Elezioni a Castelli: Rinaldo Seca, un ragazzo di 27 anni, asfalta la vecchia amministrazione

di Christian Francia  –

Rinaldo Seca - il nuovo baby sindaco di Castelli

Rinaldo Seca: a 27 anni sindaco della capitale della ceramica

È la novità più eclatante di questa tornata elettorale in provincia di Teramo, nei cinque Comuni nei quali si è appena votato. Si chiama Rinaldo Seca, ha 27 anni ed è il nuovo baby sindaco di Castelli.

Un Comune con appena 1.400 elettori, dei quali hanno votato 850 (pari al 60,71%).

Il fatto che un ragazzo senza trascorsi in Consiglio comunale abbia letteralmente spazzato via la squallida gentaglia di centrodestra che infestava il Comune patria della ceramica mondiale è un dato clamoroso ed imprevedibile.

Il candidato avversario, Maurizio Carbone, rappresentava la continuità di una gestione tanto pessima quanto desolante, tutta racchiusa nella lista di centrodestra “Bella Castelli” (Bella?) che oltre al candidato sindaco (già consigliere comunale uscente), era composta da tutti i maggiori rappresentanti dell’amministrazione uscente (il vicesindaco, i due assessori e un altro consigliere, per un totale di cinque consiglieri uscenti di maggioranza dell’Amministrazione del defunto De Rosa.

Se Rinaldo Seca ha ottenuto 553 voti, pari al 68,18%, contro i 258 voti di Maurizio Carbone (31,81%), ciò significa che non è stata una vittoria del ragazzo di 27 anni, bensì una Caporetto degli uscenti che hanno dato prova di palese incapacità di gestione (e sono stati più che doppiati).

La giovane lista di Seca (con una età media 30 anni), denominata “Primavera Castelli”, ha il solo difetto di aver aggregato al neonato gruppo civico “Giovani per Castelli” la componente del PD, un partito che oggi è il depositario dell’illegalità su tutto il territorio nazionale.

Seca ha detto di voler portare rinnovamento e ricambio generazionale: sul secondo ha centrato l’obiettivo, per il primo lo attendiamo al banco di prova (perché l’esperienza insegna che chiunque si avvicini al PD non fa mai l’interesse dei cittadini).

One Response to Elezioni a Castelli: Rinaldo Seca, un ragazzo di 27 anni, asfalta la vecchia amministrazione

  1. anonimo

    2 giugno 2015 at 10:06

    Congratulazioni a Rinaldo ……….un collega di lavoro…..libero battitore

Lascia un Commento

Il Fatto Teramano è l'unico sito che ti permette di commentare senza registrazione ed in forma totalmente anonima. Sta a te decidere se includere le tue generalità o meno. Nel momento in cui pubblichi il tuo commento dichiari di aver preso visione del nostro disclaimer e di accettarne le regole. Per inviare il tuo commento aiuta il sito a verificare la tua esistenza trascinando un'icona secondo le indicazioni e clicca su Commento all'articolo.

 

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>