La speranza dell’Ucraina di raggiungere la Coppa del Mondo quest’anno si è conclusa con una sconfitta contro il Galles

Dopo una sconfitta per 1-0 contro il Galles, l’Ucraina non è riuscita a qualificarsi per la Coppa del Mondo FIFA di quest’anno, la competizione più importante del calcio, ma non importa quando il tuo paese è in guerra. Lo spargimento di sangue continua e si perdono ancora vite.

Tuttavia, per 90 minuti in una piovosa serata in Galles, questa partita è stata importante perché è stata un’occasione per sperare, sognare e tifare.

Per qualificarsi ai Mondiali di quest’anno, i giocatori ucraini si sono radunati nello spogliatoio prima della finale dei playoff del vincitore prende tutto, come hanno fatto con la bandiera nazionale mandata dalla prima fila appesa a una delle pareti.

È una competizione tra guerra e calcio. Non abbiamo dimenticato perché il cuore dei mediatori era con l’Ucraina.

Dopo di che L’Ucraina ha battuto la Scozia 3-1 Il presidente dell’Ucraina nelle semifinali dei playoff all’inizio di questa settimana Volodymyr Zhelensky Ha ringraziato la squadra per “due ore di divertimento”.

La qualificazione alla Coppa del Mondo avrebbe dato al popolo ucraino di più, ma una punizione diversiva di Gareth Bale ha assicurato al Galles il posto nella finale di qualificazione europea per il Qatar a novembre.

‘Amicizia umana’

L’importanza di una partita può essere misurata dall’atmosfera fuori dal campo a poche ore dal calcio d’inizio. È stata una partita in cui entrambi i set si sono allineati per ore prima che i fan si mettessero in fila per entrare. Il vincitore si prenderà tutto e, nel caso del Galles, farà la storia.

I tifosi ucraini, quasi tutti vestiti con i colori della nazionale, si sono mescolati amichevolmente con i tifosi di casa e hanno parlato del calore che avevano ricevuto dai tifosi gallesi.

READ  Classifica degli US Open 2022: copertura in tempo reale, punteggi del golf di oggi, aggiornamenti dal primo round al The Country Club

“Questa è amicizia umana”, ha detto Nelya Susheriba, che ha viaggiato da ovest di Londra. “Sentiamo anche il sostegno del popolo gallese”.

I fan ucraini provenivano principalmente da Londra, tra cui i nuovi arrivati ​​nel calcio.

Per Andre Grober, con sede nell’Essex, e sua moglie Maria, il torneo scozzese all’inizio di questa settimana è stata la prima partita a cui hanno assistito.

La coppia ha parlato del loro desiderio di sostenere la squadra, considerando quello che sta succedendo nella loro terra d’origine.

“La nostra gente in Ucraina sta aspettando la sensazione felice”, ha detto Andrei, mentre Maria ha riassunto il sentimento pre-partita: “È [would be] Una piccola vittoria per una grande causa”.

I tifosi ucraini issano la bandiera del loro paese al Cardiff City Stadium.

Durante l’emozionante serata, i soldati ucraini hanno marciato sul campo portando sulle spalle le bandiere nazionali.

Pochi minuti prima che i musicisti marciassero per l’inno, il cantante folk gallese Dafydd Iwan ha cantato “Yma o Hyd”, che è stato accettato dai fan gallesi come il loro inno non ufficiale. I suoi testi provocatori – tradotti in inglese dal ritornello, “Everyone is in everything, but we’re still here” – potrebbero aver risuonato con il pubblico.

Per la maggior parte della partita, l’Ucraina ha avuto molte ragioni per esultare, anche se non riuscivo a sentire le tasche di 1.000 o più ucraini all’interno dello stadio.

La prima Coppa del Mondo del Galles in 64 anni

Il portiere gallese Wayne Hennessy ha l’eroismo da ringraziare per il suo posto in Qatar. Roman Yaremschuk e Viktor Saigankov hanno entrambi occupato il gallese nel primo tempo e poi hanno perso la migliore occasione del tempo quando ha raggiunto la porta, ma non sono riusciti a centrare la porta.

READ  CBO: Il perdono del prestito studentesco di Biden costerà $ 400 miliardi

Nel finale, la superba parata di Hennessy – il ribaltamento per pericolo del sostituto Artem Dowbick – ha mantenuto la sua squadra in vantaggio.

Oltre a Hennessy, l’altro giocatore chiave del Galles, come spesso accade, è stato Bale, e il suo calcio di punizione è stato appena lanciato in rete dal capitano Andrei Yarmolenko.

Nonostante la fama in declino di Bale al Real Madrid negli ultimi anni, l’attaccante continua a essere uno dei giocatori più forti del Galles, segnando due ottimi gol nella finale contro il Galles contro l’Austria all’inizio di quest’anno.

Bale festeggia durante la vittoria del Galles contro l'Ucraina.

Nonostante tutti i vantaggi pre-partita – i tifosi del Galles salutano l’inno nazionale dell’Ucraina – è una partita che consentirà al Galles di distruggere i suoi mostri della Coppa del Mondo.

L’ultima volta che il Galles si è qualificato per la partita più importante del calcio, l’uomo non ha messo piede sulla luna e un adolescente Pelé ha segnato il gol della vittoria che ha sconfitto il Galles nel quarto del 1958. È una lunga attesa, c’è molto merito di quasi incidenti.

Questa sarà l’ultima possibilità per la “Generazione d’oro” del paese – inclusi Bale e Aaron Ramsay – di qualificarsi per l’evento Showpiece del gioco.

I padroni di casa hanno dovuto scavare a fondo e, a volte, gli uomini in rosso hanno dovuto cavalcare la loro fortuna, ma al fischio finale le cose sono cambiate dopo l’intervallo, con Bale che si è precipitato in campo con i compagni per festeggiare che i giocatori ucraini avevano caduto su di loro. In ginocchio per la disperazione.

Il pubblico ha dato tutto ed entrambe le squadre hanno applaudito i tifosi al fischio finale.

READ  Incidente aereo di Miami - Live: l'incidente aereo 126 atterra all'aeroporto internazionale, video di passeggeri in fuga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.