Ballottaggio al Comune di Teramo. La strategia delle tre “R” di Gianguido D’Alberto: rinnovare, ringiovanire e soprattutto ripulire

Ballottaggio al Comune di Teramo. La strategia delle tre “R” di Gianguido D’Alberto: rinnovare, ringiovanire e soprattutto ripulire

di Christian Francia  – Come tutti sanno, la strategia delle tre “R” è stata inventata per limitare la produzione dei rifiuti, danno inevitabile del ciclo di produzione e di consumo. Le soluzioni sono state efficacemente sintetizzate nelle tre “R”: Ridurre, Riutilizzare, Riciclare. 1) Ridurre i consumi si può consumando di meno e riducendo gli imballaggi […]

5 maggio 1821: Morte di Napoleone Bonaparte

5 maggio 1821: Morte di Napoleone Bonaparte

di Nino Pace  – “Ei fu, siccome immobile…”. Il mio genio vide lui “folgorante in solio e taque, quando con vece assidua cadde, risorse e giacque…”. “E ripensò le mobili tende, e i percossi valli, e il lampo dei manipoli, e l’onda dei cavalli, e il concitato imperio, e il celere ubbidir…”. Alessandro Manzoni scrisse […]

La Chiesa nella storia (Secolarizzazione)

La Chiesa nella storia (Secolarizzazione)

di Nino Pace (con la collaborazione di Antonella De Leonibus e Katia Di Giacinto) Qual è la missione della Chiesa? 1) Secondo alcuni la Chiesa ha come missione l’annuncio del Vangelo allo scopo di convertire gli uomini alla fede cristiana; pertanto in ultima analisi si tratta di salvare le anime, compito prettamente spirituale. Citano, come […]

Grandi battaglie sconosciute: La battaglia di Eylau

Grandi battaglie sconosciute: La battaglia di Eylau

di Nino Pace  – La battaglia di Eylau fu uno degli scontri più sanguinosi delle guerre napoleoniche, combattuta l’8 febbraio 1807 presso Eylau, nell’attuale regione russa di Kaliningrad. Napoleone Bonaparte, nella strategia politica di crearsi alleati ad Est per controbattere il nemico di sempre e cioè l’Inghilterra, aveva cercato disperatamente l’accordo con lo Zar Alessandro […]

BECCACECI: Fine dell’istituzione enogastronomica teramana per antonomasia

BECCACECI: Fine dell’istituzione enogastronomica teramana per antonomasia

di Christian Francia  – La storia dell’accoglienza e della ristorazione della famiglia Beccaceci inizia alla fine dell’ottocento a Giulianova con una stazione di posta per cavalli e la relativa locanda sulla Nazionale adriatica. Poi un vero e proprio ristorante della ferrovia e infine, dal 1960, lo storico ristorante in via Zola, dove hanno mangiato intere […]

La Natività nella Storia

La Natività nella Storia

di Nino Pace  – Nel clima del momento mi piace fare alcune riflessioni e divagazioni sul tema natalizio anche di carattere sociologico. Comincerò con quella che potrebbe sembrare una battuta da ridere, ma è tutt’altro: “Natale per me fa rima con Pasquale”. Tra Natale e Pasquale infatti si compie un intero ciclo vitale per moltissimi […]

Terremoto: Del pianto di poi son piene le fogne

Terremoto: Del pianto di poi son piene le fogne

di Christian Francia  – Ci risiamo: oramai il terremoto è diventato un incubo quotidiano, un fratello agghiacciante che dorme con noi, siede a tavola con noi, viene al bagno con noi, ci segue come un’ombra e ci alita sul collo. Ogni tremolio, ogni oggetto che cade in terra, ogni folata di vento, ogni porta che […]

Contro le donne: Storia e critica del più antico pregiudizio

Contro le donne: Storia e critica del più antico pregiudizio

di Maria Cristina Marroni  – “Cos’è che perpetua, nei secoli e nei continenti, l’odio verso la donna? Risposta: la sua debolezza, perché è quella di tutti” (André Glucksmann, “Il discorso dell’odio”) Quando penso all’immagine plastica dell’indipendenza femminile mi viene in mente un balletto di danza classica: il corpo fragile di Odette che volteggia libero e […]

Mussolini e le donne

Mussolini e le donne

di Nino Pace  – Quando si evoca la figura di Benito Mussolini nell’immaginario collettivo femminile compare il vero maschio italiano, il “toro da monta” (l’uomo che dopo i 50 anni riusciva ad avere un rapporto sessuale al giorno), in quanto tale nomea fu pubblicizzata e lui stesso usava pavoneggiarsene. Famosi sono i suoi ritratti a […]

Le ferie competono agli schiavi

Le ferie competono agli schiavi

di Nino Pace  – Da maggio fino alla seconda decade di agosto la parola d’ordine degli italiani è “ferie”. Ecco le frasi maggiormente in uso in tale periodo: “sogno le ferie!”; “dove andrai quest’anno in ferie?”; “quante settimane di ferie ti farai?”; “beato te che adesso te ne vai in ferie!”. Quando qualcuno mi rivolge […]

