A proposito del futuro della Teramo Ambiente S.p.A. (gradire o non gradire, questo è il problema)

A proposito del futuro della Teramo Ambiente S.p.A. (gradire o non gradire, questo è il problema)

di Christian Francia  – Sulla Teramo Ambiente S.p.A., società pubblico-privata che gestisce l’igiene urbana del Comune di Teramo dal 1996, ho letto negli ultimi giorni una vera e propria levata di scudi contro il nuovo socio privato risultato vincitore dell’asta effettuata dalla curatela fallimentare Enertech. Subito il M5S, per bocca del capogruppo comunale Pina Ciammariconi, […]

TerAmo PerNiente

TerAmo PerNiente

di Christian Francia  – Che strano Paese il nostro. Un Paese dove Berlusconi, un pregiudicato per maxi frode fiscale da oltre 300 milioni di euro, uomo vicino da almeno trent’anni ad ambienti mafiosi e che ha pagato mensilmente quella mafia che ha ucciso Falcone e Borsellino per intenderci, un simile delinquente è stato accolto dal […]

Un cordone sanitario per liberare Teramo dai capibastone

Un cordone sanitario per liberare Teramo dai capibastone

di Christian Francia  – Quel che appariva chiaro a poche persone tre anni fa, oggi appare chiaro alla maggioranza dei teramani, persino a molti membri della squallida maggioranza di centrodestra che gestisce vergognosamente il Comune. Cioè la circostanza palese ed inequivocabile che pochi capibastone tengano sotto il loro tallone una città intera e una provincia, […]

Non vendere la pelle del Brucchi prima di averlo ucciso

Non vendere la pelle del Brucchi prima di averlo ucciso

di Christian Francia  – Il sindaco di Teramo ha dunque rassegnato le proprie dimissioni. L’uscita della città dal giogo del centrodestra – che la tiene in cattività da 13 anni – si profila all’orizzonte. Ma non si può cantare vittoria per molti motivi. Intanto, dalle prime sensazioni emerse sulla piazza si capisce che tutti i […]

Comune di Teramo, un branco di incapaci smidollati

Comune di Teramo, un branco di incapaci smidollati

di Christian Francia  – Che pena che suscita il Comune di Teramo. Il solo mentovarlo è un formidabile emetico. Ormai le critiche non sono più sufficienti, lo sdegno è inadeguato a rappresentare i sentimenti che i cittadini nutrono verso una amministrazione imbevuta di ignoranza, di cinismo, di incoerenze inenarrabili. Ma il dramma è che al […]

Brucchi: oggi la nuova semivecchia giunta (con l’ombra di Tommaso Ginoble che a sindaco di Teramo vuole Mauro Di Dalmazio)

Brucchi: oggi la nuova semivecchia giunta (con l’ombra di Tommaso Ginoble che a sindaco di Teramo vuole Mauro Di Dalmazio)

di Christian Francia  – Dunque ci siamo: oggi alle 11,30 il sindaco di Teramo annuncerà la nuova composizione della Giunta comunale. Quali che siano i nomi dei nuovi/vecchi assessori, una cosa è certa: sarà la giunta con la vita più breve della storia aprutina. Vediamo il perché. I bene informati sostengono che saranno otto i […]

Dodo: il moralizzatore tardivo senza credibilità

Dodo: il moralizzatore tardivo senza credibilità

di Christian Francia  – Conosco il consigliere comunale di Teramo Dodo Di Sabatino e lo conosco purtroppo da molti anni prima che si facesse chiamare “Martina”, fatto che evidenzia più di mille parole le sue ambizioni nobiliari-aristocratiche e il suo snobismo d’accatto (se potesse, aggiungerebbe ai suoi nomi pure “Dottore Commercialista”). Ieri Dodo con i […]

Maurizio Brucchi: il sindaco lestofante abbraccia Cantone (e lo sventurato rispose)

Maurizio Brucchi: il sindaco lestofante abbraccia Cantone (e lo sventurato rispose)

di Christian Francia  – Maurizio Brucchi è letteralmente un lestofante e, nella sua qualità, al pari del personaggio manzoniano di Egidio (“scellerato di professione”) ha tentato di sedurre il Presidente dell’Autorità Nazionale AntiCorruzione Raffaele Cantone il quale, a sua volta, da “sventurato rispose” alla malìa del sindaco di Teramo. Ne “I Promessi Sposi” sappiamo bene […]

