Crognaleto: il sindaco D’Alonzo è un cialtrone. Ma esistono ancora la Magistratura, il Ministero, l’Ente Parco, la Corte dei Conti?

9 Responses to "Crognaleto: il sindaco D’Alonzo è un cialtrone. Ma esistono ancora la Magistratura, il Ministero, l’Ente Parco, la Corte dei Conti?"

  1. Andrea Di Biagio   11 marzo 2016 at 20:52

    Egregio Signore per opportuna conoscenza Le comunico che “sembrerò” sposato con una donna di Crognaleto, ma in realtà mia moglie è nata a Roma.
    Con immutata (disi)stima
    Andrea Di Biagio

  2. Ilfattoteramano   12 marzo 2016 at 3:20

    Si figuri con quale disistima e vergogna la salutiamo noi…signor Di Biagio…si figuri…

  3. picchiorosso   12 marzo 2016 at 9:22

    E’ strano che lo scandalo ANAS, per ora, ancora non lambisca l’ Abruzzo.
    Chissà……

  4. Antonio   12 marzo 2016 at 9:46

    …ma che titolo di studio ha questo Sindaco? Io ho forti dubbi sulla sua preparazione amministrativa. Tutto il rispetto per il suo lavoro, ma….

  5. A.M.   12 marzo 2016 at 13:06

    Questi, più che articoli, mi sembrano vere e proprie, reiterate, pubbliche, denunce.
    Ma esiste ancora, in Italia, l’obbligatorietà dell’azione penale?

  6. biagio   12 marzo 2016 at 13:36

    tutta invidia…… pochi sindaci hanno la capacità e la competenza di Giuseppe D’Alonzo. Certamente restate in attesa che qualche sindaco fascistello emerga dal nulla, fino ad allora criticate pure, dovete pur campare di qualcosa.

  7. V G   12 marzo 2016 at 14:34

    Sicuro non avremo le competenze del signor sindaco ma nel suo ambiente di lavoro molti colleghi sono vessati dal suo fare e dalle sue protezioni.Protetto da una legge che consente ai politici impiegati statali statali di lavorare 48 giorni l’anno(quanto va ultrabene) e con tutte le feste comandate a casa con i suoi cari a scapito dei colleghi delle loro famiglie e di tutta la collettivita.

  8. Pino   13 marzo 2016 at 8:29

    Scusi signor Biagio. Ma commenta l’articolo o le vernecchie di paese?
    Ha capito che è stato commesso un atto grave?
    Le è chiaro che questo modo di fare ha massacrato l’Italia?
    Capisce che un intreccio malato tra politica, imprenditori e liberi professionisti crea un abbraccio mortale per il Suo territorio ovunque Lei abiti?
    Saluti.
    P.S. Ma l’ordine dei geologi è a conoscenza di questo fatto?

  9. D'Alonzo = D'Alfonso   15 marzo 2016 at 12:29

    Possibile che la cittadinanza del Comune di Crognaleto rimanga senza far nulla dopo questo fatto? Soprattutto per gli abitanti della Frazione di Tottea che dovrebbero chiedere spiegazioni al Sindaco dopo questa figura di mer..da che ha fatto la sua amministrazione e ha fatto fare a tutta la popolazione del Comune che dice tanto di amare. Io fossi in loro chiederei le dimissioni di tutta l’amministrazione. Dimissioni subito.
    L’opposizione cosa fa?

Leave a Reply

Il Fatto Teramano è l'unico sito che ti permette di commentare senza registrazione ed in forma totalmente anonima. Sta a te decidere se includere le tue generalità o meno. Nel momento in cui pubblichi il tuo commento dichiari di aver preso visione del nostro disclaimer e di accettarne le regole. Per inviare il tuo commento aiuta il sito a verificare la tua esistenza trascinando un'icona secondo le indicazioni e clicca su Commento all'articolo.

 

Your email address will not be published.