Tesla guida l’evento di reclutamento in Cina dopo l’avviso di lavoro di Musk

SHANGHAI, 9 giugno (Reuters) – Giovedì Tesla ha continuato la sua campagna di reclutamento online in Cina e ha aggiunto due dozzine di nuovi posti di lavoro nel Paese, una settimana dopo che Elon Musk aveva minacciato di tagliare “l’eccesso di personale in alcune aree” del produttore di auto elettriche.

Tesla (TSLA.O) L’evento si svolgerà online dalle 19:00 ora di Shanghai (1100 GMT) e impiegherà personale per ruoli di “produzione intelligente”, secondo un post online.

Secondo un post separato sull’account WeChat di Tesla, ci sono 224 aperture attuali in Cina per manager e ingegneri in quella categoria, 24 delle quali sono state rilasciate di recente il 9 giugno.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Manager e ingegneri sono in grado di supervisionare il funzionamento delle sue macchine per pressofusione da 6.000 tonnellate, note come Giga Press, una delle più grandi aziende del mondo.

Tesla ospita regolarmente eventi di reclutamento simili online in Cina, che si tengono a maggio per gli allenatori estivi.

Le entrate della Cina di Tesla raddoppieranno nel 2021 rispetto a un anno fa, contribuendo per un quarto alle entrate totali della casa automobilistica statunitense.

Lo stabilimento di Shanghai, che produce la Model 3 e la Model Ys per le vendite e le esportazioni nazionali, ha prodotto più della metà delle auto prodotte l’anno scorso e Tesla prevede di espandere il proprio stabilimento. leggi di più

Tuttavia, la produzione dell’impianto è stata gravemente influenzata dal blocco di due mesi Covid-19 di Shanghai, che ha interrotto il lavoro per 22 giorni e poi ha lottato per tornare alla piena produzione. In precedenza, Tesla aveva pianificato di aumentare la produzione nello stabilimento a 22.000 auto a settimana entro metà maggio.

Musk, l’amministratore delegato, ha dichiarato in un’e-mail a Reuters la scorsa settimana di avere “una pessima sensazione” sull’economia e di voler tagliare il 10 percento della forza lavoro del produttore di auto elettriche. L’e-mail era intitolata “Sospendere tutte le assunzioni nel mondo”. leggi di più

In un’altra e-mail inviata venerdì ai dipendenti, Musk ha affermato che Tesla ridurrà il numero di dipendenti stipendiati del 10% perché è diventato “eccesso di personale in molte aree” ma “aumenterà il numero di dipendenti orari”.

Tuttavia, sabato si è ritirato dalle e-mail, affermando che il numero totale di dipendenti aumenterebbe nei prossimi 12 mesi e ci sarebbe un leggero cambiamento nel numero di dipendenti stipendiati. leggi di più

Musk non ha commentato in modo specifico il personale in Cina.

Il mese scorso, Musk ha paragonato i lavoratori americani a quelli in Cina, dicendo che i lavoratori statunitensi stavano cercando di evitare di andare al lavoro, mentre i lavoratori cinesi non avrebbero lasciato le fabbriche.

“Bruceranno petrolio alle 3 del mattino”, ha detto a una conferenza di lavoratori cinesi.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Relazione di Zhang Yan e Brenda Ko; Montaggio di Stephen Coates

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

READ  Duca contro KANSAS SCORE, TAKEAWAYS: Jalen Wilson guida i Blue Devils contro il rally in ritardo di Jayhawks in Champions Classic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.