Marco Ligabue: LUCI (Le Uniche Cose Importanti) quali sono?

Marco Ligabue: LUCI (Le Uniche Cose Importanti) quali sono?

di Enrico Romagnoli  –

Marco Ligabue - LUCIUn fratello che non ha bisogno di presentazioni e con il quale tutti, in maniera errata, ti accostano e ti confrontano. Marco Ligabue ha dimostrato di scostarsi da Luciano, non seguendo le orme del fratello, prendendo un’altra strada. Una scelta di grande coraggio, perché scrivere, ma soprattutto essere su un palco, davanti a tutti, e quindi cantare le canzoni che scrivi, tutto questo ha bisogno di coraggio.

Un ruolo da chitarrista che gli andava stretto, infatti con i RIO suonava e ha scritto le loro canzoni più belle. Marco ha deciso di essere sé stesso, di mostrare le sue canzoni che nascono tra i magnifici tramonti sul mare di Alghero, i sorrisi di sua figlia e lo splendido rapporto con i fan.

Il 23 giugno è uscito il suo nuovo album “LUCI”, acronimo di “Le Uniche Cose Importanti”. Un disco con 9 tracce, dal sapore estivo, con ritmi incalzanti e mai banali. La sua musica sorregge le sue idee trasmesse nei testi, pieni di riflessioni e consigli. Rispetto a “Mare Dentro”, il suo primo CD, possiamo ascoltare un Marco molto più introspettivo e profondo, che anche se in lasso di tempo breve fa vedere che qualcosa è cambiato.

La domanda viene spontanea, quali sono Le Uniche Cose Importanti? Da quello che si sente le due che spiccano di più sono la speranza, per un contorno migliore, come a voler lanciare un messaggio di cambiamento, l’altra è sicuramente l’amore, che va dal suo significato semplice, verso una donna, a quello più impegnato, verso il suo paese, l’Italia. Nell’album anche collaborazioni di livello, rappresentate da Beppe Carletti, storico cofondatore dei Nomadi, Paolo Belli, Antonella Lo Coco, Lello Analfino e Othelloman.

Ora quello che aspetta Marco è un’estate piena di concerti in giro per l’Italia, il suo amato paese che speriamo gli ricambi l’affetto.

Leave a Reply

Il Fatto Teramano è l'unico sito che ti permette di commentare senza registrazione ed in forma totalmente anonima. Sta a te decidere se includere le tue generalità o meno. Nel momento in cui pubblichi il tuo commento dichiari di aver preso visione del nostro disclaimer e di accettarne le regole. Per inviare il tuo commento aiuta il sito a verificare la tua esistenza trascinando un'icona secondo le indicazioni e clicca su Commento all'articolo.

 

Your email address will not be published.