Il nodo della sfiducia a Brucchi: troppi scarafaggi stercorari nella politica teramana

di Christian Francia  – Confesso che la telenovela del sindaco Brucchi “che pende che pende e mai non vien giù” è uno spettacolo comico di rara spassosità. Pur tuttavia è necessario che qualcuno ristabilisca la verità dei fatti, in quanto la ridda delle opinioni induce ad una confusione che giova ai politicanti per accaparrarsi il […]

Un cordone sanitario per liberare Teramo dai capibastone

Un cordone sanitario per liberare Teramo dai capibastone

di Christian Francia  – Quel che appariva chiaro a poche persone tre anni fa, oggi appare chiaro alla maggioranza dei teramani, persino a molti membri della squallida maggioranza di centrodestra che gestisce vergognosamente il Comune. Cioè la circostanza palese ed inequivocabile che pochi capibastone tengano sotto il loro tallone una città intera e una provincia, […]

Clamoroso al Comune di Teramo: Paolo Tancredi svela la porcilaia squarciando il velo di ipocrisia

di Christian Francia  – Tutto è chiarito. Non resta nulla da svelare. È stato il disonorevole Paolo Tancredi a palesare in maniera cristallina la porcilaia che si consuma al Comune di Teramo da 13 anni a questa parte, durante la gestione del centrodestra cittadino. Premetto subito che apprezzo l’onestà intellettuale di Tancredi, il quale confessa […]

Non vendere la pelle del Brucchi prima di averlo ucciso

Non vendere la pelle del Brucchi prima di averlo ucciso

di Christian Francia  – Il sindaco di Teramo ha dunque rassegnato le proprie dimissioni. L’uscita della città dal giogo del centrodestra – che la tiene in cattività da 13 anni – si profila all’orizzonte. Ma non si può cantare vittoria per molti motivi. Intanto, dalle prime sensazioni emerse sulla piazza si capisce che tutti i […]

Paolo Gatti prega in ginocchio i consiglieri comunali di Teramo di non mandare a casa Brucchi

Paolo Gatti prega in ginocchio i consiglieri comunali di Teramo di non mandare a casa Brucchi

di Christian Francia  – Da quando io e Paolo Gatti frequentavamo il Liceo sostengo che lui non possa essere classe dirigente, bensì è stato e rimane “classe digerente”. Il consigliere regionale al quale da 18 anni paghiamo milioni di euro di stipendi pubblici è sempre stato un tubo digerente pronto ad incamerare e digerire tutto […]

Due coglioni: il nuovo libro dei consiglieri comunali di maggio-minoranza teramani SBRACCIA e FALASCA

Due coglioni: il nuovo libro dei consiglieri comunali di maggio-minoranza teramani SBRACCIA e FALASCA

di Christian Francia  – Cinema e varietà. Mentre Teramo affonda, l’orchestrina del Titanic di Brucchi continua a suonare allegramente. Mentre le saracinesche dei negozi si abbassano per sempre i consiglieri comunali di maggio-minoranza, di lotta e di governo, dissenzienti ma senza farlo sapere troppo in giro, giocano a nascondino facendo mancare il numero legale nella […]

Presidenza del Ruzzo: Dodo ha ragione da vendere quando chiede la testa di Forlini (nella desolante logica spartitoria che ha sbranato Teramo)

Presidenza del Ruzzo: Dodo ha ragione da vendere quando chiede la testa di Forlini (nella desolante logica spartitoria che ha sbranato Teramo)

di Christian Francia  – Un plauso a Dodo Di Sabatino per aver gettato la maschera. Leggete le sue parole: “Il mio gruppo non può continuare a puntellare la maggioranza senza ricevere nulla in cambio”. Più chiaro di così! Il capobastoncino di quell’accozzaglia maleodorante chiamata “Teramo soprattutto” (che annovera tre consiglieri comunali) invia l’ultimatum a Brucchi […]

Quer pasticciaccio brutto dell’Istituto Braga

Quer pasticciaccio brutto dell’Istituto Braga

di Christian Francia  – Il Comune di Teramo è in “Braga di tela” e il suo sindaco, dalla nuca specchiante ma dalla condotta tutt’altro che specchiata, è in ambasce. C’è un pasticciaccio ingarbugliato che rischia di deflagrare come una bomba politica per la risicata e pencolante maggioranza consiliare. Il sindaco pochi giorni fa si è […]

“Il Gatti-pardo”: cambiare niente affinché tutto cambi

“Il Gatti-pardo”: cambiare niente affinché tutto cambi

di Christian Francia  – Maurizio Brucchi è l’unico ad uscire con le ossa rotte dal pluriannunciato azzeramento della sua Giunta, conclusosi con un clownesco “marameo”. Del resto, se annunci la rivoluzione per mesi e poi te ne esci con un “abbiamo scherzato!”, il minimo che ti può accadere è che pure i più leccaculi fra […]