Un buon bicchiere di Prosecco (Fenomenologia di come ci siamo ridotti)

Un buon bicchiere di Prosecco (Fenomenologia di come ci siamo ridotti)

di Maria Cristina Marroni  – Due incontri mi hanno colpita in questo scorcio d’anno: quello con Francesca e quello con Giulia. Conobbi Francesca nella mia vecchia scuola qualche anno fa: lì lei lavorava come segretaria; ne nacque una bella amicizia per affinità caratteriale e per affetto. Poi la vita ci ha definitivamente separato. Francesca è […]

Illegittima la nomina di Sabrina Saccomandi a dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Abruzzo

Illegittima la nomina di Sabrina Saccomandi a dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Abruzzo

di Christian Francia  – A Luciano D’Alfonso non gliene va bene una: la sua cocca di papà preferita, Sabrina Saccomandi, è stata appena rispedita al mittente dalla Corte dei Conti, la quale con la delibera n. 253/2016 ha negato il visto al decreto di nomina della Saccomandi quale dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Abruzzo (corte-dei-conti-delibera-253-2016-su-sabrina-saccomandi). […]

Le lupe

Le lupe

di Maria Cristina Marroni  – Il dolore più acuto impietrisce l’anima, come lo sguardo di Medusa, ma sotto la dura pietra il cuore continua a battere, piano piano, in solitudine. Se così non fosse il colpo sferzato dall’assassino avrebbe un doppio effetto: uccidere due volte. C’è dolore nel romanzo di esordio di Flavia Perina, “Le […]

Abruzzo, un Natale di desolazione (cittadini-rane e politici-scorpioni)

Abruzzo, un Natale di desolazione (cittadini-rane e politici-scorpioni)

di Christian Francia  – Siamo sempre lì: In Abruzzo non c’è lavoro, non c’è prospettiva, non c’è futuro. È questa la triste realtà. Non ineluttabile, ovviamente, bensì contingente e strettamente legata all’incapacità della classe dirigente. Ai tempi di Remo Gaspari uno come Sandro Mariani avrebbe servito la porchetta in un chiosco sulla nazionale, oggi è […]

Nel maestoso canyon di Fara San Martino

Nel maestoso canyon di Fara San Martino

di Sergio Scacchia  –  paesaggioteramano.blogspot.it   Il fiume è sempre verde in onore del suo nome. I pastifici, tanto cari ai consumatori di pennette, spaghetti e torciglioni, utilizzano a pieno regime le acque che scendono dalla Majella gorgogliando la melodia del creato. Le pietre che giacciono sul fondale dei fiumi e torrenti, conservano la memoria […]

La Natività nella Storia

La Natività nella Storia

di Nino Pace  – Nel clima del momento mi piace fare alcune riflessioni e divagazioni sul tema natalizio anche di carattere sociologico. Comincerò con quella che potrebbe sembrare una battuta da ridere, ma è tutt’altro: “Natale per me fa rima con Pasquale”. Tra Natale e Pasquale infatti si compie un intero ciclo vitale per moltissimi […]

Raggi e M5S: onestà o responsabilità?

Raggi e M5S: onestà o responsabilità?

di PAOLO ERCOLANI  –  ONESTÁ Chi mi conosce, o mi legge, sa bene che ho sempre riconosciuto la validitá delle contestazioni avanzate dal Movimento Cinque Stelle all’intera classe politica. Una classe politica troppo spesso corrotta, autoreferenziale, inadeguata. In larga parte causa della situazione rovinosa in cui si trova il nostro Paese. Non ho mai accettato […]

Il VAFFANCULO come una delle belle arti

(Il pernacchio di Eduardo come medicina contro l’infezione della classe dirigente) di Christian Francia  – DIAGNOSI Diciamoci la verità: siamo in un’epoca nella quale prima la crisi delle ideologie, poi la crisi dei partiti ha prodotto il decadimento delle istituzioni repubblicane e lo sfibramento dei rapporti fra elettori ed eletti, con questi ultimi che hanno […]

Tempesta in un bicchier d’acqua: La psicosi sull’inquinamento delle fonti del Ruzzo (ovvero quando un topolino partorisce una montagna grande quanto il Gran Sasso)

