Pescosansonesco: Il borgo del Beato

Pescosansonesco: Il borgo del Beato

di Sergio Scacchia – paesaggioteramano.blogspot.it – Pescosansonesco è un nido d’aquila, incredibilmente costruito sulla sommità di una rupe che pare inaccessibile! (Gabriele D’Annunzio) Un bel giorno, un bambino a catechismo mi chiese con il candore tipico dell’età: “Cos’è l’infinito?”. Mi trovai spiazzato, poi risposi con un’intuizione da Spirito Santo: “L’infinito è vedere sempre in chi […]

Un cordone sanitario per liberare Teramo dai capibastone

Un cordone sanitario per liberare Teramo dai capibastone

di Christian Francia  – Quel che appariva chiaro a poche persone tre anni fa, oggi appare chiaro alla maggioranza dei teramani, persino a molti membri della squallida maggioranza di centrodestra che gestisce vergognosamente il Comune. Cioè la circostanza palese ed inequivocabile che pochi capibastone tengano sotto il loro tallone una città intera e una provincia, […]

Il futuro? Mobilità ciclistica e turismo in bicicletta

Il futuro? Mobilità ciclistica e turismo in bicicletta

di Maria Cristina Marroni  – Un argomento che ci sta particolarmente a cuore è quello della mobilità ciclistica la quale – se ben pianificata e messa in opera a cominciare dalla realizzazione delle ciclabili – darà grandi soddisfazioni all’intero Abruzzo sia in termini economici che di qualità della vita. Ma dobbiamo cambiare completamente direzione. Ce […]

Evacuare Teramo, evacuare l’Abruzzo interno

Evacuare Teramo, evacuare l’Abruzzo interno

di Christian Francia  – Se fosse per i politici, la resa dei conti non avverrebbe mai. Se fosse per i giornalisti, il redde rationem non avrebbe luogo. Eppure i cittadini una sentenza su quello che è successo a Teramo e in Abruzzo negli ultimi vent’anni debbono emetterla. La debbono a se stessi. In primo luogo […]

Le scuole di Teramo non sono sicure: irresponsabile riaprirle

Le scuole di Teramo non sono sicure: irresponsabile riaprirle

di Giovanni Foschi  – È incomprensibile e inaccettabile la resa teramana davanti alla più scarsa leadership politica che abbia mai attraversato la nostra Regione. Tutti coloro che hanno alzato la voce hanno fatto solo chiacchiere (e non mi riferisco soltanto ai politici locali). Proteste minacciate, denunce, lo sbattere pugni a Roma. Tutto rientrato. Teramo deve […]

PANICO A TERAMO: 4 FORTI SCOSSE DI TERREMOTO CON EPICENTRO VICINO AL CAPOLUOGO. FUGA DALLA CITTA’

PANICO A TERAMO: 4 FORTI SCOSSE DI TERREMOTO CON EPICENTRO VICINO AL CAPOLUOGO. FUGA DALLA CITTA’

Alle ore 10,24, alle 11,14, alle 11,25 e ancora alle 14.35: quattro forti scosse di terremoto avvertite chiaramente anche a Roma a Firenze e a Napoli. Epicentro tra L’Aquila e Rieti, ancora una volta vicino Amatrice, a una profondità di 10 km. Chiuse per precauzione tutte le stazioni dell’Autostrada A24. Ferme per precauzione tutte le […]

Teramo: come squalificare le periferie

Teramo: come squalificare le periferie

di Christian Francia  – Di solito non mi occupo delle nullità politiche perché equivarrebbe a fare pubblicità al vuoto cosmico, ma questa volta voglio fare un’eccezione. Si tratta dell’inesistente Valeria Misticoni, cioè a dire l’assessore comunale di Teramo con deleghe – udite udite – all’urbanistica e alla pianificazione. Praticamente al nulla, visto il curriculum delle […]

BECCACECI: Fine dell’istituzione enogastronomica teramana per antonomasia

BECCACECI: Fine dell’istituzione enogastronomica teramana per antonomasia

di Christian Francia  – La storia dell’accoglienza e della ristorazione della famiglia Beccaceci inizia alla fine dell’ottocento a Giulianova con una stazione di posta per cavalli e la relativa locanda sulla Nazionale adriatica. Poi un vero e proprio ristorante della ferrovia e infine, dal 1960, lo storico ristorante in via Zola, dove hanno mangiato intere […]

