Il sogno di Eugenio Scalfari è in incubo

Il sogno di Eugenio Scalfari è in incubo

di Maurizio Acerbo  – Tra le mie letture domenicali non c’è quasi mai quella del maxi-articolone di #Scalfari su Repubblica. Oggi ho fatto un’eccezione e socializzo il gran finale con una nota di commento: “Il problema di Renzi e di tutti gli italiani è se vincerà alle elezioni sempre che sia lui a guidare il […]

La guerra civile contro il RefeRenzum e i comizi a pagamento

La guerra civile contro il RefeRenzum e i comizi a pagamento

di Christian Francia  – L’Italia, secondo la sua peggiore tradizione, è dilaniata da mesi sul solito argomento di distrazione di massa: il referendum. Guelfi e ghibellini si fronteggiano e si combattono sul SÌ e sul NO come se da una tale guerra civile potesse sortire un vincitore e un vinto, un esito positivo e uno […]

Il quotidiano “La Repubblica” compie 40 anni‏

Il quotidiano “La Repubblica” compie 40 anni‏

di Enrico Romagnoli  – 14 gennaio 1976, per tanti una data come le altre, con poco da dire, ma per uno studente di comunicazione è importantissima questa data. Vi chiederete giustamente perchè, ma la risposta è semplice: 40 anni fa usciva il primo numero del quotidiano “La Repubblica”. Io e molti miei coetanei non eravamo […]

Marco Pannella, Berlinguer e la questione morale

Marco Pannella, Berlinguer e la questione morale

di Christian Francia  – Venerdì 20 febbraio eravamo all’Università di Teramo per presenziare alla Laurea honoris causa a Marco Pannella. Era presto quando siamo arrivati e Marco era già lì che fumava insieme a due studenti, ai quali spiegava i difetti del filtro delle sigarette. Mi sono avvicinato per abbracciarlo e per complimentarmi con lui, […]

Scompare l’informazione abruzzese, ma nessun politico la ritiene una perdita

Scompare l’informazione abruzzese, ma nessun politico la ritiene una perdita

di Maria Cristina Marroni –  Oggi chiude definitivamente l’edizione regionale abruzzese e molisana del quotidiano Il Tempo. La tragedia non ha suscitano quel moto di pubblica indignazione che sarebbe necessario di fronte ad eventi di tale natura. È il segnale che la società è talmente sfarinata e anestetizzata che pure quando le viene amputato un […]