Atri e i suoi segreti

Atri e i suoi segreti

di Sergio Scacchia – paesaggioteramano.blogspot.it Gli orizzonti dal belvedere verso l’Adriatico sono dolcemente mossi come lenzuola gonfiate dal vento. Il paesaggio si dispiega dolce, a tratti grandioso, docili quinte di colore sfumano in lontananza nel blu cobalto del mare. Credo che Atri, città d’arte, regali tutto il suo splendore a qualsiasi ora del giorno e […]

Montone: dove “Bucciarello” lasciò il segno

Montone: dove “Bucciarello” lasciò il segno

di Sergio Scacchia – paesaggioteramano.blogspot.it Un mantello per proteggersi dalle intemperie, un cappello a larghe falde per ripararsi dai raggi del sole e dalla pioggia. Poi, il lungo bastone nodoso nella parte superiore per facilitare l’appoggio e ferrato nella parte inferiore per difendersi da lupi e briganti. Infine, la bisaccia senza alcun lacciolo all’imboccatura, per […]

Sulle strade del medioevo: Bominaco e i suoi tesori

Sulle strade del medioevo: Bominaco e i suoi tesori

di Sergio Scacchia – paesaggioteramano.blogspot.it L’altopiano di Navelli, in provincia dell’Aquila, rimane un luogo straordinario anche se l’uomo negli ultimi anni sta cercando di deturparlo con un orrido rigurgito di asfalto e cemento tra svincoli di accesso che farebbero pensare a vicine megalopoli anziché deliziosi paesini. Borghi antichi si elevano sulla piana, dopo il sisma […]