Cultura e Terrorismo: Teramo Nostra in solidarietà degli artisti che occuparono l’Ex Oviesse.

Cultura e Terrorismo: Teramo Nostra in solidarietà degli artisti che occuparono l’Ex Oviesse.

TERAMO NOSTRASOLIDARIETA’ AI GIOVANI ARTISTI DEL NUOVO TEATRO TERAMO L’Associazione Culturale “Teramo Nostra” esprime SOLIDARIETA’ al gruppo di giovani artisti del “Nuovo Teatro Teramo” che, in una città cronicamente carente di spazi culturali qual è Teramo, occuparono in buona fede i locali dell’ex Oviesse per iniziative di carattere artistico dedicate anche ai bambini. Nonostante l’Associazione “Teramo Nostra” non abbia mai usato nelle sue tante proteste a difesa della cultura, dell’ambiente e della città il mezzo dell’occupazione, non può biasimare quei giovani che, se pure con un mezzo forse estremo, chiedevano l’attenzione dei cittadini e di quegli amministratori troppo spesso sordi alle esigenze della loro comunità. Tante sono state negli anni le battaglie culturali e ambientaliste nella città di Teramo e non solo da parte della nostra associazione. Solo per citarne una vogliamo ricordare quella portata avanti dai Verdi e capeggiata dal nostro Presidente Piero Chiarini nel 2006 a difesa dello spazio verde fra viale Mazzini e viale Crucioli, il cosiddetto “frustolo” che la Banca di Teramo volle annettersi allo scopo di trasformarlo in un angolo di cultura, spazio espositivo delle sculture del Crocetti a detta dell’allora Presidente Antonio Tancredi, ma disgustosamente trasformato in parcheggio privato della Banca, come oggi è sotto gli occhi di tutti. Quella “occupazione mascherata di mecenatismo” fu possibile grazie all'”allegra concessione” che il Comune fece di uno spazio pubblico ad un imprenditore privato. Mentre oggi si tacciano addirittura di terrorismo ed eversione giovani inermi e impotenti, in cerca anch’essi di uno spazio pubblico per le loro, e più oneste, esigenze. Tutto ciò è la dimostrazione che ci troviamo di fronte a un potere costituito che diventa ogni giorno più arrogante e lontano dai bisogni reali dei cittadini. Sinceramente fa tristezza.

Leave a Reply

Il Fatto Teramano è l'unico sito che ti permette di commentare senza registrazione ed in forma totalmente anonima. Sta a te decidere se includere le tue generalità o meno. Nel momento in cui pubblichi il tuo commento dichiari di aver preso visione del nostro disclaimer e di accettarne le regole. Per inviare il tuo commento aiuta il sito a verificare la tua esistenza trascinando un'icona secondo le indicazioni e clicca su Commento all'articolo.

 

Your email address will not be published.