PROCESSO AL ’68: Oggi pomeriggio l’incontro pubblico con Paolo Ercolani, Diego Fusaro e Stelio Mangiameli per comprendere un nodo centrale della storia politica dell’Italia

PROCESSO AL ’68: Oggi pomeriggio l’incontro pubblico con Paolo Ercolani, Diego Fusaro e Stelio Mangiameli per comprendere un nodo centrale della storia politica dell’Italia

In occasione del cinquantenario del movimento socioculturale e di protesta passato alla storia come “Il Sessantotto”, l’Associazione Culturale “Teramo 3.0” ha organizzato un apposito incontro che si propone di approfondire le problematiche storiche, politiche e sociali di quegli avvenimenti in maniera differente dal solito.

Tramite l’allestimento di un apposito processo, si contrapporranno un’accusa e una difesa del ’68, interpretate da due giovani e acuti filosofi contemporanei, Paolo Ercolani e Diego Fusaro, moderati da un giudice di eccezione, Stelio Mangiameli.

Il pubblico presente potrà intervenire sia formulando domande, sia offrendo spunti e riflessioni.

La giuria sarà composta dallo stesso pubblico che potrà votare dopo aver assistito alle arringhe.

L’incontro, gratuito e aperto a tutta la cittadinanza, si svolgerà oggi mercoledì 30 maggio a Teramo a partire dalle ore 17.30, presso la sala conferenze dell’Hotel Abruzzi in Viale Mazzini n. 18. Sarà particolarmente gradita la presenza degli Organi di informazione, comunicazione e stampa.

Paolo Ercolani è un noto filosofo, scrittore e saggista, autore di numerose pubblicazioni di successo. È Docente dell’Università di Urbino «Carlo Bo», nonché collaboratore di importanti testate giornalistiche fra le quali L’Espresso.

Diego Fusaro è un noto filosofo e saggista italiano, autore di numerose pubblicazioni di successo. Insegna filosofia presso l’“Istituto Alti Studi Strategici e Politici” di Milano (IASSP). Intellettuale dissidente e non allineato, si colloca politicamente al di là di destra e sinistra e si considera un pensatore autonomo incurante “dell’opinione pubblica e del coro virtuoso del politicamente corretto”.

Stelio Mangiameli è Professore Ordinario di Diritto Costituzionale nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Teramo. Da otto anni è anche Direttore dell’Istituto di Studi sui Sistemi Regionali Federali e sulle Autonomie “Massimo Severo Giannini” del Consiglio Nazionale delle Ricerche (ISSiRFA-CNR). È candidato alle imminenti votazioni per l’elezione del nuovo Rettore dell’Università degli Studi di Teramo.

Associazione Culturale “Teramo 3.0”

One Response to "PROCESSO AL ’68: Oggi pomeriggio l’incontro pubblico con Paolo Ercolani, Diego Fusaro e Stelio Mangiameli per comprendere un nodo centrale della storia politica dell’Italia"

  1. Luigi R.   30 maggio 2018 at 11:26

    Ottima iniziativa

Leave a Reply

Il Fatto Teramano è l'unico sito che ti permette di commentare senza registrazione ed in forma totalmente anonima. Sta a te decidere se includere le tue generalità o meno. Nel momento in cui pubblichi il tuo commento dichiari di aver preso visione del nostro disclaimer e di accettarne le regole. Per inviare il tuo commento aiuta il sito a verificare la tua esistenza trascinando un'icona secondo le indicazioni e clicca su Commento all'articolo.

 

Your email address will not be published.