Elon Musk ritira un accordo da 44 miliardi di dollari su Twitter

8 luglio (Reuters) – Tesla Inc (TSLA.O) Il CEO Elon Musk ha annunciato venerdì che chiuderà il suo accordo da 44 miliardi di dollari per Twitter. (TWTR.N)La società di social media non ha fornito informazioni sugli account falsi sulla piattaforma.

Le azioni di Twitter sono diminuite del 7% nel trading esteso. Musk aveva offerto $ 54,20 per azione ad aprile.

In un deposito, gli avvocati di Musk hanno affermato che Twitter ha fallito o rifiutato di rispondere a numerose richieste di informazioni su account falsi o spam sul sito, che sono fondamentali per le prestazioni aziendali dell’azienda.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

“Twitter viola diverse disposizioni di tale accordo, sembrando aver fatto dichiarazioni false e fuorvianti su cui il signor Musk si è basato quando ha stipulato l’accordo di fusione”, si legge nel deposito.

L’annuncio è l’ennesimo colpo di scena in una storia che non farà, dopo che l’uomo più ricco del mondo si è assicurato un accordo da 44 miliardi di dollari per Twitter ad aprile, sospendendo l’acquisto fino a quando la società di social media non potrà dimostrare di avere meno spam bot . Più del 5% dei suoi utenti totali.

Musk deve pagare una commissione di rottura di $ 1 miliardo se l’accordo non viene completato secondo i termini dell’accordo.

Musk ha minacciato di rescindere l’accordo a meno che la società non avesse mostrato la prova che meno del 5% degli utenti che visualizzavano annunci sul servizio di social media erano account di spam e bot.

La decisione darà il via a una lunga battaglia legale tra il miliardario e la società di 16 anni con sede a San Francisco.

READ  Il pesce d'acqua dolce più grande del mondo, la pastinaca, pesa 660 libbre ed è stato catturato in Cambogia

Twitter non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento di Reuters.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Savi Mehta riferisce a Bangalore; Montaggio di Sriraj Kalluvila e Lisa Schumacher

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.