Note legali sui commenti

Il lettore che inserisce commenti sul sito www.ilfattoteramano.it /.com è tenuto a rispettare le seguenti regole.
È vietato pubblicare commenti dal contenuto offensivo, diffamatorio, osceno o comunque contrario alle leggi dello Stato italiano e dell’Unione Europea o che siano in contrasto con le norme del diritto internazionale. Sono comunque vietati (e saranno rimossi) commenti contenenti, a titolo esemplificativo e non esaustivo, incitamento alla violenza, alla rivolta, all’eversione, alla trasgressione o all’elusione di qualsiasi norma dello Stato Italiano; commenti che ledono i diritti di immagine, di riservatezza, di controllo dei dati personali e familiari di qualsiasi cittadino; commenti che abbiano contenuto discriminatorio per razza, sesso, religione, popolo o cultura; commenti contenenti materiale pornografico, pedopornografico o link a risorse comunque vietate ai minori di anni 18; commenti che contengano messaggi pubblicitari, materiale protetto da copyright o comunque rinviati a risorse che ne consentano l’uso, il download o la visualizzazione; commenti comunque riferibili ad attività di spamming, marketing, profiling, advertising.
L’utente, premendo il tasto che determina la pubblicazione del commento, si assume la piena responsabilità penale e civile dell’eventuale contenuto illecito dello stesso, impegnandosi a sollevare e manlevare la redazione da qualsiasi responsabilità connessa ad eventuali danni cagionati a terzi e a rimborsare all’editore gli esborsi eventualmente sostenuti per sanzioni, risarcimenti, multe ed ogni altra spesa derivante dal comportamento illecito dell’utente che abbia coinvolto l’editore.
La redazione de www.ilfattoteramano.it si riserva, a proprio insindacabile giudizio, il diritto di rimuovere o modificare i commenti e i contenuti che violino le regole sopra descritte, soprattutto nel caso di comprovata lesione di diritti di terzi o di intervento dell’Autorità Giudiziaria o Amministrativa o delle Forze dell’Ordine.
I dati degli utenti saranno trattati nel rispetto dei principi del D.Lgs. 196/2003 per le sole finalità riferibili all’attività svolta dal sito. Potranno essere ceduti a terzi nelle ipotesi previste dalla legge o per adempimenti comunque connessi all’attività del sito e della redazione. Saranno messi a disposizione delle Autorità e delle
Forze dell’Ordine in caso di richiesta.

Leave a Reply

Your email address will not be published.