Enrico Toti: 100 anni fa moriva l’eroe per antonomasia

di Christian Francia  – Sebbene la cultura classica ci abbia giustamente intriso dell’imperitura gloria riservata all’eroe troiano Ettore, nonché degli onori da tributare all’ingegno ineguagliabile di Ulisse, per me l’eroismo per antonomasia, quello paradigmatico al quale guardare con l’orgoglio di essere Italiani, è quello di Enrico Toti. A 25 anni, mentre lavorava come fuochista presso […]

29 Luglio 1900: L’uccisione di Umberto I

29 Luglio 1900: L’uccisione di Umberto I

di Nino Pace  – “A Monza con palle 3 hanno ammazzato il Re”. È il laconico comunicato con cui venne dato l’annuncio in Parlamento del regicidio del Re d’Italia Umberto Rainerio Carlo Emanuele Giovanni Maria Ferdinando Eugenio di Savoia; “il Re Buono”-“buono a nulla” come lo definirono alcuni parlamentari dell’epoca. È anche l’epitaffio con cui […]

14 Luglio 1789: I Sanculotti francesi, istigati dai Giacobini, assaltano la Bastiglia

14 Luglio 1789: I Sanculotti francesi, istigati dai Giacobini, assaltano la Bastiglia

di Nino Pace  – Qualche tempo fa, in una trasmissione televisiva, ho sentito affermare, forse per scherzo, da Vittorio Sgarbi, che i Sanculotti erano i “senza culo,gli sfigati” della Francia del XVIII secolo. Mi sembra doveroso precisare che tale era una definizione alquanto maccheronica dei proletari e sottoproletari dell’epoca. “Sans-culottes” tradotto in italiano significa “senza […]

10 GIUGNO 1940: Il Regno d’Italia entra nella Seconda Guerra Mondiale a fianco della Germania

10 GIUGNO 1940: Il Regno d’Italia entra nella Seconda Guerra Mondiale a fianco della Germania

di Nino Pace  – “Forze dell’aria, di terra, di mare, camicie nere della rivoluzione fascista… un’ora segnata dal destino batte sul cielo della nostra patria…” “Duce, a noi, siamo come tu ci vuoi!” Il fascino della comunicazione retorica e l’apoteosi dell’isteria di massa. Il patto Ciano-Von Ribbentrop, meglio conosciuto come “il patto d’acciaio”, aveva conchiuso […]

Pannella: il trionfo dell’ipocrisia sulla sua bara e la questione dell’eredità politica

Pannella: il trionfo dell’ipocrisia sulla sua bara e la questione dell’eredità politica

di Christian Francia  – Ho visto cose sulla bara di Marco Pannella che voi umani non potete immaginare: – Ho visto governatori baciapile avventurarsi in ghirigori verbali culminanti in farneticazioni ossimoriche del tipo che Pannella sarebbe un Santo (cristianamente parlando); – Ho visto soggetti che si fanno chiamare “Magnifici”, ma che di magnifico non hanno […]

Marco Pannella: dal bavaglio al digiuno, dall’anticlericalismo all’antiproibizionismo, dal divorzio all’aborto, dalla nonviolenza all’antimilitarismo. Un politico da marciapiede sempre contro il potere

L’omaggio di Enrico Melozzi a Pannella A Marco Pannella. Buon Viaggio amico… Questo adagio famosissimo di Mozart è il nostro augurio al caro Marco, di trascorrere un bel tempo lassù, Questo adagio ricco e impregnato delle armonie di quel Requiem che risuona da decenni ogni giorno a Radio Radicale. Questo adagio lo vogliamo dedicare a […]

Massinissa,ovvero il vincitore della battaglia di Zama

Massinissa,ovvero il vincitore della battaglia di Zama

di Nino Pace  – Nella pianura di Naraggara, antica città dell’Algeria al confine con la Tunisia, si combatté la battaglia che va sotto il nome di battaglia di Zama. Il giorno prima della battaglia Baraq Hannbaal rifiutò le proposte di accordo di Scipione che di fatto riducevano Carthago a una provincia romana, costretta a rinunciare […]

Canne: La più grande battaglia di tutti i tempi

Canne: La più grande battaglia di tutti i tempi

di Nino Pace  – La battaglia di Canne, avvenuta il 02 agosto 216 a.C., mette d’accordo molti storici sul giudizio che possa trattarsi della più grande battaglia di tutti i tempi, sia per il grosso numero dei combattenti (circa 130.000), una cifra eccezionale per quell’epoca, e sopratutto per l’altissima intelligenza tattica espressa dal comandante iberico-punico […]

