La contea di Los Angeles abbandona il piano per rafforzare il mandato della maschera, citando il calo dei casi di Covid

NuovoPuoi ascoltare gli articoli di Fox News ora!

Dipartimento pubblico della contea di Los Angeles Direttore della Sanità Barbara Ferrer ha annunciato che la sua azienda non avrebbe ripristinato il mandato delle maschere per interni volto a combattere il COVID-19, citando un recente calo dei casi nelle ultime settimane.

Il 14 luglio, il Dipartimento della salute pubblica della contea di Los Angeles ha affermato che potrebbe attuare un nuovo mandato universale di maschera per interni se rimane all’interno del livello “alto” di trasmissione di Covid-19 dei Centers for Disease Control and Prevention, quando è correlato a Covid-19. Più di 10 ogni 100.000 residenti sono ricoverati in ospedale. Secondo Volpe 11.

Durante una conferenza stampa giovedì, Ferrer ha affermato che il suo ufficio sta “mettendo in pausa” i piani per attuare una politica universale sulle maschere, affermando che i livelli di trasmissione del COVID-19 della contea si stanno dirigendo verso “moderati”, come definito dal CDC.

Attualmente, i livelli di trasmissione di Covid-19 nella contea sono considerati “alti” dal CDC, con 11,7 ricoveri per coronavirus ogni 100.000 residenti.

Il sindaco di Beverly Hills respinge il mandato di Law County Mask: “Problemi ancora importanti da far rispettare”

Eugene A. a Los Angeles. La dott.ssa Barbara Ferrer, direttrice del Dipartimento di salute pubblica della contea di Los Angeles, parla durante un evento per dare il via ai vaccini contro il coronavirus per i bambini a Obregon Park.
(Foto di Keith Birmingham/MediaNews Group/Pasadena Star-News/Getty Images)

Il requisito della maschera della contea è ancora in vigore per le strutture sanitarie, i trasporti pubblici, i centri di assistenza a lungo termine, le strutture correzionali e altro ancora.

READ  Il rappresentante Sean Gaston vincerà la nomination democratica nel 6° distretto congressuale dell'Illinois

Sebbene Ferrer non abbia ripristinato un mandato di maschera, “il mascheramento in ambienti chiusi è ancora fortemente consigliato”, ha affermato.

La decisione arriva dopo le critiche dei dirigenti distrettuali nei confronti di Ferrer Beverly Hills Giovedì il sindaco Lily Bose ha detto a Fox News che non lo avrebbe imposto.

Izzy Galvan, 20 anni, indossa una maschera mentre visita il Griffith Laboratory che si affaccia sul centro di Los Angeles.

Izzy Galvan, 20 anni, indossa una maschera mentre visita il Griffith Laboratory che si affaccia sul centro di Los Angeles.
(Foto AP/Jay C. Hong)

“Credo fermamente nel potere di scelta. Penso che abbiamo imparato molto dal 2020, e questa è diventata una funzione di applicazione. Ci sono, secondo me, questioni più importanti per il consiglio sulla salute mentale. Salute proiezioni per i senzatetto. [and] Mantenere le nostre strade e i nostri parchi sicuri”, ha detto Bose. “La contea di Los Angeles, Beverly Hills è ancora soggetta all’ordinanza sulla salute pubblica della contea di Los Angeles, ma noi a Beverly Hills non dobbiamo usare la nostra applicazione per farla rispettare. Quindi abbiamo ritenuto che se la contea di Los Angeles avesse annullato questa ordinanza, avrebbero potuto uscire e farla rispettare”.

Anche il Consiglio comunale di Beverly Hills ha votato per non far rispettare l’ordinanza sulle maschere.

Biden sostiene la legge dello zar Covid che riporta il mandato delle maschere per interni

Gli acquirenti con e senza maschera vengono mostrati all'affollato mercato di Santee Alley a Los Angeles.

Gli acquirenti con e senza maschera vengono mostrati all’affollato mercato di Santee Alley a Los Angeles.
(Irfan Khan/Los Angeles Times tramite Getty Images)

Il supervisore della contea di Los Angeles Kathryn Barker ha dichiarato in una lettera aperta pubblicata sui social media che le prove non lo supportano. Ordine mascheraSi sommano come “polarizzanti” e “impraticabili”.

READ  Scadenza del trade MLB: data, ora e otto cose da sapere come titolo del blocco commerciale di Juan Soto

Fare clic qui per ottenere l’app Fox News

“Non vedo alcun dato empirico che dimostri in modo conclusivo che i mandati delle maschere fanno la differenza nel ridurre o interrompere le velocità di trasmissione di COVID-19”, ha affermato Barker. “Quello che ho visto più e più volte è che i mandati delle maschere stanno effettivamente facendo deragliare i nostri sforzi collettivi per ridurre i tassi di infezione da Covid-19. Credo che i mandati delle maschere siano polarizzanti e inapplicabili. Credo che non abbiamo completamente esplorato o compreso il costi dell’imposizione di mandati di mascherine ai nostri bambini e giovani. Relazionato. Ho sentito forte e chiaro da genitori e operatori sanitari che vedono il tributo socio-emotivo che i bambini del nostro distretto stanno portando sulle loro spalle”.

Michael Lee di Fox News ha contribuito a questo rapporto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.