Alan Weiselberg, l’alto dirigente di Trump, si è dichiarato colpevole del piano fiscale

Sig. Nella sua stessa dichiarazione, Bragg ha affermato che la petizione “implica direttamente l’Organizzazione Trump in una vasta gamma di attività criminali” e ha aggiunto che “non vediamo l’ora di dimostrare il nostro caso contro l’Organizzazione Trump in tribunale”.

Sig. Il signor Weiselberg ha parlato dei benefici che ha ricevuto. Brock ha detto: “Invece di pagare la sua giusta quota come tutti gli altri, la Trump Organization gli ha dato un appartamento senza affitto, auto costose, tasse scolastiche private per i suoi nipoti e mobili nuovi. — il tutto senza pagare le tasse necessarie.”

La sua richiesta arriva quando diverse indagini circondano l’ex presidente sui suoi sforzi per truccare le elezioni del 2020 e sulla sua gestione di documenti sensibili dopo aver lasciato la Casa Bianca. La scorsa settimana, gli agenti dell’FBI hanno perquisito la sua casa in Florida, dove il sig. Una mossa drammatica che sottolinea l’entità del rischio legale di Trump.

In una dichiarazione, la Trump Organization ha affermato che il sig. Weiselberg è stato descritto come “un uomo buono e onorevole che, negli ultimi quattro anni, è stato molestato, molestato e intimidito dalle forze dell’ordine, in particolare dal procuratore distrettuale di Manhattan, nella loro ricerca senza fine e politicamente motivata per ottenere il presidente Trump”. Sig. Weiselberg, ha aggiunto la dichiarazione, “nel tentativo di lasciarsi questa questione alle spalle e andare avanti con la sua vita, ha deciso che la migliore linea d’azione – per se stesso e la sua famiglia – era dichiararsi colpevole”.

READ  L'Ucraina afferma che l'attacco missilistico russo al centro commerciale ne uccide almeno 13

Il rapporto spiegava la decisione di due entità della Trump Organization, Trump Corp. e Trump Parole Corp., di dichiararsi non colpevoli “per il semplice motivo che non hanno fatto nulla di male”.

Sig. Trump è oggetto di un’indagine civile condotta dal procuratore generale dello Stato di New York Letitia James. Quell’indagine, sig. Si concentra sul fatto che Trump abbia gonfiato fraudolentemente il valore dei suoi hotel, mazze da golf e altre proprietà per ottenere prestiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.