La grande monnezza

La grande monnezza

di Mauro Baiocco –  Ormai quotidianamente “Il Fatto Teramano” viene sollecitato dai teramani a denunciare e raccontare le innumerevoli storture, malefatte, schifezze di cui questa amministrazione, ormai alla canna del gas, si macchia con diabolica sistematicità. Oggi vi raccontiamo la storia di alcuni cittadini residenti a Colleatterrato Basso. Per la precisione abitano in Via Luigi […]

Nuovi obblighi di trasparenza delle società partecipate: Interrogazione 3.0

Nuovi obblighi di trasparenza delle società partecipate: Interrogazione 3.0

di Maria Cristina Marroni – Finalmente la Legge di Stabilità per il 2016, la n. 208/2015 recante “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2016)”, ha introdotto nuovi e incisivi obblighi di trasparenza a carico delle società controllate direttamente o indirettamente dagli Enti Pubblici.  La predetta vigente Legge […]

PETIZIONE RIFIUTI TERAMO: Abbattiamo la TARI, ripristiniamo la legalità

PETIZIONE RIFIUTI TERAMO: Abbattiamo la TARI, ripristiniamo la legalità

Primi firmatari: consiglieri comunali Maria Cristina Marroni (Teramo 3.0) e Paola Cardelli (Gruppo Misto) Il sito internet della Petizione è:  www.petizionerifiutiteramo.blogspot.it La pagina Facebook della petizione è : Petizione Rifiuti Teramo Come è noto, il Consiglio comunale lo scorso 27 agosto 2015 ha varato la delibera di approvazione dei criteri generali per lo svolgimento della […]

Verde Pubblico. L’assessore Rudy Di Stefano si autoaccusa: ho fatto spendere una tombola ai teramani, sono un incapace, ma non mi dimetto

Verde Pubblico. L’assessore Rudy Di Stefano si autoaccusa: ho fatto spendere una tombola ai teramani, sono un incapace, ma non mi dimetto

di Christian Francia  – NON S’AFFRONTA. Il Comune di Teramo non s’affronta. Leggere le puttanate che ogni giorno ci vengono propinate dal Municipio è impresa ardua anche per i più arditi (sit iniuria verbis). La questione del verde pubblico grida vendetta e invoca le dimissioni dei responsabili dello sperpero spaventoso dei soldi pubblici verificatosi da […]

Per chi suona Guido Campana

Per chi suona Guido Campana

di Christian Francia  – Non scrivo mai di Guido Campana in ossequio al principio del de minimis non curat praetor, ed anche perché è squallido attaccare i braccianti quando le colpe sono sempre dei caporali. Oggi però mi vedo costretto a farlo perché Campana l’ha fatta fuori dal vaso e la mia campana suona per […]

Totò (Rudy Di Stefano), Peppino (Luca Ranalli) e la malafemmina (la Te.Am.)

Totò (Rudy Di Stefano), Peppino (Luca Ranalli) e la malafemmina (la Te.Am.)

di Maria Cristina Marroni  – A Teramo siamo ormai ridotti alla commedia all’italiana (e chiedo scusa alla commedia): l’assessore comunale all’Ambiente, Rudy Di Stefano, ha messo in scena un siparietto davvero esilarante insieme a Luca Ranalli, l’amministratore delegato della Te.Am., che si è prestato al numero da varietà. Rudy, nei panni di Totò (al quale […]

Il Comune di Teramo entro il 2015 dovrà vendere Te.Am. o Mo.Te. oppure fonderle

Il Comune di Teramo entro il 2015 dovrà vendere Te.Am. o Mo.Te. oppure fonderle

di Maria Cristina Marroni  – La Legge n° 190/2014 (legge di stabilità per il 2015), mutuando le indicazioni contenute nel cosiddetto “Piano Cottarelli” dell’agosto 2014, ha introdotto significativi obblighi di razionalizzazione delle partecipazioni societarie degli enti locali, con scadenze ravvicinatissime. L’articolo 1 della Legge 190/2014, al comma 611 prescrive in particolare che: “al fine di […]