La Meglio Teramo: L’Accademia della Cucina Teramana

La Meglio Teramo: L’Accademia della Cucina Teramana

di Christian Francia  – L’enogastronomia, assieme alla storia, all’arte, alla moda e al design, è una delle colonne portanti della cultura italiana, uno dei motivi per cui vale la pena non espatriare. Il territorio della provincia teramana ha una ricchezza sociale, stratificata nei secoli e nei millenni, che ha prodotto gioielli architettonici, tradizioni radicate, valori […]

Terremoto: 290 morti sulla coscienza dei politici

Terremoto: 290 morti sulla coscienza dei politici

di Christian Francia  – I morti del terremoto li hanno uccisi loro: i politici. Le mani del Presidente della Repubblica, del Presidente del Consiglio, dei Presidenti di Regione, dei Presidenti di Provincia, dei Sindaci grondano sangue. Il sangue innocente dei bambini e il sangue complice degli adulti. Ebbene sì, perché è dinanzi alle tragedie che […]

MasterPlan di MisterD’Alf: Teramo è la cenerentola d’Abruzzo e l’Abruzzo è vittima di un parolaio incapace

MasterPlan di MisterD’Alf: Teramo è la cenerentola d’Abruzzo e l’Abruzzo è vittima di un parolaio incapace

di Christian Francia  – La pochezza culturale della nostra classe dirigente si misura dal silenzio che avvolge le parabole bibliche contenute nel miracolistico Masterplan di Luciano D’Alfonso, cioè il compendio dell’inconsistenza politica del governatore, l’antologia liturgica che gli abruzzesi canteranno in coro per il suo funerale di uomo pubblico. A Teramo si è sentita solo […]

Teramo: perchè è necessario istituire una Ludoteca comunale con servizio di Baby parking

Teramo: perchè è necessario istituire una Ludoteca comunale con servizio di Baby parking

di Maria Cristina Marroni  – Se Teramo vuole continuare a definirsi Capoluogo di provincia è urgente che abbia inizio una discussione pubblica sui servizi essenziali che questa città deve salvaguardare e deve istituire affinché possa risultare più vivibile e più civile. L’annoso problema del commercio che ha subìto i marosi di una crisi drammatica, senza […]

Teramo Lavoro: Cretarola condannato penalmente, i teramani condannati a pagare milioni di euro

Teramo Lavoro: Cretarola condannato penalmente, i teramani condannati a pagare milioni di euro

di Christian Francia  – E alla fine la montagna partorì il topolino. Sono anni che lo scandalo della società in house della Provincia, la Teramo Lavoro srl, tiene banco sui giornali per gli enormi risvolti in termini di professionalità cestinate, di soldi spesi male, di danni arrecati ai cittadini. Ieri è stato messo il primo […]

Scandalo IZS: il sindacato FSI mina la poltrona di Manola Di Pasquale e sbugiarda CGIL, CISL e UIL

Scandalo IZS: il sindacato FSI mina la poltrona di Manola Di Pasquale e sbugiarda CGIL, CISL e UIL

di Christian Francia  – È avvilente assistere alla melassa politico-sindacale nella quale affondano le Istituzioni regionali e locali. Noi sottolineiamo quotidianamente le responsabilità dei politici, ma non vanno sottovalutate anche le responsabilità dei sindacati, troppo spesso compiacenti con il potere e attentissimi a non mettere i bastoni fra le ruote agli stupratori della legalità, in […]

Teramo, una comunità che si aggrappa

Teramo, una comunità che si aggrappa

di Ernesto Albanello  – Avete presente il naufrago, che annaspa sull’acqua e scruta ogni possibile oggetto a cui avvicinarsi per restare a galla? Può però succedere che quell’oggetto non fosse proprio in grado di reggere il peso del naufrago oppure che dopo un breve galleggiamento, vada a fondo e quella persona che fa fatica a […]

Luciano D’Alfonso e Renzo Di Sabatino: gli opportunisti delle trivelle

Luciano D’Alfonso e Renzo Di Sabatino: gli opportunisti delle trivelle

di Christian Francia  – Premessa: combattere con ogni mezzo la imminente petrolizzazione dell’Abruzzo è cosa sacrosanta poiché si tratta del pericolo più grande e più esiziale per la Regione verde d’Europa. Il governatore Luciano D’Alfonso e il Presidente della Provincia di Teramo Renzo Di Sabatino, entrambi appartenenti al Partito Democratico ed entrambi a capo di […]

Parco marino del Cerrano: l’acqua è trasparente, l’Ente no (e il Presidente resta attaccato alla poltrona come una cozza)

