Teramo: le scuole da terzo mondo griffate PAOLO GATTI

Teramo: le scuole da terzo mondo griffate PAOLO GATTI

di Christian Francia  – Gli esiti della tardiva pubblicazione degli indici di vulnerabilità delle 33 scuole teramane di competenza comunale (cioè gli asili, le elementari e le medie, perché sono colpevolmente in ritardo pure gli indici di vulnerabilità delle scuole superiori che sono di competenza della Provincia) angosciano e indignano. Angosciano perché scopriamo con terrore […]

Manifestazione a Roma: i sindaci sono partiti per sbattere i pugni sul tavolo del governo, ma hanno sbattuto le ginocchia sul pavimento di Montecitorio

Manifestazione a Roma: i sindaci sono partiti per sbattere i pugni sul tavolo del governo, ma hanno sbattuto le ginocchia sul pavimento di Montecitorio

di Christian Francia  – Sic transit boria mundi. I sindaci abruzzesi che volevano fare i Don Chisciotte, che volevano mettere a soqquadro il governo sonnolento di questo povero Paese, reo di non ascoltare il grido di aiuto che si è levato dall’Abruzzo duramente colpito dalle calamità naturali dello scorso gennaio, hanno partorito la timidezza dei […]

PD: Poltrone Dimezzate

PD: Poltrone Dimezzate

di Christian Francia  – Dieci anni fa, nel 2007, veniva fondato il Partito Democratico che oggi, dopo lunga agonia, si avvia alla rottamazione. A quei tempi avvenne la famigerata “fusione a freddo” fra l’allora Margherita e i DS, cioè a dire l’unione fra gli ex democristiani e gli ex comunisti, due ex culture che avevano […]

Brucchi, D’Alfonso, Renzi e Gentiloni: incapaci e bambinoni

Brucchi, D’Alfonso, Renzi e Gentiloni: incapaci e bambinoni

di Christian Francia  – A partire dal nuovo governo “Genticloni” che è meravigliosamente identico al precedente (come se non fosse successo niente il 4 dicembre e come se la bocciatura referendaria coincidesse con la promozione in blocco dell’operato dei renziani), scendendo alla squallida Giunta regionale abruzzese guidata da Luciano D’Alfonso, per arrivare alla putrida Giunta […]

Il Bel Paese là dove il NO suona

Il Bel Paese là dove il NO suona

di Christian Francia  – È difficile scrivere dopo un orgasmo. E se il detto latino dice che “post coitum omne animal triste”, questa volta è vero il contrario: il post coitum referendario è gioia infinita, è allegria irrefrenabile. Non già perché “ha rivinto la Repubblica” come ha scritto quel gigante chiamato Marco Travaglio. Non già […]