6 x 8 = 58 , I CONTI NON TORNANO

6 x 8 = 58 , I CONTI NON TORNANO

Schermata 2014-10-24 a 11.35.47Come al solito il Labro è attento come un falchetto alle notizie che riportano i giornali e che si leggono sui vari social . Oggi l’attenzione me l’ha carpita una foto, dove venivano riportati gli stipendi dei vari dirigenti del Comune e della Provincia Teramana, somme da capogiro, somme che attualmente non si vincono neanche alle lotterie. Inutile stare a dire che è una porcata, che non è giusto e altri commenti che non portano a nulla. Voglio fare l’economista e fare due conti per vedere se i ragionamenti di un contadino ridanno o sono folli. Sommando tutta la tabella dei 18 dirigenti il conto è di EURO 2.091.510,51, scusate se sbaglio a scriverlo ma chi cazzo l’ha scritta mai una cifra di quelle, comunque parliamo di DUEMILIONI E NOVANTUNOMILA CINQUECENTO EURO. Adesso, dico io, è ora di fare dei tagli e comunque rispettare i vari dirigenti trattandoli in maniera dignitosa e dandogli un’ottimo stipendio. Vado ad elencare le somme che potremmo pagare per i vari incarichi di Euro 30.000,00 cadauno, la somma per media è di euro 2.307,00 per 13 mensilità secondo me uno stipendiaccio per le competenze di un’impiegato statale. Cosi la collettività potrebbe risparmiare la bellezza di EURO 1.551.51,00.

Se ai vari dirigenti non va bene se ne potrebbero tranquillamente andare a FANCULO visto che se hanno le capacità di guadagnare certe somme non gli serve essere dipendente statale, che vadano ad aprire una bella partita iva e che si buttino nella giungla.

Creare un concorso con la chiarezza dei compiti e dei guadagni ma soprattutto ricordando che si occupa un posto di prestigio e se non onorato con il giusto impegno si va a casa. Sono certo che tanta gente verrebbe a proporsi e in mezzo a tutti ci sarebbero le eccellenze e non 18 STRONZI raccomandati. Con la somma risparmiata si potrebbe investire nella città che sta cadendo a pezzi e perché no dare una mano a chi non arriva a fine mese. Se questa mia proposta non è giusta o sbagliata chiedo di cambiare il nome al significato del Comune in “PRIVATO”. Ciao a tutti (meno che a sti 18) vado a mangiare ho fame.

 

Giuseppe Labro

 

2 Responses to "6 x 8 = 58 , I CONTI NON TORNANO"

  1. Tibisay   24 ottobre 2014 at 12:49

    Condivido nella sostanza e nei toni!
    Piuttosto dico io: organizziamo una bella manifestazione affinchè questi personaggi si riducano nettamente lo stipendio!
    Altro che passeggini!

    Si devono vergognare di andare in giro!
    E se facciamo una manifestazione, prepariamo dei volantini con la lettera di Letta a Catarra sulla raccomandazione della Becci!

  2. bertoldo   25 ottobre 2014 at 17:29

    un plauso, ovviamente a labro e Cristian Francia, che evidenziano questa palese stortura dei stipendi dei dirigenti comunali e provinciali.Viene veramente da incazzarsi nell’apprendere certi emolumenti,ma nessuno sembra volerci mettere mano, basti pensare che questi mega stipendi vengono spalmati sull’intero territorio nazionale, quindi per fare i conti del contadino come dice Cristian immaginiamo quanto si possa risparmiare mettendo mano in maniera seria a questa voragine finanziaria e questa casta di burocrati che vengono premiati a dispetto di cittadini e lavoratori che soffrono sempre più.

Leave a Reply

Il Fatto Teramano è l'unico sito che ti permette di commentare senza registrazione ed in forma totalmente anonima. Sta a te decidere se includere le tue generalità o meno. Nel momento in cui pubblichi il tuo commento dichiari di aver preso visione del nostro disclaimer e di accettarne le regole. Per inviare il tuo commento aiuta il sito a verificare la tua esistenza trascinando un'icona secondo le indicazioni e clicca su Commento all'articolo.

 

Your email address will not be published.