La festa dell’insignificanza

La festa dell’insignificanza

di Maria Cristina Marroni – La festa dell’insignificanza di Milan Kundera (Adelphi, traduzione di Massimo Rizzante) è difficilmente ascrivibile a un unico genere letterario: sembra quasi che l’autore inizi con i suoi lettori un fine gioco a dama, in cui vincerà chi avrà i nervi più saldi. Una beffa? Un divertissement? Certamente non è un […]