E’ del 2009 il Piano Strategico per la Cultura di Melozzi e Baiocco. Uno studio molto approfondito e proposte concrete completamente ignorate. Forse perché era gratis…

E’ del 2009 il Piano Strategico per la Cultura di Melozzi e Baiocco. Uno studio molto approfondito e proposte concrete completamente ignorate. Forse perché era gratis…
Il frontespizio del piano strategico di Melozzi e Baiocco datato 2009.
Il frontespizio del piano strategico di Melozzi e Baiocco datato 2009.

E’ del 2010 il Piano Strategico per la Cultura di Enrico Melozzi e Mauro Baiocco. Uno studio molto approfondito e proposte concrete completamente ignorate. Forse perché gratis…

Eccovi servito il nostro punto di vista, quello che pensavamo nel 2009 e che pensiamo anche oggi. Questa è l’unica strada per salvare la cultura a Teramo. Cooperazione forzata tra tutti coloro che usufruiscono di contributi pubblici. Cooperazione forzata per chi vuole entrare nel mondo della cultura. Da soli non si va da nessuna parte. Leggete.

Discutetela agli Stati Generali se avete tempo.

Grazie

Cliccate su questo link per leggere il piano strategico:
piano-stretegico-abruzzo-arti-e-culture-2009-nuovearmonie

 

Leave a Reply

Il Fatto Teramano è l'unico sito che ti permette di commentare senza registrazione ed in forma totalmente anonima. Sta a te decidere se includere le tue generalità o meno. Nel momento in cui pubblichi il tuo commento dichiari di aver preso visione del nostro disclaimer e di accettarne le regole. Per inviare il tuo commento aiuta il sito a verificare la tua esistenza trascinando un'icona secondo le indicazioni e clicca su Commento all'articolo.

 

Your email address will not be published.