Parco marino del Cerrano: l’acqua è trasparente, l’Ente no (e il Presidente resta attaccato alla poltrona come una cozza)

di Christian Francia  – Sono mesi che leggo con crescente disgusto sui quotidiani la triste storia di una cozza della politica: Benigno D’Orazio. Al pari di un mollusco bivalve tale pessimo soggetto sta attaccato alla sua poltrona di Presidente del Consorzio di Gestione dell’Area Marina Protetta Torre del Cerrano dal maggio 2010 e, sebbene sia […]

Piergiorgio Possenti: il politico morto che non vuole morire

Piergiorgio Possenti: il politico morto che non vuole morire

di Christian Francia  – Il cuore ha le sue ragioni che la ragione non conosce, diceva Pascal. Anche la politica ha le sue, e i cittadini le ignorano. Domenica scorsa ci sono state le elezioni amministrative ad Isola del Gran Sasso, dove ha trionfato il candidato del centrodestra, seguito da una lista civica, mentre terza […]

Renzo Di Sabatino: il presidente ex comunista della Provincia che taglia ai poveri (i dipendenti) ma non ai ricchi (i dirigenti)

Renzo Di Sabatino: il presidente ex comunista della Provincia che taglia ai poveri (i dipendenti) ma non ai ricchi (i dirigenti)

A guardarlo non sembra, però il Presidente della Provincia di Teramo Renzo Di Sabatino ha iniziato la sua attività politica “nelle fila del Partito Comunista”, cosa che rivendica con orgoglio nel suo curriculum unitamente ad una passione per la letteratura (dichiara di “conoscere perfettamente i classici”, forse con una punta di superbia che la dice […]

Ponziani lascia la Biblioteca Delfico. La commovente lettera di addio

Ponziani lascia la Biblioteca Delfico. La commovente lettera di addio

Dopo trentotto anni di lavoro, trentacinque dei quali trascorsi nella Biblioteca “Dèlfico”, è giunto il momento del congedo. Il mio prepensionamento, da me non richiesto, ma reso necessario dalle note vicende legislative di riordino delle Province, arriva in un momento di grandi incertezze e difficoltà crescenti per una istituzione che dopo duecento anni di vita […]

Acquedotto del Ruzzo: cronaca di un fallimento (della politica) annunciato

Acquedotto del Ruzzo: cronaca di un fallimento (della politica) annunciato

di Christian Francia  – Per la seconda volta in pochi giorni i cittadini di decine di Comuni della provincia di Teramo hanno subito l’interruzione dell’erogazione dell’acqua. A memoria dei più anziani erano almeno trent’anni che questo non accadeva, perlomeno nel Comune di Teramo. Qualcuno potrebbe pensare che il gravissimo disservizio sia conseguenza diretta della scorsa […]

Scandalo in Provincia: ai dipendenti meno soldi, ai dirigenti stipendio pieno

Scandalo in Provincia: ai dipendenti meno soldi, ai dirigenti stipendio pieno

In Francia è stata battezzata “Gauche caviar”, letteralmente “sinistra al caviale”, quel particolare tipo di sinistra politica che si crede classe intellettuale dominante, che si concede un tenore di vita elevato, in palese contrasto con le ideologie che professa (in Italia ne sono esponenti D’Alema e Bertinotti, solo per fare gli esempi più noti). Anche […]

Dipendenti provinciali a rischio: La bufala dei licenziamenti

Dipendenti provinciali a rischio: La bufala dei licenziamenti

«È più facile che un cammello passi per la cruna di un ago, che un dipendente pubblico venga licenziato» (Mt 19,24) (La citazione in epigrafe è di Matteo apostolo ed evangelista, non di Matteo Renzi). L’allarmismo dei giornali, dei sindacati e dei diretti interessati circa i paventati esuberi del personale delle Province (circa 160 unità […]

Teramo Lavoro: una bomba ad orologeria che rischia di scoppiare in mano al nuovo Presidente della Provincia

Teramo Lavoro: una bomba ad orologeria che rischia di scoppiare in mano al nuovo Presidente della Provincia

Pur non nutrendo molta stima nel nuovo Presidente della Provincia di Teramo, non possiamo attribuirgli colpe non sue che risalgono alla precedente amministrazione guidata dal bidello di Notaresco, alias Valter Catarra. Fu il bidello a volere la nascita della società in house Teramo Lavoro e lui ne è stato il socio unico nella sua qualità […]

Provincia di Teramo: la storiaccia della pensione illegittima dell’Ex Direttore Generale

Provincia di Teramo: la storiaccia della pensione illegittima dell’Ex Direttore Generale

