La Finestra del Poeta: VINCENZO CARDARELLI

La Finestra del Poeta: VINCENZO CARDARELLI

“Tra tanto d’affare che c’illude creare un brivido è nulla” di Massimo Ridolfi – IL RACCONTO Vincenzo Cardarelli (al secolo Nazareno Caldarelli) nasce a Corneto, l’attuale Tarquinia in provincia di Viterbo, il 1° maggio del 1887. Antonio Romagnoli, suo padre, di origini marchigiane, gestisce il punto di ristoro della stazione ferroviaria di Corneto. Vincenzo è […]

Intervista 3.0 a Monica Guerritore

Intervista 3.0 a Monica Guerritore

di Christian Francia  – “Se la gente vuole vedere solo le cose che può capire, non dovrebbe andare a teatro; dovrebbe andare in bagno”. (Bertolt Brecht) Non occorrono presentazioni per la regina del teatro italiano, Monica Guerritore, attrice dal talento purissimo che ha cesellato una carriera impossibile da compendiare. I suoi spettacoli teatrali, dei quali […]

Teatro: L’insostenibile pesantezza della crisi coniugale. Monica Guerritore e Francesca Reggiani a Teramo in “Mariti e Mogli” di Woody Allen

Teatro: L’insostenibile pesantezza della crisi coniugale. Monica Guerritore e Francesca Reggiani a Teramo in “Mariti e Mogli” di Woody Allen

di Christian Francia  – Assolutamente da vedere lo spettacolo oggi in scena al Teatro comunale di Teramo (nelle due recite delle ore 17,00 e delle ore 21,00). Da vedere perché è un trattato sul labirinto del matrimonio, istituto fondante della società sul quale Woody Allen si è accanito come un anatomopatologo necrofilo. Il regista americano, […]

Teatro per uscire dal silenzio e per entrare nel silenzio: “Figli di un Dio minore” a Teramo

Teatro per uscire dal silenzio e per entrare nel silenzio: “Figli di un Dio minore” a Teramo

di Christian Francia  – È sempre emozionante confrontarsi con la diversità: quella altrui funge da specchio per comprendere la nostra. Al Teatro Comunale di Teramo oggi è di scena “Figli di un Dio minore” (con due repliche: la prima alle ore 17,00 e la seconda alle ore 21,00), spettacolo incentrato sulla sordità e sulla storia […]

Teatro: “La pazza della porta accanto” a Teramo

Teatro: “La pazza della porta accanto” a Teramo

di Maria Cristina Marroni –  Nella poetica di Alda Merini il sentimento e il ricordo fanno l’ispirazione: tante sono state le cadute, tante le poesie. Essere segnati dalla fatalità è un’elezione o una maledizione? Cioran avrebbe di certo risposto: entrambe le cose contemporaneamente. Questo doppio aspetto definisce la tragedia di un’esistenza. Alda Merini era un […]

Raoul Bova e Chiara Francini a Teramo nella commedia “DUE”

Raoul Bova e Chiara Francini a Teramo nella commedia “DUE”

di Christian Francia  – «Sai cosa dice Epicuro?». «Scopiamo!». In questa battuta è condensata l’essenza della commedia intitolata “DUE” che oggi 16 febbraio 2017 è di scena al Teatro Comunale di Teramo (con due recite: la prima alle ore 17,00 e la seconda alle ore 21,00), ovvero il concetto di “amore liquido” di Zymunt Bauman. […]

Il nuovo libro di Domenico Dara: Appunti di meccanica celeste

Il nuovo libro di Domenico Dara: Appunti di meccanica celeste

di  Giovanna Albi –  Sono una lettrice appassionata e provo anche a scrivere, ma ben di rado tra gli scrittori contemporanei rimango imbrigliata nella trama si dà perdere l’uso della parola, irretita dalla forza dei personaggi che mi intessono intorno una rete sensazionale da cui non so e non voglio liberarmi. Dacché conosco il postino di […]

La festa dell’insignificanza

La festa dell’insignificanza

di Maria Cristina Marroni – La festa dell’insignificanza di Milan Kundera (Adelphi, traduzione di Massimo Rizzante) è difficilmente ascrivibile a un unico genere letterario: sembra quasi che l’autore inizi con i suoi lettori un fine gioco a dama, in cui vincerà chi avrà i nervi più saldi. Una beffa? Un divertissement? Certamente non è un […]

Psicopolitica: il capitalismo dell’emozione e lo sfruttamento autoimposto (da rivoluzionari a depressi)

Psicopolitica: il capitalismo dell’emozione e lo sfruttamento autoimposto (da rivoluzionari a depressi)

di Maria Cristina Marroni  – Mai come oggi crediamo di aver realizzato la libertà tout court: sentiamo di essere padroni assoluti della nostra immagine e delle nostre idee. Invece per il filosofo coreano Byung-Chul Han “la libertà sarà stata un episodio”, ovvero un momento intermedio che riporta inevitabilmente il soggetto alla sottomissione. Anzi nel suo […]

