Il Comune di Teramo dorme sulla riduzione dei costi del personale delle società partecipate

Il Comune di Teramo dorme sulla riduzione dei costi del personale delle società partecipate

di Maria Cristina Marroni

Brucchi in pillole
Il Comune di Teramo assume pillole soporifere “Brucchi”

–  Durante la seduta consiliare dell’11 dicembre 2014 ho presentato una interrogazione sulla riduzione dei costi del personale delle società partecipate, che non è solo un auspicio, bensì un preciso obbligo di legge.

La normativa prevede che l’ente controllante, cioè il Comune di Teramo, adotti un proprio atto di indirizzo per ciascuna società partecipata, specificando criteri e modalità di attuazione del principio di contenimento dei costi del personale, tenendo conto del settore in cui ciascun Ente opera. Le aziende speciali, le istituzioni e le società a partecipazione pubblica locale totale o di controllo (fra le quali la Te.Am., il Ruzzo, il Mo.Te., ecc.) adottano poi tali indirizzi con propri provvedimenti interni.

Nonostante tale normativa sia vigente da ben quattro mesi, il Sindaco ha candidamente ammesso di non aver adottato alcun atto formale di indirizzo per nessuna delle società partecipate dal Comune.

Mi domando per quale motivo debbano sempre trascorrere mesi e anni per dare attuazione alle norme di legge.

Ecco il testo integrale dell’interrogazione:

Interrogazione n. 7 MARRONI sulla riduzione dei costi del personale delle società partecipate - seduta dell'11.12.2014 - PAG. 1

Interrogazione n. 7 MARRONI sulla riduzione dei costi del personale delle società partecipate - seduta dell'11.12.2014 - PAG. 2

Interrogazione n. 7 MARRONI sulla riduzione dei costi del personale delle società partecipate - seduta dell'11.12.2014 - PAG. 3

2 Responses to "Il Comune di Teramo dorme sulla riduzione dei costi del personale delle società partecipate"

  1. mo guarda tu   15 dicembre 2014 at 13:39

    mo guarda tu se non fa entrare vinicio alla team!
    guarda da vicino vicino.
    che schifezz

Leave a Reply

Il Fatto Teramano è l'unico sito che ti permette di commentare senza registrazione ed in forma totalmente anonima. Sta a te decidere se includere le tue generalità o meno. Nel momento in cui pubblichi il tuo commento dichiari di aver preso visione del nostro disclaimer e di accettarne le regole. Per inviare il tuo commento aiuta il sito a verificare la tua esistenza trascinando un'icona secondo le indicazioni e clicca su Commento all'articolo.

 

Your email address will not be published.