Totò Riina: la Mafia siamo noi!

Totò Riina: la Mafia siamo noi!

di PAOLO ERCOLANI  – Spesso e (purtroppo) volentieri ci dimentichiamo che l’Italia è nata grazie al “patto fra i gentiluomini”. I cui contraenti furono la ricca borghesia del nord e i grandi latifondisti del sud (ossia la Mafia). Possiamo chiamarlo il “peccato originale” del nostro Paese, il marchio indelebile che non si è limitato a […]

Oggi la rivoluzione è di destra

Oggi la rivoluzione è di destra

di PAOLO ERCOLANI  – La nostra epoca è quella in cui la rivoluzione non può che essere di Destra. Per comprendere tale affermazione è  sufficiente liberarsi dall’idea, limitatamente antropocentrica, secondo cui è l’uomo (lui soltanto) a stabilire e governare ogni processo rivoluzionario. Il processo di degenerazione Nietzsche utilizzava un termine (entertung) per descrivere l’inesorabile processo […]

Vivere e morire, ma non in Italia

Vivere e morire, ma non in Italia

di PAOLO ERCOLANI  –  La nostra vita appartiene agli altri, ma la morte appartiene a noi soli. Questa è la mia definizione di libertà (Albert Camus, New York, 1946) Io voglio morire lo stesso giorno che non sono più buono di vestirmi e di svestirmi da solo (Cesare Zavattini, Un paese, 1956) La vita è […]

San Camillo de Lellis a Bucchianico: Il santo dei malati

San Camillo de Lellis a Bucchianico: Il santo dei malati

di Sergio Scacchia  –  paesaggioteramano.blogspot.it C’è un panorama incomparabile sulla valle dell’Alento. La vista spazia dall’Adriatico spumeggiante al re degli Appennini, il Gran Sasso. Il capoluogo Chieti è lì su di un colle che pare poterlo toccare. Tutto intorno colline segnate da profondi calanchi, tra uliveti e vigneti. Mi riecheggiano nella mente le parole di […]

MARCO PANNELLA: il teramano più importante di tutti i tempi. Ha portato l’Italia nella modernità

MARCO PANNELLA: il teramano più importante di tutti i tempi. Ha portato l’Italia nella modernità

di Christian Francia  – Quando si parla di Marco Pannella la storia e la leggenda si intrecciano indissolubilmente. Il merito assoluto di Marco è di essere sempre stato ferocemente “fedele a se stesso” a qualunque costo, di aver fatto sempre corrispondere le parole ai fatti e di aver vissuto e incarnato pedissequamente tutto ciò che […]