Requiem per il giornalismo abruzzese

Requiem per il giornalismo abruzzese

di Christian Francia  – Vittorio Feltri racconta che un vecchio direttore del Corriere della Sera “non gradiva articoli puntuti, troppo disinvolti: preferiva le «minestrine riscaldate». Si comportano così quasi tutti i responsabili delle testate nazionali e provinciali: la loro principale preoccupazione non è fare un giornale che piaccia ai lettori, bensì che non dispiaccia all’editore; […]

Il Consiglio comunale di Teramo sputa in faccia alla democrazia

Il Consiglio comunale di Teramo sputa in faccia alla democrazia

di Christian Francia  – La seduta del Consiglio comunale di Teramo di giovedì 12 febbraio 2015, avente come unico oggetto la discussione sulla società partecipata Teramo Ambiente S.p.A., è stata una Caporetto per il sindaco, una Caporetto per i suoi malpancisti, una Caporetto per il PD. Maurizio Brucchi ha stabilito tre primati: stupratore seriale della […]

Sul destino della Te.Am. la parola ai cittadini

Sul destino della Te.Am. la parola ai cittadini

di Maria Cristina Marroni  – La questione Te.Am. S.p.A., la società partecipata dal Comune di Teramo che ha in affidamento il servizio di igiene urbana, sta arrivando ad un bivio: l’affidamento scadrà il prossimo 30 aprile 2015 dopo 5 ennesimi anni di proroghe illegittime, l’efficienza ed efficacia del servizio va preoccupantemente diminuendo (come i cittadini […]

Il presunto onesto (Giandonato Morra) & il diversamente onesto (Raimondo Micheli)

Il presunto onesto (Giandonato Morra) & il diversamente onesto (Raimondo Micheli)

di Christian Francia  – Ridiamo per non piangere, ma la vita sovente è più comica dello sketch di un cabarettista. Caso di scuola Giandonato Morra, cane fedelissimo da riporto del centrodestra teramano prima e regionale poi. Qualcuno ricorderà che Morra è stato un evanescente assessore regionale ai trasporti della mai abbastanza vituperata Giunta dell’ex governatore […]

Maledetta Primavera: le forche caudine della politica regionale (le dimissioni del Presidente Te.Am. sono solo l’antipasto)

di Christian Francia  – Quando ero piccolo mia madre cantava spesso una canzone che adorava: “Maledetta Primavera” di Loretta Goggi. A quel tempo non capivo per quale motivo la Primavera dovesse essere maledetta, ma oggi finalmente l’ho capito: durante l’imminente Primavera ci sarà l’esito del processo penale di appello (denominato “Housework”) nel quale è imputato […]

La Te.Am. ha inghiottito 25 milioni di euro in più rispetto ai fabbisogni standard del Comune di Teramo negli ultimi 5 anni

La Te.Am. ha inghiottito 25 milioni di euro in più rispetto ai fabbisogni standard del Comune di Teramo negli ultimi 5 anni

di Maria Cristina Marroni  – Come è noto, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha recentemente istituito una banca dati on line, denominata “OpenCivitas”, attraverso la quale divulgare alla cittadinanza i dati ufficiali sulla spesa storica e i fabbisogni standard dei Comuni e delle Province. Tale banca dati si rivolge espressamente ai cittadini affinché “tutti […]

La Te.Am. è un porcile: privatizzarla è necessario

La Te.Am. è un porcile: privatizzarla è necessario

di Christian Francia  – La Te.Am. è un porcile, dalla sua nascita ad oggi senza soluzione di continuità. Nemmeno uno delle centinaia di dipendenti, quantomeno a far data dal 2004, è stato assunto in base a selezioni pubbliche come prescrivevano già oltre dieci anni fa specifiche leggi regionali (la Costantini-Pagano). I princìpi che regolano la […]

Maurizio Angelotti e il PD del sabato sera

Maurizio Angelotti e il PD del sabato sera

di Christian Francia  – Non che il sabato sera ci si possa far prendere dalla febbre della politica (invece che da quella del ballo), ma – dico io – come cazzo fa il PD a sparare sempre cazzate??? Maurizio Angelotti, neosegretario comunale del PD teramano, se ne esce con farneticazioni che fanno imbufalire: la crisi […]

Clamoroso: il segretario comunale di Teramo ammette il conflitto di interessi del Sindaco sulla Te.Am.

