Cesacastina: Di pietra, acqua e legno

Cesacastina: Di pietra, acqua e legno

di Sergio Scacchia – . Un grazie di cuore a Concetta Zilli per la sua preziosa collaborazione nel farci conoscere un paese unico! Tre parole caratterizzano il paese di Cesacastina (nel Comune di Crognaleto), a 1150 metri, nei monti della Laga teramani: pietra acqua e legno. La pietra è stata per secoli la regina. Ha […]

Federico II e la fantastica rocca di Castel del Monte

Federico II e la fantastica rocca di Castel del Monte

di Sergio Scacchia – paesaggioteramano.blogspot.it Amo il tango. Non so ballarlo, ma amo guardare le coppie che, con immensa sensualità, volteggiano. Bellissimo vedere l’abbandono totale dell’una all’altro. Così è quando la nostra libertà si lascia guidare dalla Grazia e incontra davvero Dio. Quando il Signore tocca il cuore, la creatura torna a essere restituita a […]

Un Posto Speciale: Castel Trosino

Un Posto Speciale: Castel Trosino

di Antonio Gambacorta  – Chi ama la moto e il motociclismo sicuramente ha una sorta di gruppo con cui esce più spesso che con altri motociclisti. Personalmente sono sempre stato lupo, ho percorso km di strade italiane ed europee in solitaria, perchè mi è sempre piaciuto immergermi nei pensieri sotto al casco, da solo, senza […]

Nell’umiltà della terra: Castelbasso da scoprire

Nell’umiltà della terra: Castelbasso da scoprire

di Sergio Scacchia – paesaggioteramano.blogspot.it “Corona di mura là sulla collina, mantello che cangia ad ogni stagione, ai piedi del Vomano”. Si levano oltre la valle così immense da sembrare quasi possibile il toccarle. Guardo le cime innevate del Gran Sasso con timorosa devozione. Fisso lo sguardo sulle gole bianche, le fenditure delle rocce, sul […]

Il Corso di Teramo come paradigma dei mali dell’Amministrazione

Il Corso di Teramo come paradigma dei mali dell’Amministrazione

di Maria Cristina Marroni  – Inaccettabile. Il ritardo sesquipedale nel cronoprogramma dei lavori di ripavimentazione di Corso San Giorgio a Teramo è semplicemente inaccettabile. Al sindaco Brucchi è sfuggita di mano – ammesso che mai l’abbia avuta – ogni capacità di tenere sotto controllo la questione, come se si trattasse di un lavoretto qualsiasi di […]