Teatro: “I suoceri albanesi” con Francesco Pannofino a Teramo

Teatro: “I suoceri albanesi” con Francesco Pannofino a Teramo

di Maria Cristina Marroni  – Raro che una commedia brillante raggiunga esiti così godibili: segno evidente che testo, regia e interpretazione abbiano attinto la giusta alchimia. Quest’oggi al Teatro Comunale di Teramo si svolgeranno due repliche dello spettacolo “I Suoceri Albanesi. Due borghesi piccoli piccoli”, interpretato impeccabilmente da Francesco Pannofino ed Emanuela Rossi (alle ore […]

Teatro: “Tradimenti” con Ambra Angiolini apre la stagione al Comunale di Teramo

Teatro: “Tradimenti” con Ambra Angiolini apre la stagione al Comunale di Teramo

di Maria Cristina Marroni  – A proposito del tradimento Erri De Luca scrive: “Non esiste il tradito, il traditore, il giusto e l’empio, esiste l’amore finché dura e la città finché non crolla.” Sembra proprio una bizzarra coincidenza che  lo spettacolo teatrale “Tradimenti” del premio Nobel Harold Pinter venga rappresentato a Teramo, presso il Teatro […]

Ricordando Pasolini: “Ragazzi di vita”

Ricordando Pasolini: “Ragazzi di vita”

di Maria Cristina Marroni  –  Nessun uomo nasce crudele, ma la precarietà e l’indigenza sporcano anche le ali degli angeli. Nelle periferie romane, negli anni del Dopoguerra, pulsa una sopravvivenza animalesca tra fango, polvere e odore di orina. Nel cuore dei ragazzi di vita c’è un’ingenuità primordiale, la violenza semmai è nell’ambiente. Pasolini, trasferitosi a […]

La famiglia Rizzoli, ovvero i Buddenbrook di Milano

La famiglia Rizzoli, ovvero i Buddenbrook di Milano

di Maria Cristina Marroni  – Potrebbe rivelarsi un cruccio – nell’Italia di inizio millennio che non accenna ad arrestare il proprio declino economico, politico e sociale – rievocare uomini e vicende che l’hanno resa grande e prospera. Ma è certamente doveroso inquadrare al meglio avventure della nostra storia patria che hanno molto da insegnare ad […]

Riflessioni su “I Malavoglia”

Riflessioni su “I Malavoglia”

di Maria Cristina Marroni  – I Malavoglia è il romanzo della maturità di Giovanni Verga, grandioso affresco di un piccolo paese siciliano, dove luccicano personaggi dalle storie dolorose e tormentate, generate dalla lotta per la sopravvivenza e dalle frizioni degli egoismi. Libro troppo noto e troppo letto nelle scuole, eppure non sufficientemente amato quanto meriterebbe, […]

Teatro: Leo Gullotta in “Prima del silenzio”, ovvero la sublime storia di un fallimento

Teatro: Leo Gullotta in “Prima del silenzio”, ovvero la sublime storia di un fallimento

di Christian Francia  – Davvero sorprendente lo spettacolo messo in scena ieri sera al Teatro comunale di Teramo da Leo Gullotta, protagonista di “Prima del silenzio”. Talmente sorprendente da meritare una visita alle due repliche odierne, di giovedì 12 febbraio, la prima alle ore 17.00 e la seconda alle ore 21.00. La mia sintesi ossimorica, […]

Mondovisione di Luciano Ligabue

di Enrico Romagnoli – Il disco Mondovisione, prodotto da Luciano Luisi, tastierista di Ligabue, è uscito il 26 Novembre 2013 ed è stato insignito per 6 volte del titolo di disco di platino. Il cd è stato anticipato dal singolo Il sale della terra, che è andato in rotazione nelle radio dal 5 settembre 2013. […]

Perché “L’ombra del vento” di Carlos Ruiz Zafón non è un capolavoro

Perché “L’ombra del vento” di Carlos Ruiz Zafón non è un capolavoro

Era da tempo che avevo voglia di leggere “L’ombra del vento” dello scrittore spagnolo Carlos Ruiz Zafón, libro nel quale mi sono imbattuta numerose volte e che mi è stato unanimemente consigliato da amici e conoscenti. Alla fine mi sono decisa a leggerlo, alimentando molte aspettative su un romanzo che sulla stessa copertina delle edizioni […]

Grazia Scuccimarra incanta Teramo al Comunale

Grazia Scuccimarra incanta Teramo al Comunale

Riceviamo e pubblichiamo con piacere la recensione dello spettacolo di Grazia Scuccimarra “Chiedo i danni” andato in scena al Teatro Comunale di Teramo, eccezionalmente scritta dal regista e attore Walter Nanni. Grazia Scuccimarra la vidi per la prima volta su un palcoscenico quasi vent’anni fa, proprio a Teramo. Non la conoscevo. Entrò in scena al […]