Le storie incredibili di Cesa

Le storie incredibili di Cesa

di Sergio Scacchia  –   (Tratto dal libro: “Kalipè, il mio passo libero”) Guardavo le pietre giganti costeggianti l’acqua in discesa. Erano così belle a vedersi ma pensai a quanto fossero assassine. Molte volte, troppe volte le “Cento Fonti” hanno tradito escursionisti incauti o sfortunati che, cadendo sul bagnato, hanno perso tragicamente la loro vita. […]

Flop della manifestazione sull’acqua: esperimenti radioattivi e inquinamento delle falde del Gran Sasso possono tranquillamente continuare

Flop della manifestazione sull’acqua: esperimenti radioattivi e inquinamento delle falde del Gran Sasso possono tranquillamente continuare

di Christian Francia  – Inutile girarci intorno: è stato penoso sfilare ieri pomeriggio a Teramo per una battaglia giusta che però non interessa la stragrande maggioranza della popolazione, assopita e assuefatta a qualsivoglia torto le venga imposto da chi comanda. È stato penoso vedere i sindaci, afasici e impotenti, camminare alla testa del corteo per […]

Amatrice un anno dopo: Senza fissa dimora

Amatrice un anno dopo: Senza fissa dimora

di Sergio Scacchia  –  Devo provare a rimettere in ordine le emozioni. È come se sfiatasse, improvviso, un geyser, dirompente e bruciante. Terribile guardare la casa completamente piegata verso sinistra, quasi come se un gigante cattivo l’abbia presa e rivoltata a guisa di calzino. Sta di fianco al parcheggio delle auto e non puoi evitare […]

A bordo della Transiberiana d’Abruzzo

A bordo della Transiberiana d’Abruzzo

di Sergio Scacchia  – L’atmosfera è di quelle allegre e distese, carica di entusiasmo e attese. La stazione ferroviaria di Sulmona, in questa calda domenica di agosto, è zeppa di gente in attesa dei vagoni d’altri tempi, del treno che hanno pomposamente battezzato come la “Transiberiana d’Abruzzo”. Nome appropriato, mi dice un inserviente della stazione, […]

Nel Parco del Gran Sasso bruciati migliaia di ettari, ma le responsabilità gestionali restano impunite e gli uomini fiammifero restano felici sui loro scranni pubblici

Nel Parco del Gran Sasso bruciati migliaia di ettari, ma le responsabilità gestionali restano impunite e gli uomini fiammifero restano felici sui loro scranni pubblici

di Christian Francia  – Inutile chiudere la stalla quando i buoi sono scappati. Inutile riempire documenti quando migliaia di ettari di bosco sono andati in fumo a causa di incendi colposi e dolosi che potevano essere evitati. Il mese di agosto del 2017 verrà ricordato come una iattura biblica che ha devastato aree enormi all’interno […]

Sicurezza delle autostrade A24 e A25: strada dei parchi o strada dei porci?

Sicurezza delle autostrade A24 e A25: strada dei parchi o strada dei porci?

di Christian Francia  – Uno dei parametri più sicuri per misurare l’arretratezza di una regione consiste nella nebulosità delle notizie e informazioni che dovrebbero essere patrimonio consolidato affinché la pubblica opinione riesca a maturare una coscienza civica evoluta in grado di indirizzare la politica. La nebbia contribuisce a rendere indecifrabili situazioni e vicende che i […]

Gennaro Della Monica: genio innovatore e anticonvenzionale

Gennaro Della Monica: genio innovatore e anticonvenzionale

di Christian Francia  – Una rivelazione. Tale è stata la riscoperta del pittore teramano Gennaro Della Monica negli ultimi anni. Oggi 17 maggio ricorre il centenario della morte, avvenuta a Teramo nel 1917, nella stessa città dove era nato nel 1836. Gennaro fu teramano in quanto suo padre Pasquale, a sua volta artista e insegnante, […]

L’acqua è sempre stata potabile: licenziare il CdA del Ruzzo e il dirigente del SIAN della ASL

L’acqua è sempre stata potabile: licenziare il CdA del Ruzzo e il dirigente del SIAN della ASL

di Christian Francia  – L’emergenza acqua (presuntivamente) sporca si è conclusa con una tragica verità: le istituzioni sono infarcite di peracottari messi lì come controfigure dei potenti che le manovrano come burattini, ma non hanno la benché minima idea del loro ruolo e delle competenze che dovrebbero possedere per svolgerlo al meglio. Mi riferisco al […]

