Teatro: L’insostenibile pesantezza della crisi coniugale. Monica Guerritore e Francesca Reggiani a Teramo in “Mariti e Mogli” di Woody Allen

Teatro: L’insostenibile pesantezza della crisi coniugale. Monica Guerritore e Francesca Reggiani a Teramo in “Mariti e Mogli” di Woody Allen

di Christian Francia  – Assolutamente da vedere lo spettacolo oggi in scena al Teatro comunale di Teramo (nelle due recite delle ore 17,00 e delle ore 21,00). Da vedere perché è un trattato sul labirinto del matrimonio, istituto fondante della società sul quale Woody Allen si è accanito come un anatomopatologo necrofilo. Il regista americano, […]

L’epoca delle folle analfabete

L’epoca delle folle analfabete

di PAOLO ERCOLANI  –  Più di sette persone su dieci leggeranno questo articolo senza intenderlo. Distingueranno le lettere e le parole, certo, approssimativamente coglieranno la sintassi e fors’anche l’analisi logica, ma senza intenderne il senso portante, senza saperne memorizzare il succo e senza essere in grado di riportare i passaggi fondamentali. Se a questo aggiungiamo […]

Teramo Decadence

Teramo Decadence

di Christian Francia  – Nel 1992, anno cruciale della politica italiana con il crollo della Prima Repubblica e la chiusura di fatto del vecchio millennio, uscì un film molto significativo che si intitola “Tokyo Decadence”, nel quale viene descritto il fatiscente mondo giapponese imbolsito dall’economia della speculazione finanziaria. In un’atmosfera opprimente la società nipponica intrisa […]

Pannella: il trionfo dell’ipocrisia sulla sua bara e la questione dell’eredità politica

Pannella: il trionfo dell’ipocrisia sulla sua bara e la questione dell’eredità politica

di Christian Francia  – Ho visto cose sulla bara di Marco Pannella che voi umani non potete immaginare: – Ho visto governatori baciapile avventurarsi in ghirigori verbali culminanti in farneticazioni ossimoriche del tipo che Pannella sarebbe un Santo (cristianamente parlando); – Ho visto soggetti che si fanno chiamare “Magnifici”, ma che di magnifico non hanno […]

Marco Pannella: dal bavaglio al digiuno, dall’anticlericalismo all’antiproibizionismo, dal divorzio all’aborto, dalla nonviolenza all’antimilitarismo. Un politico da marciapiede sempre contro il potere

L’omaggio di Enrico Melozzi a Pannella A Marco Pannella. Buon Viaggio amico… Questo adagio famosissimo di Mozart è il nostro augurio al caro Marco, di trascorrere un bel tempo lassù, Questo adagio ricco e impregnato delle armonie di quel Requiem che risuona da decenni ogni giorno a Radio Radicale. Questo adagio lo vogliamo dedicare a […]

Marc…atamente Pannella (le chiavi della Città di Teramo consegnate al proprietario)

Marc…atamente Pannella (le chiavi della Città di Teramo consegnate al proprietario)

di Maria Cristina Marroni  – Il Comune di Teramo ha voluto consegnare le chiavi della Città a Marco Pannella. Lo ha fatto in ritardo, ma in tempo utile affinché il noto politico potesse rallegrarsene. Ho potuto così, in rappresentanza dei gruppi d’opposizione, visitare la sua dimora romana. Nella memoria sono riaffiorati i primi anni dell’università: […]

Ricordando Pasolini: “Ragazzi di vita”

Ricordando Pasolini: “Ragazzi di vita”

di Maria Cristina Marroni  –  Nessun uomo nasce crudele, ma la precarietà e l’indigenza sporcano anche le ali degli angeli. Nelle periferie romane, negli anni del Dopoguerra, pulsa una sopravvivenza animalesca tra fango, polvere e odore di orina. Nel cuore dei ragazzi di vita c’è un’ingenuità primordiale, la violenza semmai è nell’ambiente. Pasolini, trasferitosi a […]

Che noia 25 anni senza Alberto Moravia!

Che noia 25 anni senza Alberto Moravia!

di Maria Cristina Marroni  – Il 26 settembre di venticinque anni fa scompariva Alberto Moravia, uno degli scrittori che ha incarnato meglio la letteratura italiana  del Novecento. Lo ricordiamo con la recensione di uno dei suoi libri più significativi. Di Alberto Moravia si è parlato molto come scrittore, ma forse le sue opere non hanno […]

Notte prima degli esami

di Maria Cristina Marroni  – Tutti ricordiamo così la notte che precede gli Esami di Stato: una notte di paura, ansia, emozione. Gli anni scolastici terminano a giugno con il saluto alle classi prima delle vacanze, i compiti estivi, le promesse di Pinocchio di alcuni alunni per settembre. Quando a giugno ti chiedono di svuotare […]

Buon compleanno, Roma!

di Maria Cristina Marroni – Oggi Roma compie 2768 anni, che sono tanti ma non troppi, in fondo non stiamo parlando forse della Città Eterna? Secondo la leggenda Romolo, così come riferisce anche Varrone, l’avrebbe fondata il 21 aprile del 753 a. C. Di Roma si può dare una interpretazione razionale e oggettiva, che però […]

MARCO PANNELLA: il teramano più importante di tutti i tempi. Ha portato l’Italia nella modernità

MARCO PANNELLA: il teramano più importante di tutti i tempi. Ha portato l’Italia nella modernità

di Christian Francia  – Quando si parla di Marco Pannella la storia e la leggenda si intrecciano indissolubilmente. Il merito assoluto di Marco è di essere sempre stato ferocemente “fedele a se stesso” a qualunque costo, di aver fatto sempre corrispondere le parole ai fatti e di aver vissuto e incarnato pedissequamente tutto ciò che […]

Consumo ergo sum: elogio del consumismo

Consumo ergo sum: elogio del consumismo

di Maria Cristina Marroni  – Qualche giorno fa sul quotidiano “La Repubblica” è apparsa, come una fucilata nel silenzio, una riflessione di uno dei più grandi artisti italiani viventi, lo scultore, designer e architetto Gaetano Pesce, il quale in maniera spiazzante – da artista radicale qual è – sdogana nientedimeno che il consumismo. La sintesi […]

In ricordo di Pier Paolo Pasolini, ucciso il 2 novembre 1975

In ricordo di Pier Paolo Pasolini, ucciso il 2 novembre 1975

Caro Luciano, sono affranto di esistenza: è questo uno di quei vaghi momenti in cui la poesia torna come una memoria lontana, e l’unico presente e certo è quello della propria umana solitudine. Vedo ora un fanciullo che reca l’acqua dalla fontana dentro a due brocche: egli cammina nell’aria chiara del suo paese, che è […]

Cosa resta del “borghese piccolo piccolo”

Cosa resta del “borghese piccolo piccolo”

di Maria Cristina Marroni –  Cosa resta, dopo quasi quarant’anni, del romanzo di Vincenzo Cerami “Un borghese piccolo piccolo”? Quel microscopico ma gigantesco affresco delle frustrazioni e delle piccinerie piccolo-borghesi degli italiani? È rimasto tutto, quindi non è cambiato niente. Il libro è il tentativo del protagonista Giovanni, un ex povero contadino abruzzese divenuto impiegato […]