–  È di ieri la divulgazione del “Rapporto 2014 sui sistemi pensionistici” elaborato dall’OCSE (l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico), in base al quale l’Italia viene collocata al primo posto assoluto tra i Paesi industrializzati (con largo margine sul secondo) per spesa pensionistica sul totale della spesa pubblica (sul totale delle uscite dello […]

Se Teramo muore

Se Teramo muore

di Maria Cristina Marroni –  Prendo spunto dalla lettera d’amore che il regista Walter Nanni ha pubblicato su questo Blog, per allargare il dibattito sulla morte della città di Teramo. La chiusura annunciata del ristorante Antico Cantinone, risalente al 1906, che fa seguito alla morìa di attività commerciali in tutto il territorio comunale, non può […]

Lo scandalo degli INCARICHI AD INTERIM dei dirigenti della Provincia. Regalati in tre anni € 340.000 (il grosso dei quali incassati da soli 4 dirigenti). Disprezzo per Catarra. Dov’era Renzo Di Sabatino quando si consumava lo scempio?

Lo scandalo degli INCARICHI AD INTERIM dei dirigenti della Provincia. Regalati in tre anni € 340.000 (il grosso dei quali incassati da soli 4 dirigenti). Disprezzo per Catarra. Dov’era Renzo Di Sabatino quando si consumava lo scempio?

Il quotidiano La Repubblica del 3 novembre si è accorto delle enormi premialità di cui godono i dirigenti degli Enti Locali (i cosiddetti premi si chiamano “retribuzione di risultato”). Da noi lo scandalo più macroscopico è quello della Provincia di Teramo. Perché gente che già guadagna oltre 100.000 euro l’anno sborsati dai cittadini dovrebbe intascare […]

Elezioni provinciali. Maria Cristina Marroni (Teramo 3.0) e i consiglieri comunali amici non voteranno nessuno dei due candidati alla Presidenza

Elezioni provinciali. Maria Cristina Marroni (Teramo 3.0) e i consiglieri comunali amici non voteranno nessuno dei due candidati alla Presidenza

È davvero deludente dover constatare come la realtà finisca per dare ragione al più cupo pessimismo. La scrivente in data 2 ottobre divulgava 15 punti programmatici ritenuti imprescindibili per la nuova consiliatura provinciale, formulando una espressa “richiesta di assunzione pubblica di impegno da parte dei candidati alle elezioni provinciali del 12 ottobre 2014, riservando – […]

PROVINCIA DI TERAMO: NON APRITE QUELLA PORTA. 40.000 euro aggiuntivi per il lavoro di un dirigente, Piergiorgio Tittarelli, che ne guadagna già circa 100.000 l’anno

PROVINCIA DI TERAMO: NON APRITE QUELLA PORTA. 40.000 euro aggiuntivi per il lavoro di un dirigente, Piergiorgio Tittarelli, che ne guadagna già circa 100.000 l’anno

La deliberazione n. 341 della morente Giunta Provinciale, adottata l’1 ottobre 2014 (qui il testo integrale: Delibera GP n. 341 dell’01.10.2014 – € 25.000 per i PIT di Tittarelli), prevede che “venga destinato un importo una tantum onnicomprensivo fino ad un massimo di € 25.000.00 per l’anno 2014 ed un massimo di € 15.000,00 per l’anno […]

TERAMO 3.0: Il Consigliere comunale Marroni propone una base programmatica per le elezioni provinciali del 12 ottobre 2014

TERAMO 3.0: Il Consigliere comunale Marroni propone una base programmatica per le elezioni provinciali del 12 ottobre 2014

A nome dell’Associazione che rappresento, unitamente ad altri colleghi consiglieri dei comuni della provincia con i quali abbiamo condiviso i contenuti appresso elencati, enumero alcuni punti programmatici ritenuti imprescindibili per la nuova consiliatura provinciale, con richiesta di assunzione pubblica di impegno da parte dei candidati alle elezioni provinciali del 12 ottobre 2014, riservando – all’esito […]

Il centrosinistra sceglie Don Abbondio (cioè Renzo Di Sabatino) come candidato alla Presidenza della Provincia di Teramo

di Christian Francia  –  Alessandro Manzoni introduce con parole mirabili il personaggio Lorenzo Tramaglino, protagonista maschile del suo romanzo “I promessi sposi”: “Lorenzo o, come dicevan tutti, Renzo”. Ho sempre pensato che esordire con il diminutivo regala in sole quattro parole un grado irraggiungibile di confidenzialità con il lettore. Ma anche noi a Teramo abbiamo […]