Metti una sera al bar “Borsalino” con Tanino Liberatore

Metti una sera al bar “Borsalino” con Tanino Liberatore

di Christian Francia  – Metti che hai un amico speciale come Bernardo Neri, artista della penna Bic dalla quale non si separa mai, la Bic che è simbolo di semplicità e che è la porta di accesso più popolare che esista alla scrittura, ma è anche un’arma pericolosa perché “ne uccide più la penna che […]

Derive social

Derive social

di Batman  – Confuso: “poco chiaro, ambiguo, incoerente, incomprensibile”. Così almeno dice il vocabolario. Così è il mondo, la società italiana, analizzata dal mio punto di vista. Certo, io scrivo e parlo del mio punto di vista, ed ovviamente accetto critiche e pareri contrari, pronto ad argomentare, pronto a combattere per le mie idee, pronto […]

Il dramma di Colleatterrato

Il dramma di Colleatterrato

di Mauro Baiocco – Gli effetti collaterali degli ultimi terremoti che hanno colpito la nostra terra continuano a farsi sentire e a moltiplicarsi. Il problema della sicurezza delle scuole non è ancora stato risolto. Solo qualche proclama propagandistico da parte del sindaco che annuncia diversi poli scolastici. Ma non ci sono progetti, non c’è condivisione […]

Gli 80 anni di Silvio Berlusconi: ha incarnato lo zeitgeist (come fu scelto Gianni Chiodi a candidato governatore)

Gli 80 anni di Silvio Berlusconi: ha incarnato lo zeitgeist (come fu scelto Gianni Chiodi a candidato governatore)

di Christian Francia  – È troppo facile scrivere di Silvio Berlusconi, ma al contempo è difficilissimo. Per uno come me che nel 1994 – quando scese in politica – aveva vent’anni, il Berlusca ha rappresentato tutto, ha permeato di sé l’Italia, è entrato nel DNA di ciascuno e pure nel mio. Si è inoculato come […]

Una società sfibrata ha bisogno di una politica intransigente che la guidi, non che la rispecchi e la assecondi

Una società sfibrata ha bisogno di una politica intransigente che la guidi, non che la rispecchi e la assecondi

di Christian Francia  – Nell’ultimo quarto di secolo a Teramo ho avuto modo di constatare come la classe politica sia lo specchio fedele della società che rappresenta. I teramani non sono migliori di coloro che li rappresentano nell’assise civica, eppure tutti si sentono in diritto (io per primo) di criticare aspramente sindaco e assessori, politici […]