Brevi considerazioni sulla corruzione (perché sono colpevolista sul caso CONSIP e sul caso D’Alfonso)

Brevi considerazioni sulla corruzione (perché sono colpevolista sul caso CONSIP e sul caso D’Alfonso)

di Christian Francia  – Da quando ero bambino mi sento ripetere i concetti di garantismo e giustizialismo, visti come due fazioni alle quali era necessario iscriversi, salvo scoprire poi – con gli studi di Giurisprudenza – che nessuno ci aveva capito niente e che erano concetti travisati ed abusati. Nel dibattito pubblico sono vere e […]

La politica randomica e il governo che vorrei

La politica randomica e il governo che vorrei

di Christian Francia  – È un giorno triste per l’Italia perché se n’è andato Dario Fo, un uomo al quale è stato assegnato il Premio Nobel per la Letteratura perché “seguendo la tradizione dei giullari medioevali, dileggia il potere restituendo dignità agli oppressi”. Un uomo che non ha mai fatto sconti alla società: “Abbiamo perso […]

Inchiesta SOGET: i politici non pagano le tasse, ai cittadini chiedono pure due centesimi

Inchiesta SOGET: i politici non pagano le tasse, ai cittadini chiedono pure due centesimi

di Christian Francia  – Dal 9 dicembre la Procura della Repubblica di Pescara starebbe provvedendo alla notifica di un “avviso di conclusione indagini”, atto formale che precede la richiesta di rinvio a giudizio, a tutti gli indagati dell’inchiesta SOGET e, più precisamente, a l’ex Direttore Generale della SOGET S.p.A. Gaetano Monaco, al Responsabile Esecutivo della […]

Maledetta Primavera: le forche caudine della politica regionale (le dimissioni del Presidente Te.Am. sono solo l’antipasto)

di Christian Francia  – Quando ero piccolo mia madre cantava spesso una canzone che adorava: “Maledetta Primavera” di Loretta Goggi. A quel tempo non capivo per quale motivo la Primavera dovesse essere maledetta, ma oggi finalmente l’ho capito: durante l’imminente Primavera ci sarà l’esito del processo penale di appello (denominato “Housework”) nel quale è imputato […]

IL TEATRO COMUNALE E’ FUORILEGGE DAL 1993 (21 ANNI DI ILLEGALITA’). Abbonati e semplici cittadini esposti a rischi elevatissimi in maniera continuata. Cocciolito (Riccitelli) non poteva non sapere. Chi ha accusato l’ex Oviesse rifletta. Ecco quali sono i rischi di un conflitto di interesse denunciato da anni e sempre ignorato dalle istituzioni. Mariacristina Marroni (T3.0):”La magistratura apra un indagine”. Melozzi:”E’ ora di distinguere chi delinque da chi denuncia”. Baiocco:”E’ un illecito ben più grave di un’invasione pacifica e legittima di un magazzino abbandonato”.”.

IL TEATRO COMUNALE E’ FUORILEGGE DAL 1993 (21 ANNI DI ILLEGALITA’). Abbonati e semplici cittadini esposti a rischi elevatissimi in maniera continuata. Cocciolito (Riccitelli) non poteva non sapere. Chi ha accusato l’ex Oviesse rifletta. Ecco quali sono i rischi di un conflitto di interesse denunciato da anni e sempre ignorato dalle istituzioni. Mariacristina Marroni (T3.0):”La magistratura apra un indagine”. Melozzi:”E’ ora di distinguere chi delinque da chi denuncia”. Baiocco:”E’ un illecito ben più grave di un’invasione pacifica e legittima di un magazzino abbandonato”.”.

Questa ricostruzione documentata parte da un fatto ormai conclamato: la ditta SMERALDO SRL, il cui Amministratore unico è Cinzia Spinozzi, moglie di Maurizio Cocciolito (Presidente da 10 anni dell’Associazione Primo Riccitelli), dal 25/5/1993 non ha più il CPI (Certificato Prevenzione Incendi – doc. n. 0), requisito FONDAMENTALE per gestire un esercizio commerciale in un edificio […]

“LA BELLEZZA CONTINUA”. Gli artisti sgomberati dall’ex Ovs ospitati da “Teramo Nostra”. Raccolte oltre 1000 firme. Una valanga di critiche a Brucchi e alla sua amministrazione. TUTTI I VIDEO

Gli artisti e i lavoratori dello spettacolo sgomberati dai locali della ex Ovs  hanno reagito con una sfilata pacifica per le vie del centro della città. “La Bellezza Continua”: pacificamente e con garbo, si sono nuovamente spiegate le ragioni, sono state nuovamente chieste risposte sia davanti ai locali, ormai vuoti e spenti, dell’ex Oviesse sia […]

Clamoroso: Luciano D’Alfonso non potrà essere candidato dal PD alla Presidenza della Regione Abruzzo

Clamoroso: Luciano D’Alfonso non potrà essere candidato dal PD alla Presidenza della Regione Abruzzo

Colpo di scena. La stella di Luciano D’Alfonso è inopinatamente tramontata. Il PD non potrà più proporlo come proprio candidato alla Presidenza della Regione Abruzzo. Per i seguenti motivi. 1) Il nuovo PD del neosegretario Matteo Renzi ha imposto una svolta politica che ha avuto come prima conseguenza l’imposizione del ritiro dalla candidatura alla Presidenza […]