Ballottaggio: Morra è la continuità di un ciclo di 14 anni che è al tramonto e ha dato pessima prova di sé. D’Alberto è la rivoluzione, un’occasione unica da non sprecare affinché Teramo non sprofondi altri 5 anni assieme al crepuscolo del Gattismo

Ballottaggio: Morra è la continuità di un ciclo di 14 anni che è al tramonto e ha dato pessima prova di sé. D’Alberto è la rivoluzione, un’occasione unica da non sprecare affinché Teramo non sprofondi altri 5 anni assieme al crepuscolo del Gattismo

di Christian Francia  – Sono molto deluso da Giandonato Morra. Sono deluso perché – da candidato del centrodestra che ha “sgovernato” Teramo negli ultimi 14 anni – ha detto di presentarsi come colui che avrebbe rappresentato il “rinnovamento competente” (definizione dettata da Paolo Gatti, la quale fa il paio con lo slogan gattiano della campagna […]

Ballottaggio al Comune di Teramo. La strategia delle tre “R” di Gianguido D’Alberto: rinnovare, ringiovanire e soprattutto ripulire

Ballottaggio al Comune di Teramo. La strategia delle tre “R” di Gianguido D’Alberto: rinnovare, ringiovanire e soprattutto ripulire

di Christian Francia  – Come tutti sanno, la strategia delle tre “R” è stata inventata per limitare la produzione dei rifiuti, danno inevitabile del ciclo di produzione e di consumo. Le soluzioni sono state efficacemente sintetizzate nelle tre “R”: Ridurre, Riutilizzare, Riciclare. 1) Ridurre i consumi si può consumando di meno e riducendo gli imballaggi […]

La vecchia Giunta Brucchi risorgerebbe identica se Giandonato Morra vincesse il ballottaggio

La vecchia Giunta Brucchi risorgerebbe identica se Giandonato Morra vincesse il ballottaggio

di Christian Francia  – “Uno spettro si aggira per l’Europa…” esordiva uno dei manifesti più importanti della storia. Allo stesso modo vorrei esordire parafrasando: uno spettro si aggira per la città di Teramo, è lo spettro della vecchia Giunta Brucchi. Domenica scorsa si è votato per le elezioni comunali di Teramo e indovinate un po’ […]

Rebus italiano: Tradire gli elettori per governare o essere coerenti e andare a nuove elezioni?

Rebus italiano: Tradire gli elettori per governare o essere coerenti e andare a nuove elezioni?

di Christian Francia  – Lo stallo politico nazionale è l’esito scontato di una contrapposizione feroce fra i partiti sviluppatasi nel corso degli ultimi sei anni e mezzo, cioè dalla caduta dell’ultimo governo Berlusconi. Da allora, si è detto, non c’è più stato un presidente del Consiglio eletto dal popolo, si sono susseguiti governi molto impopolari, […]

Elezioni comunali a Teramo: il rebus del centrodestra

Elezioni comunali a Teramo: il rebus del centrodestra

di Christian Francia  – Anche perdere è un’arte e bisogna saperlo fare con stile. Ed è questo l’assillo del centrodestra teramano, impegnato a perdere con onore le prossime elezioni comunali del 10 giugno, all’unico fine di presentarsi vincente alle immediatamente successive elezioni regionali. Il padre di Paolo Gatti, l’ex sindaco di Teramo Antonio, già è […]

Paolo Gatti salverà Teramo dalla rovina

Paolo Gatti salverà Teramo dalla rovina

di Christian Francia  – Il titolo non è ironico, bensì schietto e sincero: l’unico che può salvare Teramo dal declino è Paolo Gatti. La constatazione è tanto realistica quanto desolata, ma è chiaro a tutti che l’agonia della presente consigliatura comunale si trascina da tre anni e mezzo, cioè dalla rielezione a sindaco di un […]

PDisastro alle elezioni amministrative! I “centrosinistri” affondano ovunque, anche dove erano uniti. In Abruzzo è cappotto 0-4: a Tortoreto e Martinsicuro il PD è arrivato terzo, a L’Aquila e Avezzano il centrosinistra (sebbene unito) si è comunque suicidato al ballottaggio

PDisastro alle elezioni amministrative! I “centrosinistri” affondano ovunque, anche dove erano uniti. In Abruzzo è cappotto 0-4: a Tortoreto e Martinsicuro il PD è arrivato terzo, a L’Aquila e Avezzano il centrosinistra (sebbene unito) si è comunque suicidato al ballottaggio

di Christian Francia  – Il giorno dopo la Caporetto del Partito Democratico alle elezioni amministrative, ci si domanda: ma il consenso che fine ha fatto? È andato altrove. Soprattutto a casa o al mare. Pochissimo al Movimento 5 Stelle, molto al centrodestra berlusconiano. Chi ha vinto le elezioni? Il centrodestra. Chi le ha perse? Il […]

