La guerra civile contro il RefeRenzum e i comizi a pagamento

La guerra civile contro il RefeRenzum e i comizi a pagamento

di Christian Francia  – L’Italia, secondo la sua peggiore tradizione, è dilaniata da mesi sul solito argomento di distrazione di massa: il referendum. Guelfi e ghibellini si fronteggiano e si combattono sul SÌ e sul NO come se da una tale guerra civile potesse sortire un vincitore e un vinto, un esito positivo e uno […]

Pannella: il trionfo dell’ipocrisia sulla sua bara e la questione dell’eredità politica

Pannella: il trionfo dell’ipocrisia sulla sua bara e la questione dell’eredità politica

di Christian Francia  – Ho visto cose sulla bara di Marco Pannella che voi umani non potete immaginare: – Ho visto governatori baciapile avventurarsi in ghirigori verbali culminanti in farneticazioni ossimoriche del tipo che Pannella sarebbe un Santo (cristianamente parlando); – Ho visto soggetti che si fanno chiamare “Magnifici”, ma che di magnifico non hanno […]

Per uscire dal medioevo l’Abruzzo ha bisogno di licenziare i padreterni e di promuovere l’evoluzione della società

Per uscire dal medioevo l’Abruzzo ha bisogno di licenziare i padreterni e di promuovere l’evoluzione della società

di Christian Francia – Chi segue le cronache nazionali ed abruzzesi non può fare a meno di notare come le regioni più progredite d’Italia siano quelle dove le classi politiche e dirigenti sono più evolute, più aperte ai cambiamenti, più pronte ad adattarsi ad una realtà in continuo mutamento, più recettive delle migliori novità che emergono […]

Cosa resta del “borghese piccolo piccolo”

Cosa resta del “borghese piccolo piccolo”

di Maria Cristina Marroni –  Cosa resta, dopo quasi quarant’anni, del romanzo di Vincenzo Cerami “Un borghese piccolo piccolo”? Quel microscopico ma gigantesco affresco delle frustrazioni e delle piccinerie piccolo-borghesi degli italiani? È rimasto tutto, quindi non è cambiato niente. Il libro è il tentativo del protagonista Giovanni, un ex povero contadino abruzzese divenuto impiegato […]

Inimica fuit

Inimica fuit

Come riporta Giacinto Butindaro, il 12 Novembre del 2012, presso la Cattedrale di Buenos Aires centinaia di persone parteciparono alla commemorazione da parte della B’nai B’rith argentina della Kristallnacht (‘Notte dei cristalli’) con cui viene ricordata la devastazione condotta dai nazisti in Germania, Austria e Cecoslovacchia contro gli Ebrei. L’allora cardinale Jorge Bergoglio, condusse l’evento […]