L’UE accetta di costringere Apple a utilizzare USB-C come caricabatterie standard per smartphone entro il 2024

Segnaposto quando vengono caricate le azioni dell’articolo

L’UE renderà tutti i nuovi smartphone e tablet venduti all’interno dei suoi confini una porta di ricarica comune nell’autunno del 2024 – e laptop entro il 2026 – in base a un nuovo accordo provvisorio che renderà le aziende tecnologiche come Apple compatibili con altri smartphone. Produttori che hanno ampiamente adottato il porto in tutto il mondo negli ultimi anni.

Martedì i negoziatori del Parlamento europeo e del Consiglio hanno approvato la legge Rapporto La mossa mira a “rendere i prodotti più sostenibili nell’UE, ridurre i rifiuti elettronici e rendere la vita più facile ai consumatori”.

La lunga lista di altri piccoli dispositivi elettronici venduti nell’UE per utilizzare una porta di ricarica di tipo USB-C: la legge ha ancora bisogno che tutti i nuovi smartphone, tablet, e-reader e altoparlanti portatili siano formalmente accreditati. La domanda di laptop entrerà in vigore all’inizio del 2026.

La piccola porta a forma di tablet è già utilizzata in molti smartphone e laptop, così come in alcuni degli ultimi iPad di Apple e nei laptop MacBook di precedente generazione.

Questo ordine mette Apple in una posizione difficile, poiché si attiene alla sua porta proprietaria “Lightning” sui suoi iPhone e alle custodie di ricarica per gli auricolari in-ear Airports. The Verge, un sito di notizie sulla tecnologia, Chiamato La legge europea “un duro colpo per il porto lampo di Apple”.

Proprio come gli standard ambientali e di sicurezza della California sono soggetti a modifiche negli Stati Uniti a causa della difficoltà logistica e dell’impraticabilità finanziaria dello sviluppo di prodotti diversi per stati diversi, così la legge europea sulle schede di ricarica potrebbe avere un impatto di vasta portata sull’elettronica di consumo portatile in tutto il mondo. .

READ  Aggiornamenti live guerra Russia-Ucraina: missili colpiscono Kiev, almeno un morto

In Germania, la più grande economia dell’UE, i primi tre smartphone più popolari sono tutti iPhone, secondo una ricerca sui consumatori. Luogo Telefoni Samsung Galaxy che utilizzano Counterpoint, quarta e quinta porta USB-C. In Francia, la seconda economia più grande della folla, gli iPhone occupano le prime quattro posizioni nel mercato degli smartphone, calcola Counterpoint.

Apple ha recentemente riportato il suo caricatore magnetico proprietario “MagSafe” sul suo MacBook Pro e lunedì ha annunciato che farà lo stesso sui suoi sottili laptop MacBook Air.

Il Post ‘Help Desk include l’annuncio da parte di Apple di nuovi MacBook e funzionalità di iOS 16.

Apparentemente Apple si sta preparando per la repressione, però: Bloomberg News Segnalato Il mese scorso, in mezzo al potenziale della legge europea, l’azienda ha testato modelli di iPhone che utilizzano USB-C invece della sua porta per la privacy.

I critici tecnologici si sono lamentati della diligenza di Apple nel mantenere le sue porte proprietarie per anni e, sebbene molti produttori di dispositivi si siano adattati alla porta USB-C, l’esclusivo supporto di ricarica di Apple ha lasciato i consumatori impigliati in una varietà di cavi.

Ma l’analista del settore Benedict Evans ha affermato che la mossa dell’UE potrebbe bloccare gli sforzi per eliminare del tutto le schede di ricarica, consentendo dispositivi più sottili, come l’uso di caricabatterie a contatto magnetico invece delle porte. Lui Ha scritto Su Twitter, ha affermato che era “difficile vedere alcun vantaggio significativo per i consumatori”, aggiungendo che era illegale “certe idee” come l’uso esclusivo di caricabatterie magnetici.

Apple non ha risposto a una richiesta di commento martedì sera. Quando a settembre è stata proposta la legge europea, la società ha dichiarato: “Una rigorosa regolamentazione che impone un tipo di connettore gli impedisce di promuovere l’innovazione, che potrebbe essere dannosa per i consumatori in Europa e nel mondo”.

READ  La ricerca dell'FBI su Mar-a-Lago aiuta a mostrare come è cambiato il controllo sui documenti Trump

Quando Apple ha smesso di offrire cuffie cablate e prese a muro con i suoi iPhone nel 2020, ha affermato che era stato tagliato per motivi ambientali, anche se alcuni hanno sottolineato che era meglio per la base dell’azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.