Pescara cerca di spodestare L’Aquila e Teramo sta a guardare

Pescara cerca di spodestare L’Aquila e Teramo sta a guardare

di Ernesto Albanello – L’Abruzzo non finisce mai di stupire per la sua insipienza: davvero una regione ferma ai moti del ’71 che all’epoca erano comici se non fossero stati drammatici. Oggi, purtroppo, sono una farsa! Dunque: una regione che è fanalino di coda in quanto a copertura per la banda ultra larga, che arranca […]

Teramo perde la sede legale della Camera di Commercio grazie all’ennesimo capolavoro del PD

Teramo perde la sede legale della Camera di Commercio grazie all’ennesimo capolavoro del PD

di Christian Francia  – Che città meravigliosa Teramo. Un luogo dove può accadere tutto e il contrario di tutto, tanto i teramesi sono docili pecore che subiscono passivamente la zooerastia dei pastori politici che le guidano. Come è tristemente noto, Teramo ha perso la sede legale della sua Camera di Commercio a seguito dell’accorpamento della […]

Grande Pescara: Luciano D’Alfonso stupratore della volontà popolare (mille giorni e 45 milioni di euro gettati alle ortiche)

Grande Pescara: Luciano D’Alfonso stupratore della volontà popolare (mille giorni e 45 milioni di euro gettati alle ortiche)

di Christian Francia  – Quando sento ripetere che la politica è il terreno del compromesso, della mediazione e del possibile, mi rendo conto che questo è vero nella misura in cui la classe politica sia di qualità, abbia doti rilevanti, una certa onestà di fondo, un minimo di coerenza, un po’ di pudore e di […]

Fondere i Comuni sotto ai 5.000 abitanti: Approvata l’ottima Legge Regionale proposta dal sorprendente consigliere Maurizio Di Nicola

Fondere i Comuni sotto ai 5.000 abitanti: Approvata l’ottima Legge Regionale proposta dal sorprendente consigliere Maurizio Di Nicola

di Christian Francia  – È la Seconda volta che plaudo al consigliere regionale abruzzese Maurizio Di Nicola (questo è il link del primo articolo: http://www.ilfattoteramano.com/2016/04/18/larit-come-centrale-unica-regionale-degli-acquisti-finalmente-una-mossa-giusta-per-razionalizzare-le-spese-pazze-abruzzo/), ragion per cui devo dedurre che si tratti davvero di un politico acuto, intelligente e molto capace. Di gente come lui l’Abruzzo avrebbe bisogno, ma ci tocca fare i conti […]

Luciano D’Alfonso si crede Dio (ma è solo un guitto)

Luciano D’Alfonso si crede Dio (ma è solo un guitto)

di Christian Francia  – Ormai non sono solo cazzate. Il governatore che rappresenta tutti gli abruzzesi delira ad ogni pie’ sospinto senza che nessuno abbia il coraggio di zittirlo e ricondurlo a più miti consigli. Per cui, se fino a poco tempo fa al bar si discettava di gol, di sport e di gossip, adesso […]

Sei Comuni per la Provincia di Teramo (accorpando gli attuali 47)

Sei Comuni per la Provincia di Teramo (accorpando gli attuali 47)

di Maria Cristina Marroni  – Il muro di gomma della resistenza al cambiamento, del gattopardismo imperante, della democristianeria più retriva, inizia a sbriciolarsi. Anche dalle parti del PD, cioè le vestali della vecchia Democrazia Cristiana. Sono anni che come associazione “Teramo 3.0” portiamo avanti una battaglia di civiltà: ridurre drasticamente gli enti pubblici abruzzesi ed […]

Grande Pescara: oggi in Consiglio Regionale la proposta di legge per la fusione dei Comuni di Montesilvano, Pescara e Spoltore

Grande Pescara: oggi in Consiglio Regionale la proposta di legge per la fusione dei Comuni di Montesilvano, Pescara e Spoltore

di Christian Francia  – Luciano D’Alfonso, l’uomo facile, l’uomo per tutte le stagioni e per tutti gli schieramenti, il nativo democristiano orgogliosamente impegnato a far innamorare di sé persone e cose, in una apokolokyntosis che non troverà nemmeno un rigo nei libri di storia abruzzese, è giunto finalmente al redde rationem. Infatti, all’Ordine del Giorno […]

Il Comune di Teramo entro il 2015 dovrà vendere Te.Am. o Mo.Te. oppure fonderle

Il Comune di Teramo entro il 2015 dovrà vendere Te.Am. o Mo.Te. oppure fonderle

di Maria Cristina Marroni  – La Legge n° 190/2014 (legge di stabilità per il 2015), mutuando le indicazioni contenute nel cosiddetto “Piano Cottarelli” dell’agosto 2014, ha introdotto significativi obblighi di razionalizzazione delle partecipazioni societarie degli enti locali, con scadenze ravvicinatissime. L’articolo 1 della Legge 190/2014, al comma 611 prescrive in particolare che: “al fine di […]

Rubrica “Fermati a riflettere”: Costruire “La Città del Gran Sasso”

Rubrica “Fermati a riflettere”: Costruire “La Città del Gran Sasso”

di Ernesto Albanello  – Certamente la madre degli imbecilli è sempre incinta e mai come in questa occasione questa immagine si sposa a pennello per certe deliranti affermazioni riferite sul quotidiano “Il Centro”. “Quando il flusso del denaro che alimenta gli appalti per la ricostruzione si interromperà, L’Aquila avrà da tempo cessato di esistere” oppure […]

Il presunto onesto (Giandonato Morra) & il diversamente onesto (Raimondo Micheli)

Il presunto onesto (Giandonato Morra) & il diversamente onesto (Raimondo Micheli)

di Christian Francia  – Ridiamo per non piangere, ma la vita sovente è più comica dello sketch di un cabarettista. Caso di scuola Giandonato Morra, cane fedelissimo da riporto del centrodestra teramano prima e regionale poi. Qualcuno ricorderà che Morra è stato un evanescente assessore regionale ai trasporti della mai abbastanza vituperata Giunta dell’ex governatore […]

Fusione ARPA-GTM-Sangritana: D’Alfonso 1 – Chiodi 0

Fusione ARPA-GTM-Sangritana: D’Alfonso 1 – Chiodi 0

di Christian Francia –  Il più sconfitto di tutti è il dimenticato Giandonato Morra, un nome che a molti non ricorda nulla, ma che è stato assessore regionale ai trasporti per cinque lunghissimi anni e mezzo. Nel programma dell’ex governatore Chiodi, di cui Morra è stato assessore fino alla fine della passata legislatura, campeggiava l’obiettivo […]

Fusione dei Comuni in provincia di Teramo: seguire l’esempio della Grande Pescara

Fusione dei Comuni in provincia di Teramo: seguire l’esempio della Grande Pescara

di Christian Francia –  Perché Teramo, con la storia plurimillenaria che ha alle spalle e un presente schiacciato sul declino economico e morale, dovrebbe vietarsi di compiere scelte coraggiose? Che altro abbiamo da perdere? Cosa ci rimane se non lo spopolamento dovuto alla pervicace volontà di ignorare che siamo seduti sulle nostre fortune? Perché ci […]