San Gabriele: Il santuario dei prodigi

San Gabriele: Il santuario dei prodigi

di Sergio Scacchia – paesaggioteramano.blogspot.it In occasione della festa liturgica dell’amato San Gabriele, il protettore dei giovani, che si svolgerà domani 27 febbraio al santuario di Isola del Gran Sasso, parliamo di questo luogo di culto conosciuto in tutto il mondo, vanto del nostro Abruzzo teramano. Si muovono a piedi, silenziosi, alle prime luci dell’alba. […]

Nell’umiltà della terra: Castelbasso da scoprire

Nell’umiltà della terra: Castelbasso da scoprire

di Sergio Scacchia – paesaggioteramano.blogspot.it “Corona di mura là sulla collina, mantello che cangia ad ogni stagione, ai piedi del Vomano”. Si levano oltre la valle così immense da sembrare quasi possibile il toccarle. Guardo le cime innevate del Gran Sasso con timorosa devozione. Fisso lo sguardo sulle gole bianche, le fenditure delle rocce, sul […]

L’APOCALISSE DELLA NEVE E DEL TERREMOTO: quando il sonno della politica genera mostri (e produce morti)

L’APOCALISSE DELLA NEVE E DEL TERREMOTO: quando il sonno della politica genera mostri (e produce morti)

di Christian Francia  – È l’Apocalisse: l’intero Abruzzo vive l’ennesima catastrofe che il destino cinico e infame ha mandato giù dal cielo tramite una nevicata di eccezionale intensità, aggiungendo con puro sadismo una serie di terremoti che sommano altri danni, altro panico, altro terrore, altre morti. La conta dei cadaveri è solo iniziata (due morti […]

Tempesta in un bicchier d’acqua: La psicosi sull’inquinamento delle fonti del Ruzzo (ovvero quando un topolino partorisce una montagna grande quanto il Gran Sasso)

Tempesta in un bicchier d’acqua: La psicosi sull’inquinamento delle fonti del Ruzzo (ovvero quando un topolino partorisce una montagna grande quanto il Gran Sasso)

di Christian Francia  – Falso allarme. È soltanto un falso allarme. Solo la conoscenza dei fenomeni e degli accadimenti può evitare il diffondersi di paure e psicosi collettive, quindi i silenzi e le omissioni rischiano di fare più danni alla società di quanti ne faccia un presunto incidente che probabilmente nemmeno è stato un incidente. […]

Il colle dell’Annunziata a Fano Adriano

Il colle dell’Annunziata a Fano Adriano

di Sergio Scacchia  – Ho sempre un invito per voi a indagare tra le maglie della memoria, per recuperare un patrimonio storico e artistico, spesso dimenticato. La montagna, tra scosse e abbandoni, rischia di smarrire la sua identità. Sta a noi non farla morire. L’Abruzzo, a dispetto della terra che si muove, è una regione […]

L’Ente Parco del Gran Sasso rischia il processo per le 105 consulenze affidate al suo attuale Presidente, l’inconferibile Tommaso Navarra (che sguazza pure in un gigantesco conflitto di interessi)

L’Ente Parco del Gran Sasso rischia il processo per le 105 consulenze affidate al suo attuale Presidente, l’inconferibile Tommaso Navarra (che sguazza pure in un gigantesco conflitto di interessi)

di Christian Francia  – L’aggettivo “parco” viene dal latino “parcus”, derivato dal verbo “parcĕre” che vuol dire “risparmiare; contenersi, moderarsi in qualche cosa”. Cioè esattamente quello che l’Ente Parco Nazionale del Gran Sasso non ha mai fatto, per cui sarebbe più corretto definirlo Ente Porco per avere speso a piacimento per anni senza alcun riguardo […]

Gli Stati Genitali della Cultura

Gli Stati Genitali della Cultura

di Christian Francia  – Lo stato “genitale” della cultura teramana, cioè a dire una cultura condotta a cazzo di cane dalle istituzioni, è sotto gli occhi di tutti da almeno dieci anni. Una “cul-tura” grazie alla quale si “tura il culo” ai teramani (nel senso che li si inchiappetta) spendendo soldi pubblici per fare praticamente […]

Serramonacesca e i tesori dell’Alento

Serramonacesca e i tesori dell’Alento

di Sergio Scacchia – paesaggioteramano.blogspot.it Tendo a lungo in avanti le braccia prigioniere degli spallacci dello zaino, aprendo e chiudendo le mani per riattivare la circolazione in fase critica. La borsa con gli obiettivi ondeggia ai miei passi e il peso dell’armadio che porto dietro crea l’effetto pendolo che costringe a camminare piegati in avanti […]

