A proposito del futuro della Teramo Ambiente S.p.A. (gradire o non gradire, questo è il problema)

A proposito del futuro della Teramo Ambiente S.p.A. (gradire o non gradire, questo è il problema)

di Christian Francia  – Sulla Teramo Ambiente S.p.A., società pubblico-privata che gestisce l’igiene urbana del Comune di Teramo dal 1996, ho letto negli ultimi giorni una vera e propria levata di scudi contro il nuovo socio privato risultato vincitore dell’asta effettuata dalla curatela fallimentare Enertech. Subito il M5S, per bocca del capogruppo comunale Pina Ciammariconi, […]

Reinternalizzare la gestione del Teatro Comunale di Teramo utilizzando la Tercoop

Reinternalizzare la gestione del Teatro Comunale di Teramo utilizzando la Tercoop

di Maria Cristina Marroni  – Apprendiamo con sgomento che le migliaia di abbonati alla stagione di prosa della Riccitelli, i quali rappresentano la clientela più pregiata d’Italia sia per gli alti prezzi degli abbonamenti e sia per la quantità di abbonati rispetto alla popolazione residente teramana (2.200 abbonati circa su 55.000 residenti), saranno trasferiti d’imperio […]

Nel Parco del Gran Sasso bruciati migliaia di ettari, ma le responsabilità gestionali restano impunite e gli uomini fiammifero restano felici sui loro scranni pubblici

Nel Parco del Gran Sasso bruciati migliaia di ettari, ma le responsabilità gestionali restano impunite e gli uomini fiammifero restano felici sui loro scranni pubblici

di Christian Francia  – Inutile chiudere la stalla quando i buoi sono scappati. Inutile riempire documenti quando migliaia di ettari di bosco sono andati in fumo a causa di incendi colposi e dolosi che potevano essere evitati. Il mese di agosto del 2017 verrà ricordato come una iattura biblica che ha devastato aree enormi all’interno […]

Così fan tutti (i politici di merda)

Così fan tutti (i politici di merda)

di Christian Francia  – Vorrei invitare, con la pacatezza e la moderazione che mi sono proprie da sempre, i miei concittadini ad alcune semplicissime riflessioni. Le cronache politiche degli ultimi mesi sono infarcite di notizie di gravità inaudita che incredibilmente non vengono analizzate nella loro elementare linearità. 1) Cantiere infinito per la pavimentazione di Corso […]

Lo scandalo del nuovo campetto di Colleatterrato Alto abbandonato dal Comune all’incuria e al vandalismo (Quod non fecerunt barbari, fecerunt Brucchini)

Lo scandalo del nuovo campetto di Colleatterrato Alto abbandonato dal Comune all’incuria e al vandalismo (Quod non fecerunt barbari, fecerunt Brucchini)

di Maria Cristina Marroni  – La buona amministrazione del Comune di Teramo regala ogni giorno i suoi frutti alla cittadinanza. Questa è la volta del campetto di calcio a cinque insistente nel quartiere di Colleatterrato Alto. Come è noto, due anni fa, nel 2015, il preesistente impianto gravemente degradato è stato ristrutturato dal Comune che […]

#TANCREDONE: Domani la messa di riuscita per la Banca di Teramo. Frattanto Brucchi si fa pisciare addosso dal TAR sulla gara per la gestione del Teatro

#TANCREDONE: Domani la messa di riuscita per la Banca di Teramo. Frattanto Brucchi si fa pisciare addosso dal TAR sulla gara per la gestione del Teatro

di Christian Francia  – È emozionante vivere a Teramo. Non passa giorno che non si debba assistere alle turpitudini più abiette, il tutto senza che né i cittadini, né i diretti danneggiati dagli scempi muovano un solo dito per difendere la città dalla liquidazione coatta. Del resto, il sindaco dice a se stesso che fino […]