Il personaggio della Roma antica: Giulio Cesare

Il personaggio della Roma antica: Giulio Cesare

di Nino Pace  – Quando pensiamo a Roma antica, il personaggio più rappresentativo che ci viene in mente è CESARE. Nato intorno al 101 a.C., Gaio Cesare appartenente alla Famiglia (Gens) più importante di Roma, la Julia, e per questo più comunemente chiamato Gaio Julio Cesare, svolse la professione di avvocato quasi per tutta la […]

Penso che un sogno così…Un grande Beppe Fiorello al Teatro Comunale di Teramo

Penso che un sogno così…Un grande Beppe Fiorello al Teatro Comunale di Teramo

di Maria Cristina Marroni  – Quali sono le esperienze che riescono meglio? Quelle che si vivono intensamente, con convinzione; quelle nelle quali crediamo, che ci piacciono, che ci rappresentano; quelle che raccontano chi siamo veramente. È questo il motivo per cui lo spettacolo intitolato “Penso che un sogno così…” interpretato e scritto da Beppe Fiorello, […]

Brevi considerazioni sulla Grande Guerra

Brevi considerazioni sulla Grande Guerra

di Nino Pace  – Le manifestazioni “popolari” per ricordare la Prima Guerra Mondiale (1914-1918) in genere si sono svolte con canti e rievocazioni di gesta degli alpini (chi scrive è un ex alpino), racconti dei nonni, che a loro volta hanno ripetuto i racconti dei nonni loro, barzellette e canzoni coniate a quel tempo per […]

Casoli di Chieti: dove convivono natura, arte e storia

Casoli di Chieti: dove convivono natura, arte e storia

di Sergio Scacchia  – La bellezza dell’Abruzzo a volte ti trafigge come un dardo di Cupido, anche solo attraversando un borgo, sorprendendoti dei panorami, delle case abbrunite dal tempo, di un’agricoltura antica che coniuga sapientemente produttività e piacere degli occhi. Insomma, è lo sbalordimento di chi ama la sua terra e la vede come un […]

Teramo: la cittadella scomparsa degli Acquaviva in Piazza Garibaldi

Teramo: la cittadella scomparsa degli Acquaviva in Piazza Garibaldi

di Sergio Scacchia  – La pioggia, caduta giù da nuvoloni lunghi come sgombri, ha reso piazza Garibaldi a Teramo quasi inguardabile. Fiumi d’acqua continuano a scendere da viale Crucioli, cozzando contro il cemento dell’Ipogeo. È come se, avendo perso la storica fontana, ogni slancio cittadino che parte da questo slargo principale sia sopraffatto, generando un […]

Teatro: Leo Gullotta in “Prima del silenzio”, ovvero la sublime storia di un fallimento

Teatro: Leo Gullotta in “Prima del silenzio”, ovvero la sublime storia di un fallimento

di Christian Francia  – Davvero sorprendente lo spettacolo messo in scena ieri sera al Teatro comunale di Teramo da Leo Gullotta, protagonista di “Prima del silenzio”. Talmente sorprendente da meritare una visita alle due repliche odierne, di giovedì 12 febbraio, la prima alle ore 17.00 e la seconda alle ore 21.00. La mia sintesi ossimorica, […]

La meglio Teramo: Cosa mi ha insegnato il Professor Lino Befacchia

La meglio Teramo: Cosa mi ha insegnato il Professor Lino Befacchia

di Maria Cristina Marroni  – Nella vita sono poche le persone che segnano il percorso di formazione di ciascuno. Personalmente ho avuto l’onore, da insegnante, di avere come Preside il professor Lino Befacchia, docente di Storia e Filosofia. Befacchia appartiene a quella categoria di persone che si incontrano troppo raramente, ma alle quali non si […]

Castelli, la terra laboriosa

Castelli, la terra laboriosa

di Sergio Scacchia –  La donna gira la chiave nella toppa. La porta si apre e una lama di luce polverosa irrompe nella piccola chiesa romita. È come se tutti i colori di un mondo remoto irrompessero dal soffitto maiolicato per rimbalzare nei nostri occhi. L’anziana abitante rimane sull’uscio a controllare in un atteggiamento protettivo, […]

Se questo è un uomo di Primo Levi

Se questo è un uomo di Primo Levi

Si tratta, come è noto, del  racconto dell’esperienza atroce di Primo Levi, torinese  di famiglia ebrea, vissuta dentro un non luogo, il lager di Auschwitz, lì dove tutti i bisogni  vengono calpestati, annichiliti, annullati, fino a creare ombre fatue, che sono fame vivente. Lo scrittore, chimico, datosi alla macchia l’8 settembre, fu catturato dalla milizia […]

Cerqueto: il paese dei lanari

Cerqueto: il paese dei lanari

È con grande gioia che accogliamo nella famiglia del Fatto Teramano Sergio Scacchia, scrittore, blogger e fotografo, notissimo teramano appassionato dell’Abruzzo, delle sue delle tradizioni, dei suoi paesaggi incomparabili, della sua arte e della sua storia. Sergio ci onorerà della sua presenza ogni venerdì con la sua rubrica. Teramo gli deve molto e deve molto […]