Il dramma di Colleatterrato

Il dramma di Colleatterrato

di Mauro Baiocco – Gli effetti collaterali degli ultimi terremoti che hanno colpito la nostra terra continuano a farsi sentire e a moltiplicarsi. Il problema della sicurezza delle scuole non è ancora stato risolto. Solo qualche proclama propagandistico da parte del sindaco che annuncia diversi poli scolastici. Ma non ci sono progetti, non c’è condivisione […]

FLOP BRUCCHI AL COMUNALE: Partecipazione più che dimezzata rispetto al 2009 per la presentazione dei candidati. I cittadini abbandonano il sindaco uscente. L’armata Bruccaleone sfila zoppicando di fronte a circa 200 questuanti. Quasi più candidati che pubblico. Tentativo disperato di Brucchi di recuperare terreno. Baiocco: chiarezza sull’utilizzo del Teatro Comunale

FLOP BRUCCHI AL COMUNALE: Partecipazione più che dimezzata rispetto al 2009 per la presentazione dei candidati. I cittadini abbandonano il sindaco uscente. L’armata Bruccaleone sfila zoppicando di fronte a circa 200 questuanti. Quasi più candidati che pubblico. Tentativo disperato di Brucchi di recuperare terreno. Baiocco: chiarezza sull’utilizzo del Teatro Comunale

di Mauro Baiocco Il centro destra teramano chiama a raccolta le sue deboli e demotivate truppe ad una mattinata di auto-campagna elettorale. L’incontro si svolge presso il Cine Teatro COMUNALE di Teramo gestito dalla ditta Spinozzi, moglie di Maurizio Cocciolito, presidente dell’associazione Primo Riccitelli. E’ noto ormai a tutti il conflitto d’interesse sul quale questa […]

Baiocco al PD: “Rinnovatevi, ripulitevi”.

Baiocco al PD: “Rinnovatevi, ripulitevi”.

Dopo i botta e risposta a suon di commenti su facebook tra Gianluca Pomante e Manola Di Pasquale, arrivano le reazioni delle Liste Civiche, a partire da Teramo 3.0 che attraverso Mauro Baiocco si rivolge direttamente al gruppo dirigente del PD teramano: “Se a Teramo, che non è New York, ti comporti male, non è […]

Baiocco: cosa succede alla Cultura Abruzzese?

Qualche tempo fa, al Comune di Teramo, gli assessorati alla Cultura e alla Nettezza Urbana (oggi li chiamerebbero “rifiuti”) erano riuniti sotto un unico assessore. Era sintomatico di quale considerazione avesse la classe politica teramana della nostra cultura, considerata un argomento di scarto. Poi, ad un certo punto, la politica ha cominciato a capire che […]