La Corte dei Conti fa la rettoscopia alla ASL di Teramo e il consigliere regionale M5S Riccardo Mercante legge il referto: ritardi, rettifiche, revoche, correzioni, tempi biblici, violazioni di legge, criticità, irregolarità contabili, errori significativi, sballati controlli di gestione, spese folli per consulenze e per l’assunzione di personale, mancato raggiungimento degli obiettivi, violazione dei tetti per le prestazioni erogate dagli operatori privati

La Corte dei Conti fa la rettoscopia alla ASL di Teramo e il consigliere regionale M5S Riccardo Mercante legge il referto: ritardi, rettifiche, revoche, correzioni, tempi biblici, violazioni di legge, criticità, irregolarità contabili, errori significativi, sballati controlli di gestione, spese folli per consulenze e per l’assunzione di personale, mancato raggiungimento degli obiettivi, violazione dei tetti per le prestazioni erogate dagli operatori privati

di Riccardo Mercante  – La Corte dei Conti bacchetta la ASL di Teramo per eccessive irregolarità nella gestione, attraverso la deliberazione del primo giugno 2016 (Corte Conti – Delibera 129-2016 su gestione ASL Teramo). Una gestione economica e finanziaria dell’Azienda sanitaria teramana che non si può di certo definire virtuosa ed oculata è quanto emerge […]

Maurizio Brucchi: il sindaco lestofante abbraccia Cantone (e lo sventurato rispose)

Maurizio Brucchi: il sindaco lestofante abbraccia Cantone (e lo sventurato rispose)

di Christian Francia  – Maurizio Brucchi è letteralmente un lestofante e, nella sua qualità, al pari del personaggio manzoniano di Egidio (“scellerato di professione”) ha tentato di sedurre il Presidente dell’Autorità Nazionale AntiCorruzione Raffaele Cantone il quale, a sua volta, da “sventurato rispose” alla malìa del sindaco di Teramo. Ne “I Promessi Sposi” sappiamo bene […]

“Mafia Capitale” lavora anche a Teramo gestendo gli immigrati su affidamento della Prefettura

“Mafia Capitale” lavora anche a Teramo gestendo gli immigrati su affidamento della Prefettura

di Christian Francia  – “Sia chiaro: è tutto regolare. Come al solito in Italia le peggiori storture avvengono con l’avallo della legge”. A scrivere è Mario Giordano, il direttore del TG4, dalle colonne del quotidiano “Libero”. Cosa è successo? L’ennesima porcata che il sito Dagospia sintetizza così: “Le cooperative di mafia capitale sono vive e […]

Clamoroso: il Comune di Teramo diffidato dall’IZS a pagare 3,7 milioni di euro

Clamoroso: il Comune di Teramo diffidato dall’IZS a pagare 3,7 milioni di euro

di Maria Cristina Marroni  – La notizia è tanto clamorosa quanto angosciante per le casse esauste del Comune di Teramo: l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise ha diffidato l’Amministrazione comunale a rimborsargli € 3.733.835,47 “a titolo di rimborso per l’attività espletata per conto e nell’interesse del Comune ed inerente la cura, la custodia, l’alimentazione […]

Comune di Sant’Omero: il TAR ha detto che i BUFFI non c’erano, c’erano solo i BUFFONI

Comune di Sant’Omero: il TAR ha detto che i BUFFI non c’erano, c’erano solo i BUFFONI

di Christian Francia  – Cerchiamo di chiarire i contorni dello scandalo finanziario più inquietante che mai abbia coinvolto un Comune abruzzese. Innanzitutto mi tolgo due sassolini dalla scarpa. a) Il primo sassolino è relativo ad un simpatico botta e risposta con l’allora aspirante candidato Presidente della Provincia di Teramo: Renzo Di Sabatino. Era il settembre […]

La Te.Am. ha inghiottito 25 milioni di euro in più rispetto ai fabbisogni standard del Comune di Teramo negli ultimi 5 anni

