Mobbing all’IZS: licenziare i mobbizzatori o rendersi loro complici?

Mobbing all’IZS: licenziare i mobbizzatori o rendersi loro complici?

di Christian Francia  – La domanda del titolo dovrebbe essere di particolare interesse per l’opinione pubblica teramana in quanto lo scivolamento verso la barbarie che attanaglia le nostre istituzioni è ogni giorno più preoccupante. La notizia è quella dell’ordinanza del 3 ottobre 2017 attraverso la quale la Suprema Corte di Cassazione ha sancito definitivamente l’esistenza […]

In morte del giornalismo teramano

In morte del giornalismo teramano

di Christian Francia  – È venuto tristemente a mancare all’affetto dei suoi cari il cosiddetto “giornalismo teramano”. Non che abbia mai brillato, sia chiaro, però è un fatto che il suo cuore ha cessato definitivamente di battere proprio ieri, quando si è verificato il fattaccio che ne ha determinato il decesso. Premetto che il giornalista […]

All’IZS ribolle l’innominabilità di Manola Di Pasquale nel CdA. Lei, da bruto, minaccia licenziamenti

All’IZS ribolle l’innominabilità di Manola Di Pasquale nel CdA. Lei, da bruto, minaccia licenziamenti

di Christian Francia  – Ho terminato le parole per esprimere il mio disprezzo nei confronti di Manola Di Pasquale: ormai è la sua stessa esistenza nella vita politica cittadina ad essere ostativa a qualsiasi passo avanti per il bene comune. Il mio disprezzo è umano, culturale, sociale, politico, amministrativo e istituzionale. Manola rappresenta davvero il […]

L’Istituto Zooprofilattico fuorilegge da anni: una sentenza condanna l’IZS per mobbing e sottolinea plurime illegittimità durante la gestione Caporale

L’Istituto Zooprofilattico fuorilegge da anni: una sentenza condanna l’IZS per mobbing e sottolinea plurime illegittimità durante la gestione Caporale

di Christian Francia  – Delirio e follia all’Istituto Zooprofilattico di Teramo: la situazione è divenuta totalmente ingestibile e la nave senza nocchiero rischia di affondare sugli scogli se non interverrà al più presto il commissariamento ad opera del Ministero della Salute, sulla cui scrivania giace il fascicolo sull’Istituto più illegale d’Italia (se non d’Europa). 1) […]