La spada di Damocle: Sarà il TAR a tagliare la testa di Tommaso Navarra, l’inconferibile Presidente del Parco Nazionale del Gran Sasso (il ricorso sputtana anche l’incompetenza o la malafede dell’ANAC e del Ministero dell’Ambiente)

La spada di Damocle: Sarà il TAR a tagliare la testa di Tommaso Navarra, l’inconferibile Presidente del Parco Nazionale del Gran Sasso (il ricorso sputtana anche l’incompetenza o la malafede dell’ANAC e del Ministero dell’Ambiente)

di Christian Francia  – È da tempo che sottolineo come l’Autorità Nazionale AntiCorruzione (ANAC), guidata dal prezzemolino Raffaele Cantone, emetta pareri che denotano una incompetenza macroscopica nella interpretazione delle leggi (sperando che non si tratti di malafede). Ad esempio, con un parere che fa ridere anche i polli l’ANAC ha dato il via libera alla […]

Tommaso Navarra: maleducato, inopportuno e inconferibile… Il Presidente ideale per l’Ente Parco del Gran Sasso

Tommaso Navarra: maleducato, inopportuno e inconferibile… Il Presidente ideale per l’Ente Parco del Gran Sasso

di Christian Francia  – Tommaso Navarra è un avvocato teramano molto ambizioso, arrivista al punto da credersi così importante da non dover più fare i conti con l’educazione civica; al punto da snobbare categorie di valore come quella dell’opportunità; al punto da ignorare scientemente il principio di legalità. Vediamo per quali motivi. 1) MALEDUCATO. Navarra […]

Ente Parco Gran Sasso: Navarra Tommaso, Presidente putacaso?

Ente Parco Gran Sasso: Navarra Tommaso, Presidente putacaso?

di Christian Francia  – Ci risiamo. È in arrivo un caterpillar di nome Luciano D’Alfonso. Il governatore di tutti gli Abruzzi, incurante delle resistenze politiche ma soprattutto indifferente e refrattario alle norme di legge, sta operando il pressing finale sul Ministero dell’Ambiente affinché venga ratificata la sua irrevocabile volontà: la nomina illegittima dell’avvocato teramano Tommaso […]

Nella terra dei Vestini: Forca di Penne

Nella terra dei Vestini: Forca di Penne

di Sergio Scacchia – paesaggioteramano.blogspot.it – La strada sale lentamente verso l’interno affrontando con curve a gomito le alture che guardano alla moderna città di Pescara. I grandi palazzi che sovrastano l’aristocratica piazza Salotto, sono lontani, inghiottiti da un dolce paesaggio collinare, profili di campagne, greggi al pascolo, fin quando dal verde di queste piccole […]

Un Paese piccolo piccolo

Un Paese piccolo piccolo

di Ernesto Albanello  – Viviamo in un Paese piccolo piccolo, dove si dimenticano presto i drammi planetari e dove subito le notizie internazionali scivolano nelle pagine di fine giornale. Scopriamo ogni giorno che questo Paese piccolo piccolo non sa custodire l’ingente patrimonio di opere d’arte che gli è stato consegnato dalle generazioni precedenti nei secoli […]

Qualcuno fermi D’Alfonso: Tommaso Navarra ennesima nomina illegittima alla Presidenza del Parco Nazionale del Gran Sasso?

Qualcuno fermi D’Alfonso: Tommaso Navarra ennesima nomina illegittima alla Presidenza del Parco Nazionale del Gran Sasso?

di Christian Francia  – Luciano D’Alfonso ama primeggiare ed è evidentemente invidioso del primato di “stupratore della legalità” conquistato da Brucchi in tanti anni di violenze alle norme e ai codici. Per cui il governatore sta tentando un’accelerazione davvero ragguardevole sul fronte delle violazioni di legge: l’altro ieri ha benedetto la Presidenza di Manola Di […]

Teramo, una comunità che si aggrappa

Teramo, una comunità che si aggrappa

di Ernesto Albanello  – Avete presente il naufrago, che annaspa sull’acqua e scruta ogni possibile oggetto a cui avvicinarsi per restare a galla? Può però succedere che quell’oggetto non fosse proprio in grado di reggere il peso del naufrago oppure che dopo un breve galleggiamento, vada a fondo e quella persona che fa fatica a […]

