I “Voragine”

di Enrico Romagnoli  –

Qualche tempo fa ho conosciuto Piermattia Vantaggi, un ragazzo che ama la musica proprio come me, e sapendo di questa sua passione ho voluto parlarci, suonarci insieme, insomma conoscerlo per bene.

Poi c’è stata l’occasione di suonare nella stessa sera, lui con il suo gruppo e io con il mio. Finita l’esibizione, ci mettiamo a parlare e mi dice di avere in mente un nuovo progetto, così gli chiedo di più e lui mi inizia a raccontare dei “Voragine”, il suo nuovo gruppo.

Di seguito ciò che mi ha detto:

I “Voragine” si formano i primi del 2016 dalla mente di tre ragazzi che già avevano vissuto l’esperienza del palco con i loro precedenti progetti: “Il Niente” (Piermattia Vantaggi) e i “Violence Of The Sun” (Gigi Di Giangiacomo e Andrea Elkhaloufi).

“Voragine” sta a simboleggiare il divario culturale tra la nostra e la futura generazione che è sempre più bombardata dai media, è cresciuta e continuerà a crescere sotto l’influenza di cattivi esempi sociali e non (ovviamente secondo il nostro modo di vedere).

La nostra musica nasce dalla voglia di portare un sound totalmente nuovo e inedito nella scena alternativa Italiana, che però riprenda a piene mani dalle radici del rock. Il CD che stiamo scrivendo e che uscirà quest’anno ha all’interno anche moltissime influenze dagli anni ’90, ovviamente il tutto è reso più moderno e personale, con una punta di cantautorato visto che stiamo dando parecchia attenzione ai testi e al loro significato.

I gruppi che ci hanno sempre ispirato sono quelli della scena noise e grunge anni ’90 come i Sonic Youth e Nirvana; non mancano però rimandi a sound più recenti come quello dei Queens Of The Stone Age, così come non mancano rimandi al rock classico ed al blues.

Recentemente abbiamo pubblicato il nostro primo videoclip, “Pump Crick” (che potete vedere in alto).

Entro la fine del 2016 uscirà il nostro primo album e stiamo progettando per maggio diverse sorprese, non possiamo dire altro ma sappiate che si sentirà parlare del nostro progetto.

Insomma, i “Voragine” sono tre ragazzi con idee molto chiare, che già sanno quello che vogliono fare. Giovani, certo, ma già con quella esperienza che può fare la differenza. Un altro punto a favore è che sono tre amici, quindi l’armonia che c’è mentre si lavora deve essere stupenda. Un mix che punta a conservare la tradizione dei suoni che hanno caratterizzato il rock come lo conosciamo, ma dandogli un’impronta moderna, grazie alla quale il risultato che ne uscirà sarà un’equazione dinamica.

Per chi fosse curioso questo è il link della pagina Facebook, così da poter seguire tutti gli aggiornamenti di questa band: https://www.facebook.com/Voragine-890136611093523/

voragine
Il logo del gruppo “Voragine”

Leave a Reply

Il Fatto Teramano è l'unico sito che ti permette di commentare senza registrazione ed in forma totalmente anonima. Sta a te decidere se includere le tue generalità o meno. Nel momento in cui pubblichi il tuo commento dichiari di aver preso visione del nostro disclaimer e di accettarne le regole. Per inviare il tuo commento aiuta il sito a verificare la tua esistenza trascinando un'icona secondo le indicazioni e clicca su Commento all'articolo.

 

Your email address will not be published.