Clamoroso: il segretario comunale di Teramo ammette il conflitto di interessi del Sindaco sulla Te.Am.

di Maria Cristina Marroni  – Inizia a franare il muro di illegittimità che la maggioranza del Comune di Teramo ha eretto contro la legalità. È la breccia di Porta Pia. Ieri, durante la seduta del consiglio comunale, su precisa e pressante richiesta formulata dalla scrivente al segretario comunale affinché si pronunciasse sull’esistenza del conflitto di […]

L’Abruzzo e Teramo sono profondamente corrotti e privi di Senso civico. Pure colpa della Chiesa Cattolica

L’Abruzzo e Teramo sono profondamente corrotti e privi di Senso civico. Pure colpa della Chiesa Cattolica

di Christian Francia –  L’Italia è corrotta fino al midollo: lo scandalo del marciume politico-mafioso emerso a Roma è solo l’ultimo di una serie di nefandezze che non sono mai casi isolati, ma sono sempre sistemi complessi di corruzione bipartisan. L’Abruzzo, nel suo piccolo, non è da meno: basti guardare alle inchieste che si sono […]

Sulla TARI e sulla TEAM l’intero mondo produttivo manda Brucchi a quel paese

Sulla TARI e sulla TEAM l’intero mondo produttivo manda Brucchi a quel paese

di Christian Francia –  Al posto di Maurizio Brucchi mi suiciderei politicamente in pubblica piazza. Non era infatti mai accaduto che l’intero mondo produttivo, nessuno escluso, esprimesse pubblicamente ed unanimemente uno sdegno totale nei confronti della tassa comunale sui rifiuti (TARI) e nei confronti della società che gestisce il servizio di igiene urbana (Te.Am. S.p.A.). […]

Sta per scadere il termine della DIFFIDA a Brucchi per la consegna delle risposte alle interrogazioni

Sta per scadere il termine della DIFFIDA a Brucchi per la consegna delle risposte alle interrogazioni

La settimana scorsa, esasperata da un inadempimento che durava dal primo ottobre, ho inoltrato al sindaco di Teramo Maurizio Brucchi e al Presidente del consiglio comunale Milton Di Sabatino la sottoriportata DIFFIDA. Ad oggi ancora non vi è stata nessuna risposta. Questa settimana scade il termine stabilito e – nel caso perdurasse l’omissione – dovrò […]

E se il Presidente della Te.Am. ci costasse più del massimo consentito dalla legge?

E se il Presidente della Te.Am. ci costasse più del massimo consentito dalla legge?

La domanda è doverosa e i dubbi numerosi: da otto anni il Comune di Teramo potrebbe non avere mai applicato una norma contenuta nella Legge Finanziaria per il 2007, che è ancora in vigore, in base alla quale lo stipendio del Presidente della società Teramo Ambiente S.p.A., partecipata dal Comune, deve essere proporzionalmente inferiore rispetto […]

Teramo Ambiente: un pozzo scuro e senza fondo. L’interrogazione della Consigliera Marroni (Teramo 3.0) che fa tremare il Palazzo

Teramo Ambiente: un pozzo scuro e senza fondo. L’interrogazione della Consigliera Marroni (Teramo 3.0) che fa tremare il Palazzo

Nella seduta consiliare del 9 ottobre scorso ho presentato la sotto riportata interrogazione, al fine di iniziare a rischiarare il buio pesto che regna in materia di gestione dei rifiuti e, quindi, di Teramo Ambiente, società partecipata dal Comune che gestisce anche altri servizi comunali. Fino a quando non saranno chiarite le modalità di spesa […]

SCANDALO TE.AM.: la società si rifiuta di fornire risposte in merito ai dati di gestione. Buio sull’utilizzo dei soldi dei cittadini

SCANDALO TE.AM.: la società si rifiuta di fornire risposte in merito ai dati di gestione. Buio sull’utilizzo dei soldi dei cittadini

