Il Gatto sterilizzato politicamente da 3.0 lascia la politica? Magari…

Il Gatto sterilizzato politicamente da 3.0 lascia la politica? Magari…

Il Gattarrone dice di lasciare la politica, ma lo fa soltanto per ego smisurato.

L’ego del bambino viziato, il figlio di papà, che quando viene sbugiardato dice di non voler giocare più, al solo fine di farsi dire dagli altri di rimanere.
La sua disgustosa lettera alla città, purtroppo era rivolta ai suoi sudditi.
“Non mi avete sostenuto, ora l’ira gattesca si abbatterà su di voi! Perderete i privilegi acquisiti grazie al Micione e chi è stato aiutato sul lavoro sarà declassato, e il Gattarrone si riprenderà tutto ció che è suo!”.
Un messaggio violento, come nel suo stile, in cui camuffa col pianto la sua rabbia atavica, in cui dichiara di non ammettere un gioco duro, lui che ha fatto della violenza politica la base del suo stile espressivo.
Purtroppo non ce lo leveremo dalle palle molto facilmente, ma almeno un primo duro colpo lo abbiamo assestato! Un colpo molto duro!
Forza Teramo! 3.0!!

One Response to "Il Gatto sterilizzato politicamente da 3.0 lascia la politica? Magari…"

  1. Anonimo   30 giugno 2018 at 18:24

    Teramo 3.0 siete grandi!!!

Leave a Reply

Il Fatto Teramano è l'unico sito che ti permette di commentare senza registrazione ed in forma totalmente anonima. Sta a te decidere se includere le tue generalità o meno. Nel momento in cui pubblichi il tuo commento dichiari di aver preso visione del nostro disclaimer e di accettarne le regole. Per inviare il tuo commento aiuta il sito a verificare la tua esistenza trascinando un'icona secondo le indicazioni e clicca su Commento all'articolo.

 

Your email address will not be published.