Alabama: si prevede che forti venti, grandinate e previsioni di uragani provocheranno forti tempeste nel sud-est causando ferite e danni.

Nella contea di Escambia, in Alabama, non lontano dalla costa del Golfo, ha detto lo sceriffo Heath Jackson. La filiale della CNN WEAR Sei persone sono rimaste ferite nella città di Atmore venerdì mattina. Entrambi sono in condizioni critiche.

Nove case mobili sono state danneggiate, una delle quali è stata completamente sommersa quando la tempesta ha colpito alle 9:00 a circa 50 miglia a nord di Pensacola, in Florida, ha detto Jackson. Ha detto che il National Weather Service sta inviando una squadra per valutare se il danno è stato causato da un uragano o da un vento diretto.

Le stesse tempeste hanno attraversato la Georgia venerdì pomeriggio e si sono spostate nelle Carolina.

Il rischio di maltempo si estende dalla Ohio Valley alla Florida, con grandinate, uragani e uragani di grande diametro fino a 70 mph. Quasi 45 milioni di persone sono sul percorso della tempesta mentre si sposta verso est.

Le previsioni del Storm Forecast Center (SPC) affermano che “le condizioni sono ottimali per un uragano” e che se una tempesta è adeguatamente allineata, “è possibile un uragano lungo e forte”.

‘Forte grandinate’ possibile

Si prevede che gli uragani continueranno a est venerdì, con uragani a Columbus, Ohio, Wilmington, Carolina del Nord e sud della Florida.

La possibilità di forti temporali potrebbe interessare anche parti di Cincinnati, Ohio e Louisville, Kentucky, dove sono possibili venti dannosi e forti grandinate.

“Grandi grandinate e danni da vento potrebbero verificarsi più a nord e attraverso la Ohio e la Tennessee Valley, alcuni dei quali potrebbero causare grandinate molto grandi”, ha affermato l’SPC.

L’area dal Missouri sud-orientale al Kentucky nord-occidentale e all’estremo sud dell’Indiana ha il maggiore potenziale per chicchi di grandine di 2 pollici di diametro.

READ  Domenica 26 giugno 2022 è l'oroscopo dell'amore per ogni segno zodiacale

“Alcuni temporali potrebbero avere precipitazioni abbondanti, che innescano il rischio di inondazioni improvvise (Livello 1 di 4) in Alabama e nella Georgia occidentale”, ha affermato il Centro meteorologico (WPC).

Entro venerdì sera comincerà a piovere su gran parte della costa orientale fino a sabato WPC Disse.

L’epicentro è stato segnalato al di sotto del fondo dell’Oceano Pacifico, tuttavia, non è stato emesso alcun allarme tsunami.

Sabato sono previste forti tempeste su gran parte della costa atlantica.

Petrum Zawahiri e Mike Sans della CNN hanno contribuito al rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.