Tempesta in un bicchier d’acqua: La psicosi sull’inquinamento delle fonti del Ruzzo (ovvero quando un topolino partorisce una montagna grande quanto il Gran Sasso)

di Christian Francia  – Falso allarme. È soltanto un falso allarme. Solo la conoscenza dei fenomeni e degli accadimenti può evitare il diffondersi di paure e psicosi collettive, quindi i silenzi e le omissioni rischiano di fare più danni alla società di quanti ne faccia un presunto incidente che probabilmente nemmeno è stato un incidente. […]

Il nuovo libro di Domenico Dara: Appunti di meccanica celeste

Il nuovo libro di Domenico Dara: Appunti di meccanica celeste

di  Giovanna Albi –  Sono una lettrice appassionata e provo anche a scrivere, ma ben di rado tra gli scrittori contemporanei rimango imbrigliata nella trama si dà perdere l’uso della parola, irretita dalla forza dei personaggi che mi intessono intorno una rete sensazionale da cui non so e non voglio liberarmi. Dacché conosco il postino di […]

Taormina: il paradiso davanti agli occhi!

Taormina: il paradiso davanti agli occhi!

di Sergio Scacchia – paesaggioteramano.blogspot.it Il silenzio rispecchia perfettamente la scelta di vita contemplativa che un giorno diversi uomini fecero. Del convento benedettino rimane solo l’idea e qualche mozzicone di colonna. Guardo i vecchi lecci contorti e i ramarri che escono dalle fessure fra le pietre antiche di quello che un tempo era un chiostro. […]

La solitudine del cittadino saggio

La solitudine del cittadino saggio

di PAOLO ERCOLANI  –  Due. Sono gli schieramenti che a questo punto si contendono il governo dell’Italia. Peccato che entrambi non hanno la più pallida idea di come governare. La disgraziatamente proclamata e voluta “fine delle ideologie”, infatti, ha significato in buona sostanza la fine delle idee. ASSENZA DI IDEE La condizione di vuoto delle […]

Redditi bassi e povertà: l’Abruzzo nella merda fino al collo

Redditi bassi e povertà: l’Abruzzo nella merda fino al collo

di Christian Francia  – Allarme rosso: l’Abruzzo sprofonda sempre di più. Dopo la cura Chiodi che lo ha sfibrato e dopo le amorevoli coccole dell’attuale governatore D’Alfonso, la popolazione abruzzese è allo stremo, fiaccata e indebolita oltre ogni immaginazione. L’ISTAT ha appena fotografato lo stato economico del Paese nel suo annuale “Rapporto sul benessere 2015” […]

Brucchi, D’Alfonso, Renzi e Gentiloni: incapaci e bambinoni

Brucchi, D’Alfonso, Renzi e Gentiloni: incapaci e bambinoni

di Christian Francia  – A partire dal nuovo governo “Genticloni” che è meravigliosamente identico al precedente (come se non fosse successo niente il 4 dicembre e come se la bocciatura referendaria coincidesse con la promozione in blocco dell’operato dei renziani), scendendo alla squallida Giunta regionale abruzzese guidata da Luciano D’Alfonso, per arrivare alla putrida Giunta […]

La Riccitelli si copre di ridicolo: paga l’affitto del Teatro per la prima volta dopo 20 anni e rischia la bancarotta. Cocciolito senza vergogna scrive a Brucchi per battere cassa

La Riccitelli si copre di ridicolo: paga l’affitto del Teatro per la prima volta dopo 20 anni e rischia la bancarotta. Cocciolito senza vergogna scrive a Brucchi per battere cassa

  …”Non si tratta soltanto di una richiesta di copertura economica, peraltro ampiamente discussa, ma della necessità a questo punto non più rimandabile che il Comune di Teramo, ente istituzionale della Riccitelli nonché Socio Fondatore,  manifesti la volontà di agire, di condividere, e di continuare ad accompagnare il progetto culturale della Riccitelli”. A scrivere è Maurizio Cocciolito. […]

Dormi sepolto in un Campo di Grano, ti chiami D’Alfonso e di nome Luciano… (in Abruzzo persi altri 14.000 posti di lavoro)