Abruzzo: Riflessioni per una nuova architettura istituzionale

Abruzzo: Riflessioni per una nuova architettura istituzionale

di Maria Cristina Marroni  – Ho letto con interesse l’editoriale di ieri del direttore del quotidiano Il Centro, Mauro Tedeschini, il quale ha condivisibilmente affermato che viviamo in tempi nei quali i compromessi sono soltanto deleteri, per cui è pernicioso “tirare a campare” e appare invece necessario “affrontare le questioni di petto”, prendendo “decisioni dolorose”. […]

Santo Stefano di Sessanio: le atmosfere del tempo

Santo Stefano di Sessanio: le atmosfere del tempo

di Sergio Scacchia  – “Fratelli, camminate secondo lo Spirito e non sarete portati a soddisfare il desiderio della carne.” (Galati 5,16) Giuseppe Copertino ha 83 primavere sulle spalle. Si definisce un contadino di montagna. Incontrandoci, ci stende le sue mani ruvide e giganti che ricordano quelle esagerate di Gianni Morandi. Ha una passione incredibile per […]

Crognaleto: come vengono gestiti i 5,6 milioni di euro per la valorizzazione ambientale e turistica di Tottea?

Crognaleto: come vengono gestiti i 5,6 milioni di euro per la valorizzazione ambientale e turistica di Tottea?

di Christian Francia  – Ad aprile scorso il sindaco di Crognaleto, Giuseppe D’Alonzo, esultava su tutti i giornali per aver ottenuto il finanziamento di euro 5.600.000,00 dal CIPE per il suo progetto di valorizzazione ambientale e turistica del comprensorio Tottea-Fucino. Il Sindaco gongolava (“una vera manna!”) e commentava: “Ringrazio (…) l’assessore ai Lavori Pubblici Orlando […]

L’arte e la natura della Valle Siciliana

L’arte e la natura della Valle Siciliana

di Sergio Scacchia  –  Ci sono luoghi che sembrano contenere tutti i segreti della natura e dell’esistenza umana. Come se di là da questa bellezza, da questa purezza e perfezione, non esistesse nient’altro. L’anfiteatro di montagne che cinge la Valle Siciliana incanta il visitatore. È un autentico miracolo della morfologia, la dorsale appenninica, la più […]

Il piano industriale del Ruzzo è inutile o è illegittimo?

Il piano industriale del Ruzzo è inutile o è illegittimo?

di Christian Francia  – Non vorrei prendermela con il presidente della società pubblica Ruzzo S.p.A., Antonio Forlini, ma la situazione dell’acqua pubblica è tragicomica ed è ben lungi – come sempre accade a Teramo – dal poter essere chiarita. Cerchiamo di trovare il bandolo della matassa. Intanto i fatti: due giorni fa l’assemblea dei soci […]

Ruzzo: gli investimenti discutibili e le censure dell’Autorità Anticorruzione

Ruzzo: gli investimenti discutibili e le censure dell’Autorità Anticorruzione

di Maria Cristina Marroni  – Domani mattina, presso la Sala polifunzionale della Provincia di Teramo, avrà luogo il forum informativo organizzato dalla Società Geologica Italiana e riguardante la gestione delle risorse idriche. In particolare, autorevoli professori e professionisti spiegheranno quale è concretamente la disponibilità di acqua effettiva nel territorio teramano, quale è la richiesta idrica […]

Canzano: il borgo sospeso nel cielo

Canzano: il borgo sospeso nel cielo

di Sergio Scacchia  –  Un cucchiaio di buon cibo, un pizzico di paesaggio, una manciata di cultura. Ecco tre ingredienti per catturare l’attenzione del turista su Canzano. Il borgo, tra vedute pittoresche e scorci da cartolina, nasconde tesori da non perdere. L’indimenticabile Tiziano Terzani, vestito di bianco candido, descriverebbe così, nella sua maniera forbita, questo […]

“La Via delle Abbazie”: magnifico percorso ciclo pedonale lungo la valle del Vomano

“La Via delle Abbazie”: magnifico percorso ciclo pedonale lungo la valle del Vomano

di Sergio Scacchia e Lucio De Marcellis  –   In bici, sotto un cielo celeste come i colori a matita dei bambini, lungo il fiume che scorre placido nella valle dei templi e i paesi immoti sulle colline. www.paesaggioteramano.blogspot.it http://www.abruzzoinbici.it/ La ciclo turistica sul Vomano è un bellissimo itinerario che collega il mare alla Strada […]

“Habitare secum”: dove il silenzio vince comunque il rumore (a Casale San Nicola)