La Te.Am. ha inghiottito 25 milioni di euro in più rispetto ai fabbisogni standard del Comune di Teramo negli ultimi 5 anni

di Maria Cristina Marroni  – Come è noto, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha recentemente istituito una banca dati on line, denominata “OpenCivitas”, attraverso la quale divulgare alla cittadinanza i dati ufficiali sulla spesa storica e i fabbisogni standard dei Comuni e delle Province. Tale banca dati si rivolge espressamente ai cittadini affinché “tutti […]

La Te.Am. è un porcile: privatizzarla è necessario

La Te.Am. è un porcile: privatizzarla è necessario

di Christian Francia  – La Te.Am. è un porcile, dalla sua nascita ad oggi senza soluzione di continuità. Nemmeno uno delle centinaia di dipendenti, quantomeno a far data dal 2004, è stato assunto in base a selezioni pubbliche come prescrivevano già oltre dieci anni fa specifiche leggi regionali (la Costantini-Pagano). I princìpi che regolano la […]

Teramo Ambiente: un pozzo scuro e senza fondo. L’interrogazione della Consigliera Marroni (Teramo 3.0) che fa tremare il Palazzo

Teramo Ambiente: un pozzo scuro e senza fondo. L’interrogazione della Consigliera Marroni (Teramo 3.0) che fa tremare il Palazzo

Nella seduta consiliare del 9 ottobre scorso ho presentato la sotto riportata interrogazione, al fine di iniziare a rischiarare il buio pesto che regna in materia di gestione dei rifiuti e, quindi, di Teramo Ambiente, società partecipata dal Comune che gestisce anche altri servizi comunali. Fino a quando non saranno chiarite le modalità di spesa […]

SCANDALO TE.AM.: la società si rifiuta di fornire risposte in merito ai dati di gestione. Buio sull’utilizzo dei soldi dei cittadini

SCANDALO TE.AM.: la società si rifiuta di fornire risposte in merito ai dati di gestione. Buio sull’utilizzo dei soldi dei cittadini

Quel che è accaduto oggi, in sede di Commissione consiliare “Garanzia e Controllo” del Comune di Teramo, ha dell’incredibile. 1) La maggioranza è presente ma è assente, nel senso che si rifiuta di sedersi fra i banchi per far mancare il numero legale al fine di invalidare la seduta ed evitare di fornire dati, documenti […]

IL TEATRO COMUNALE E’ FUORILEGGE DAL 1993 (21 ANNI DI ILLEGALITA’). Abbonati e semplici cittadini esposti a rischi elevatissimi in maniera continuata. Cocciolito (Riccitelli) non poteva non sapere. Chi ha accusato l’ex Oviesse rifletta. Ecco quali sono i rischi di un conflitto di interesse denunciato da anni e sempre ignorato dalle istituzioni. Mariacristina Marroni (T3.0):”La magistratura apra un indagine”. Melozzi:”E’ ora di distinguere chi delinque da chi denuncia”. Baiocco:”E’ un illecito ben più grave di un’invasione pacifica e legittima di un magazzino abbandonato”.”.

IL TEATRO COMUNALE E’ FUORILEGGE DAL 1993 (21 ANNI DI ILLEGALITA’). Abbonati e semplici cittadini esposti a rischi elevatissimi in maniera continuata. Cocciolito (Riccitelli) non poteva non sapere. Chi ha accusato l’ex Oviesse rifletta. Ecco quali sono i rischi di un conflitto di interesse denunciato da anni e sempre ignorato dalle istituzioni. Mariacristina Marroni (T3.0):”La magistratura apra un indagine”. Melozzi:”E’ ora di distinguere chi delinque da chi denuncia”. Baiocco:”E’ un illecito ben più grave di un’invasione pacifica e legittima di un magazzino abbandonato”.”.

Questa ricostruzione documentata parte da un fatto ormai conclamato: la ditta SMERALDO SRL, il cui Amministratore unico è Cinzia Spinozzi, moglie di Maurizio Cocciolito (Presidente da 10 anni dell’Associazione Primo Riccitelli), dal 25/5/1993 non ha più il CPI (Certificato Prevenzione Incendi – doc. n. 0), requisito FONDAMENTALE per gestire un esercizio commerciale in un edificio […]