Quel che è accaduto oggi, in sede di Commissione consiliare “Garanzia e Controllo” del Comune di Teramo, ha dell’incredibile. 1) La maggioranza è presente ma è assente, nel senso che si rifiuta di sedersi fra i banchi per far mancare il numero legale al fine di invalidare la seduta ed evitare di fornire dati, documenti […]

CLAMOROSO: Raimondo Micheli maestro nell’arte predatoria dei soldi pubblici

CLAMOROSO: Raimondo Micheli maestro nell’arte predatoria dei soldi pubblici

di Christian Francia  –  Raimondo Micheli, ovvero un maestro nell’arte predatoria dei soldi pubblici. Una volta, ai tempi di Mani Pulite (sembra un millennio fa), si sarebbe definito ladro, ma non si può più dire perché tecnicamente si chiama illegittima percezione di emolumenti che la legge impone non vengano erogati ma, chissà perché, burocrazie disattente […]

SCANDALO A TERAMO: donne che odiano le donne. Tutte le donne del centrodestra teramano tacciono sull’incredibile sindaco Brucchi, stupratore della legalità e dei diritti delle donne. VERGOGNA per lui, PENA per loro: schiave del potere, prone ai diktat di chi comanda, donne con la dignità sotto ai tacchi

SCANDALO A TERAMO: donne che odiano le donne. Tutte le donne del centrodestra teramano tacciono sull’incredibile sindaco Brucchi, stupratore della legalità e dei diritti delle donne. VERGOGNA per lui, PENA per loro: schiave del potere, prone ai diktat di chi comanda, donne con la dignità sotto ai tacchi

di Christian Francia  –  Non è Teramo che fa schifo, ma i teramani, anzi, le teramane. Non tutte, per carità, questa città ha delle risorse femminili straordinarie, mi riferisco alle donne che hanno un ruolo politico, in specie a quelle di centrodestra. Vediamole una per una, impariamo a conoscere i loro volti e vergognamocene. Il […]

Giunta comunale di Teramo: il Manuale Cencelli rinnegato dai democristiani Gatti & Tancredi

di Christian Francia   – Teramo è una città democristiana. Lo è sempre stata e continua ad esserlo. Tutta la attuale “classe digerente” (non è un refuso, è un vero e proprio intestino che digerisce ogni questione) è democristiana, se si eccettuano pochissime mosche bianche che rappresentano percentuali da prefisso telefonico. Sono democristiani Paolo Gatti e […]

Brucchi cita Francia, ma il Tribunale di Teramo lo bastona. Ora si vergogni e chieda scusa ai teramani

Brucchi cita Francia, ma il Tribunale di Teramo lo bastona. Ora si vergogni e chieda scusa ai teramani

di Christian Francia   – Qualcuno ricorderà che nel marzo di tre anni fa lo squallido sindaco uscente della città di Teramo, Maurizio Brucchi, ritenne di dovermi citare dinanzi al Tribunale Civile (http://www.iduepunti.it/francia/21_marzo_2011/brucchi-ci-cita-danni) chiedendo di essere risarcito “da Christian Francia – nella misura di € 50.000,00 – del danno patito come conseguenza della diffamazione posta in […]

Pomante: Te. Am. in difficoltà, l’Ing. Carlo Taraschi spieghi il perché delle sue dimissioni

Riceviamo e pubblichiamo: Il componente del Consiglio di Amministrazione della Te. Am, Ing. Carlo Taraschi, si sarebbe dimesso il 29 aprile a causa di contrasti interni e problemi di gestione che gli avrebbero impedito di svolgere serenamente il suo ruolo. La notizia é trapelata solo ora, per comprensibili ragioni. Uno dei motivi sembra sia, ancora […]

Brucchi è moralmente INCANDIDABILE: incarna cinque macroscopici CONFLITTI DI INTERESSE

Brucchi è moralmente INCANDIDABILE: incarna cinque macroscopici CONFLITTI DI INTERESSE

di Christian Francia Brucchi, a Teramo, è il conflitto di interessi. Guadagna cifre iperboliche tutte integralmente pagate da noi. Per lui la politica è stata ed è un grandissimo affare. 1) Nonostante Teramo sia un Comune capoluogo di provincia ed abbia problemi enormi, Brucchi ha continuato tranquillamente per cinque anni a svolgere la professione di […]