“Habitare secum”: dove il silenzio vince comunque il rumore (a Casale San Nicola)

di Sergio Scacchia  – Casale San Nicola un tempo era un villaggio delizioso, piantato magicamente proprio sotto la scenografica e gigantesca parete del Corno Grande, il mitico Gran Sasso, montagna regale degli Appenini con il suo precipizio di oltre 1400 metri. L’ambiente, la testa della vallata Siciliana, tra le più verdi d’Abruzzo, era semplicemente grandioso, […]

Rubrica “Fermati a riflettere”: Costruire “La Città del Gran Sasso”

Rubrica “Fermati a riflettere”: Costruire “La Città del Gran Sasso”

di Ernesto Albanello  – Certamente la madre degli imbecilli è sempre incinta e mai come in questa occasione questa immagine si sposa a pennello per certe deliranti affermazioni riferite sul quotidiano “Il Centro”. “Quando il flusso del denaro che alimenta gli appalti per la ricostruzione si interromperà, L’Aquila avrà da tempo cessato di esistere” oppure […]

Luciano D’Alfonso: il bue che dice cornuto all’asino

Luciano D’Alfonso: il bue che dice cornuto all’asino

di Christian Francia  – In politica tutto è possibile e, se è vero che la pazienza ha un limite come tutte le cose, la politica non ha limiti. Ogni corbelleria è lecita e viene recepita sempre più docilmente da una opinione pubblica cloroformizzata. Ogni incoerenza, ogni incongruenza, ogni cambio di casacca vengono ingoiati acriticamente dai […]

Rubrica “Fermati a riflettere”: Cosa sogno per il 2015

Rubrica “Fermati a riflettere”: Cosa sogno per il 2015

di Ernesto Albanello  – Io credo che tutti dobbiamo esprimere un sogno che vorremmo si avverasse per il 2015. Però sarebbe bello poter raccogliere sogni che, attuandosi, darebbero alla nostra città quella immagine nuova e diversa che altrimenti resterebbe sempre riposta nello scaffale delle belle intenzioni. Allora, il mio appello è rivolto a voi, a […]

Parco Nazionale del Gran Sasso: ente parco o ente porco?

Parco Nazionale del Gran Sasso: ente parco o ente porco?

di Christian Francia –  Propongo una moratoria dell’utilizzo indiscriminato del termine “strumentale”. Ogni volta che qualcuno afferma un concetto, polemizza sulla base di dati e di fatti, c’è sempre l’interlocutore politico il quale – non sapendo cosa rispondere nel merito – parla di attacco strumentale, senza però mai controbattere nel merito delle accuse, come se […]

Pietracamela, un paese che resiste!

Pietracamela, un paese che resiste!

di Sergio Scacchia –  Sulla panchina della piccola piazza di Pietracamela mi godo aria e panorama. Nel silenzio sento gorgogliare il fiume. All’improvviso mi sfreccia davanti una volpe. Attraversa la strada, si rifugia dietro una roccia della piccola cascata sul primo tornante per i Prati di Tivo. Corre con una tale furia che le zampe […]

Castelli, la terra laboriosa

Castelli, la terra laboriosa

di Sergio Scacchia –  La donna gira la chiave nella toppa. La porta si apre e una lama di luce polverosa irrompe nella piccola chiesa romita. È come se tutti i colori di un mondo remoto irrompessero dal soffitto maiolicato per rimbalzare nei nostri occhi. L’anziana abitante rimane sull’uscio a controllare in un atteggiamento protettivo, […]

Valle del Fino: storie di vita lungo la valle sconosciuta. Itinerario alla scoperta del territorio solcato dal fiume Fino

Valle del Fino: storie di vita lungo la valle sconosciuta. Itinerario alla scoperta del territorio solcato dal fiume Fino

di Sergio Scacchia  –      Giuseppe lavorava come arrotino. Girava con la sua mola l’Italia per diversi mesi l’anno. Poi in estate tornava nella vallata per dare una mano nel periodo della raccolta. Oggi vive nella campagna tra Montefino e Bisenti. Il dolore di testa, a novanta primavere, non sa cos’è. Ha soltanto un po’ […]

Lo strano caso del bando di consulenza legale dell’Ente Parco del Gran Sasso

Lo strano caso del bando di consulenza legale dell’Ente Parco del Gran Sasso

di Christian Francia –  Continuo a non capire perché tutti gli Enti pubblici si ostinino a complicare maledettamente il loro lavoro, offrendo una pessima immagine di sé e giustificando la devastata reputazione che la burocrazia si è fatta presso la cittadinanza. Ovvio che bizantinismi e incongruenze forniscano materia per dubitare della buona fede di chi […]