Tre partiti e una gamba

Tre partiti e una gamba

di Christian Francia – La quarta gamba è quella che hanno i quadrupedi, ma è anche quella che ha il centrodestra italiano il quale – essendo stato asino nei lunghi anni di governo del Paese – sentiva il bisogno di rendersi quadrupede per assumere anche formalmente (oltre che sostanzialmente) le sembianze asinine. In particolare, con […]

Strafalcioni comici e banalità: Tutti i peggiori slogan (fin qui) di questa campagna elettorale.

Strafalcioni comici e banalità: Tutti i peggiori slogan (fin qui) di questa campagna elettorale.

di Walter Nanni – Non preoccupatevi, il peggio deve ancora arrivare. Nel frattempo “consoliamoci” con qualche obbrobrio da campagna elettorale già venuto fuori in questi giorni. Ridiamoci un po’ su assegnando qualche fantomatico premio, giusto per non morire di comunicazione.   “Premio Autoironia” – And the winner is… Forza Italia e Silvio Berlusconi. La scrittà […]

54 giorni alle elezioni politiche: In Abruzzo sarà boom del centrodestra (fino a 13 seggi) e una Caporetto per il centrosinistra (3 seggi)

54 giorni alle elezioni politiche: In Abruzzo sarà boom del centrodestra (fino a 13 seggi) e una Caporetto per il centrosinistra (3 seggi)

di Christian Francia  – Signori si vota. In questo 2018 non esiste un partito in tutta l’Italia che sia messo bene, che abbia le idee chiare su cosa fare del Paese, che abbia credibilità interna ed internazionale, che abbia una classe dirigente degna di questo nome. Nessuno. Nemmeno il Movimento 5 Stelle. Proviamo ad immaginare […]

Il nodo della sfiducia a Brucchi: troppi scarafaggi stercorari nella politica teramana

di Christian Francia  – Confesso che la telenovela del sindaco Brucchi “che pende che pende e mai non vien giù” è uno spettacolo comico di rara spassosità. Pur tuttavia è necessario che qualcuno ristabilisca la verità dei fatti, in quanto la ridda delle opinioni induce ad una confusione che giova ai politicanti per accaparrarsi il […]

Non vendere la pelle del Brucchi prima di averlo ucciso

Non vendere la pelle del Brucchi prima di averlo ucciso

di Christian Francia  – Il sindaco di Teramo ha dunque rassegnato le proprie dimissioni. L’uscita della città dal giogo del centrodestra – che la tiene in cattività da 13 anni – si profila all’orizzonte. Ma non si può cantare vittoria per molti motivi. Intanto, dalle prime sensazioni emerse sulla piazza si capisce che tutti i […]

Crisi permanente al Comune di Teramo: il centrodestra è morto, evviva il centrodestra

Crisi permanente al Comune di Teramo: il centrodestra è morto, evviva il centrodestra

di Christian Francia – Sono ormai quattro anni, da quel 2013 nel quale il disgusto nei confronti della prima giunta Brucchi animò la maggioranza dei teramani, che lavoriamo alacremente per celebrare il funerale del centrodestra teramano. Oggi nella seduta del consiglio comunale la liturgia prevede l’ennesima crisi, questa volta sembrerebbe definitiva. Ma non è così. […]

Mille giorni di governo Renzi: Al suo confronto Berlusconi è stato Franklin Delano Roosevelt

di Christian Francia  – Mea culpa, mea culpa, mea maxima culpa. Venti anni di antiberlusconismo gettati letteralmente nel cesso. Venti anni a contrastare il satiro di Arcore, a dimostrare che fosse incapace, in malafede, corrotto, mafioso, piduista, autore delle vergognose leggi ad personam, insomma l’unico vero cancro per la democrazia italiana. E poi accade questo. […]

Maurizio Brucchi come Romolo Augustolo

Maurizio Brucchi come Romolo Augustolo

di Christian Francia  – Quand’ero giovane ogni giorno con gli amici assegnavamo goliardicamente il premio “Mongolino d’Oro”. I tempi del politicamente corretto erano di là da venire, per cui si considerava qualsiasi comportamento da combattere come l’esito del ritardo mentale di chi lo compiva (l’autore veniva epitetato scherzosamente come “mongoloide”) e il “Mongolino d’Oro” rappresentava […]

Il futuro della politica: destra e sinistra sono morte, la nuova bipartizione è fra gli D.E.I. e L.U.I.

Il futuro della politica: destra e sinistra sono morte, la nuova bipartizione è fra gli D.E.I. e L.U.I.

di Christian Francia  – Matteo Renzi è molto nervoso, la sua “gioiosa macchina da guerra” di occhettiana memoria era sicura di aver ucciso il centrodestra, ma anche a lui sta capitando quello che successe ad Occhetto: morire credendo di avere la vittoria in tasca. Le forche caudine del renzismo sono rappresentate dal voto alle elezioni […]

Emergenza umanitaria: mandate un Gatto in Parlamento

Emergenza umanitaria: mandate un Gatto in Parlamento

di Christian Francia  – Parafrasando Marx, uno spettro si aggira per l’Abruzzo: è lo spettro di Paolo Gatti che smania per entrare in Parlamento. Possibile, si macera il micetto, che pure Sottanelli sia divenuto onorevole senza avere un solo voto, mentre io, principe regionale delle preferenze, sto a girarmi i pollici in questa merda di […]

“Morra, barbone, guidaci alle poltrone!!!”

“Morra, barbone, guidaci alle poltrone!!!”

di Christian Francia  – Più di venti anni fa, quando il tifo organizzato del Teramo Calcio era un po’ naïf, gridavamo felici: “Maccioni, vigliacco, guidaci a Ponsacco!!!” (qualche ultraquarantenne lo ricorderà). L’altro ieri (horresco referens), leggendo come Giandonato Morra stia mendicando una poltrona assessorile nella Giunta Brucchi per i suoi neocompari, mi è tornato in […]

Il presunto onesto (Giandonato Morra) & il diversamente onesto (Raimondo Micheli)

Il presunto onesto (Giandonato Morra) & il diversamente onesto (Raimondo Micheli)

di Christian Francia  – Ridiamo per non piangere, ma la vita sovente è più comica dello sketch di un cabarettista. Caso di scuola Giandonato Morra, cane fedelissimo da riporto del centrodestra teramano prima e regionale poi. Qualcuno ricorderà che Morra è stato un evanescente assessore regionale ai trasporti della mai abbastanza vituperata Giunta dell’ex governatore […]