Dalle stelle alle stalle: i grillini si accorgono di non avere una classe dirigente

Dalle stelle alle stalle: i grillini si accorgono di non avere una classe dirigente

di Christian Francia  – Da anni sostengo che sono inesistenti: il Movimento 5 Stelle non esiste nel territorio, non ha sedi, non ha struttura, non ha radicamento, non ha referenti, non ha coordinatori, in buona sostanza non risulta a catasto. Oggi, dopo l’ennesima tornata di elezioni amministrative, ne abbiamo ulteriore riprova: dalla Sicilia alle Alpi […]

Elezioni: In Italia vincono gli antisistema, in provincia di Teramo vince il sistema (per assenza degli avversari). Inciucio a Roseto

Elezioni: In Italia vincono gli antisistema, in provincia di Teramo vince il sistema (per assenza degli avversari). Inciucio a Roseto

di Christian Francia  – 6 giugno, il giorno della conta dei voti. Oltre 1.300 Comuni italiani sono stati coinvolti nel rinnovo dei sindaci e dei consigli comunali. I dati incontrovertibili che emergono dai numeri sono: 1) L’astensione continua a crescere, in Italia ha votato il 62% degli aventi diritto (alle scorse consultazioni votò il 67%) […]

Maurizio Brucchi riconfermato con il 51,52%. A Manola Di Pasquale il 48,48%. Teramo resta al Centro Destra grazie a un pugno di 800 voti scarsi. C’è da riflettere anche sul valore del voto.

Maurizio Brucchi riconfermato con il 51,52%. A Manola Di Pasquale il 48,48%.  Teramo resta al Centro Destra grazie a un pugno di 800 voti scarsi. C’è da riflettere anche sul valore del voto.

  AFFLUENZA ALLE URNE: 57,06% MANOLA DI PASQUALE: Voti: 12.812 – 48,48 % MAURIZIO BRUCCHI: Voti: 13.616 – 51,52 %     Ballottaggio: si vota domenica 8, i seggi (80 in tutta la città) saranno aperti dalle 7 alle 23. Il voto si esprime tracciando, con la matita copiativa, un segno sul rettangolo entro il […]

Anatra zoppa, papera muta, salto della quaglia, Gatto bollito, Dodo alla puttanesca e Brucchi alla teramana con le pallottine

Anatra zoppa, papera muta, salto della quaglia, Gatto bollito, Dodo alla puttanesca e Brucchi alla teramana con le pallottine

di Christian Francia   Qualsiasi cosa accadrà al ballottaggio di domenica prossima, la notizia certa è che il mondo della politica italiana, abruzzese e teramana è completamente cambiato dallo scorso 25 maggio. Renzi alle europee ha raggiunto percentuali talmente elevate che non erano nemmeno immaginabili, Berlusconi si avvia ad un tramonto desolato. D’Alfonso ha vinto con […]

Enrico Melozzi (Teramo 3.0): “Non ci sono alternative, appoggeremo Manola per cacciare Brucchi e il suo clan. La Di Pasquale si ponga, però, in ascolto assoluto di chi da anni combatte per la cultura e il sociale”

Enrico Melozzi (Teramo 3.0): “Non ci sono alternative, appoggeremo Manola per cacciare Brucchi e il suo clan. La Di Pasquale si ponga, però, in ascolto assoluto di chi da anni combatte per la cultura e il sociale”

Non ci sono alternative. Dovremo appoggiare Manola con tutta la forza che abbiamo, per cacciare Brucchi e il suo clan, e sperare che Manola si ponga in ascolto assoluto delle istanze di chi, da anni, combatte a volto aperto per la cultura e il sociale. Da teramano attivo in politica dall’età di 16 anni (e […]

Gianluca Pomante ufficializza l’appoggio a Manola Di Pasquale per il ballottaggio: “Io scelgo”. La solitudine di Brucchi abbandonato dai suoi.

Gianluca Pomante ufficializza l’appoggio a Manola Di Pasquale per il ballottaggio: “Io scelgo”. La solitudine di Brucchi abbandonato dai suoi.

Ho sempre visto la competizione come un’esperienza positiva. Perdere significa apprendere una lezione, per non ripetere in futuro gli stessi errori. Perdendo si migliora e si impara ad apprezzare pienamente la vittoria, perché si è consapevoli di quanta fatica e quante delusioni comporti raggiungerla. La competizione politica mi ha entusiasmato fino a quando è stata contatto […]