Dormi sepolto in un Campo di Grano, ti chiami D’Alfonso e di nome Luciano… (in Abruzzo persi altri 14.000 posti di lavoro)

di Christian Francia  – Un buffone si aggira per l’Abruzzo: il suo nome è Luciano D’Alfonso. Aveva promesso che sarebbe riuscito a migliorare la vita dei cittadini, ma dopo mezza legislatura i dati sono disastrosi e la situazione generale rispetto all’epoca Chiodi (un tale incapace che non riesce nemmeno a fare l’opposizione a D’Alfonso) è […]

Il colle dell’Annunziata a Fano Adriano

Il colle dell’Annunziata a Fano Adriano

di Sergio Scacchia  – Ho sempre un invito per voi a indagare tra le maglie della memoria, per recuperare un patrimonio storico e artistico, spesso dimenticato. La montagna, tra scosse e abbandoni, rischia di smarrire la sua identità. Sta a noi non farla morire. L’Abruzzo, a dispetto della terra che si muove, è una regione […]

Renzi, l’olio di palma e i veri sconfitti

Renzi, l’olio di palma e i veri sconfitti

di PAOLO ERCOLANI  – Diciamolo subito: che Renzi sia lo sconfitto e che, dall’altra parte, vi siano dei tanto variegati quanto divisi vincitori, e che con essi abbia vinto la Costituzione italiana e il popolo italiano, rappresenta una favoletta da cui prima ci liberiamo e prima possiamo evitare che si trasformi in incubo. L’estremistica contrapposizione […]

Breaking news: Cocciolito sconfitto anche in appello da Melozzi & Baiocco. E’ la fine per lui e la Riccitelli?

Breaking news: Cocciolito sconfitto anche in appello da Melozzi & Baiocco. E’ la fine per lui e la Riccitelli?

Il Giudice Manfredi della Corte d’Appello dell’Aquila, ha dichiarato inammissibile l’appello promosso da Cocciolito contro la sentenza di primo grado che assolveva Melozzi e Baiocco per aver svolto alcune trasmissioni radiofoniche, in cui si parlava di cultura. E’ atteso nelle prossime ore un comunicato di Melozzi e Baiocco in merito. L’unica cosa certa è che […]

Ecco perché ha vinto il NO: il PD ha tradito la socialdemocrazia

di Christian Francia  – Il sociologo Domenico De Masi ha spiegato in maniera preclara il nocciolo della sconfitta referendaria di Matteo Renzi. Intervistato ieri da Corrado Formigli su La7, alla domanda su chi fosse stato a punire il Presidente del Consiglio, De Masi ha risposto: “è stato punito dalla realtà, perché Renzi ha tradito la […]

Il Bel Paese là dove il NO suona

Il Bel Paese là dove il NO suona

di Christian Francia  – È difficile scrivere dopo un orgasmo. E se il detto latino dice che “post coitum omne animal triste”, questa volta è vero il contrario: il post coitum referendario è gioia infinita, è allegria irrefrenabile. Non già perché “ha rivinto la Repubblica” come ha scritto quel gigante chiamato Marco Travaglio. Non già […]

Beatrice Lorenzin: Una banderuola chiamata Ministro della Salute (avvolta nella bava dei lecchini governativi)

Beatrice Lorenzin: Una banderuola chiamata Ministro della Salute (avvolta nella bava dei lecchini governativi)

di Christian Francia  – Se fosse una commedia degli equivoci, lo sceneggiatore verrebbe licenziato per eccesso di fantasia. Ma è la comica realtà di una giornata teramana. Dunque. Un Ministro della Salute in carica fino a lunedì prossimo (quando, se vinceranno i NO al referendum il governo dovrà dimettersi), un Ministro di nome Beatrice Lorenzin […]

L’assunzione di Francesca Lucantoni al Comune di Nereto è DELINQUENZIALE

L’assunzione di Francesca Lucantoni al Comune di Nereto è DELINQUENZIALE

Gruppo Consigliare di Nereto “Direzione Futuro”  – Il presente comunicato, indirizzato agli organi di informazione, viene contestualmente inviato alla Procura della Repubblica di Teramo e alla Procura della Corte dei Conti per l’Abruzzo, per quanto di rispettiva competenza, con riferimento alla vicenda della illegittima assunzione, in qualità di funzionario contabile a tempo determinato, della dott.ssa […]