Io sono sempre Charlie

Io sono sempre Charlie

di Christian Francia  – Io sono e resto sempre Charlie. Mi riferisco ovviamente al settimanale satirico Charlie Hebdo e alla vignetta sul terremoto del Centro Italia che distrugge quel poco che resta della credibilità del popolo italiano. Vignetta, lo dico subito, che non fa ridere come non fa mai ridere la morte, ma che ho […]

L’importanza di farsi le seghe

di Christian Francia  – Sul Corriere della Sera di pochi giorni fa è apparso un bell’articolo di Roberta Scorranese, una brava giornalista che pochi sanno essere nata a Teramo, anche se vive a Milano in quanto lavora proprio nella redazione Eventi culturali del Corriere della Sera, dove si occupa prevalentemente di arte e letteratura. La […]

Teramo Decadence

Teramo Decadence

di Christian Francia  – Nel 1992, anno cruciale della politica italiana con il crollo della Prima Repubblica e la chiusura di fatto del vecchio millennio, uscì un film molto significativo che si intitola “Tokyo Decadence”, nel quale viene descritto il fatiscente mondo giapponese imbolsito dall’economia della speculazione finanziaria. In un’atmosfera opprimente la società nipponica intrisa […]

Ricordando Pasolini: “Ragazzi di vita”

Ricordando Pasolini: “Ragazzi di vita”

di Maria Cristina Marroni  –  Nessun uomo nasce crudele, ma la precarietà e l’indigenza sporcano anche le ali degli angeli. Nelle periferie romane, negli anni del Dopoguerra, pulsa una sopravvivenza animalesca tra fango, polvere e odore di orina. Nel cuore dei ragazzi di vita c’è un’ingenuità primordiale, la violenza semmai è nell’ambiente. Pasolini, trasferitosi a […]

MARCO PANNELLA: il teramano più importante di tutti i tempi. Ha portato l’Italia nella modernità

MARCO PANNELLA: il teramano più importante di tutti i tempi. Ha portato l’Italia nella modernità

di Christian Francia  – Quando si parla di Marco Pannella la storia e la leggenda si intrecciano indissolubilmente. Il merito assoluto di Marco è di essere sempre stato ferocemente “fedele a se stesso” a qualunque costo, di aver fatto sempre corrispondere le parole ai fatti e di aver vissuto e incarnato pedissequamente tutto ciò che […]

Consumo ergo sum: elogio del consumismo

Consumo ergo sum: elogio del consumismo

di Maria Cristina Marroni  – Qualche giorno fa sul quotidiano “La Repubblica” è apparsa, come una fucilata nel silenzio, una riflessione di uno dei più grandi artisti italiani viventi, lo scultore, designer e architetto Gaetano Pesce, il quale in maniera spiazzante – da artista radicale qual è – sdogana nientedimeno che il consumismo. La sintesi […]

In ricordo di Pier Paolo Pasolini, ucciso il 2 novembre 1975

In ricordo di Pier Paolo Pasolini, ucciso il 2 novembre 1975

Caro Luciano, sono affranto di esistenza: è questo uno di quei vaghi momenti in cui la poesia torna come una memoria lontana, e l’unico presente e certo è quello della propria umana solitudine. Vedo ora un fanciullo che reca l’acqua dalla fontana dentro a due brocche: egli cammina nell’aria chiara del suo paese, che è […]

Cosa resta del “borghese piccolo piccolo”

Cosa resta del “borghese piccolo piccolo”

di Maria Cristina Marroni –  Cosa resta, dopo quasi quarant’anni, del romanzo di Vincenzo Cerami “Un borghese piccolo piccolo”? Quel microscopico ma gigantesco affresco delle frustrazioni e delle piccinerie piccolo-borghesi degli italiani? È rimasto tutto, quindi non è cambiato niente. Il libro è il tentativo del protagonista Giovanni, un ex povero contadino abruzzese divenuto impiegato […]