Proclamazione degli eletti in Comune: Teramo 3.0 da oggi è in Consiglio con Cristina Marroni.

Proclamazione degli eletti in Comune: Teramo 3.0 da oggi è in Consiglio con Cristina Marroni.

323Teramo 3.0In questo momento si sta procedendo al rituale della proclamazione degli eletti al Comune. E da oggi Teramo 3.0, nata solo 2 anni fa, è rappresentata ufficialmente in comune da Cristina Marroni, prima degli eletti nella lista Finalmente Pomante, e rappresentante e fondatrice del Movimento Teramo 3.0. Cristina è una mamma, e una appassionata docente di lettere. Abbiamo condiviso con lei momenti difficili, momenti di gioia, di lavoro. Le sue recensioni di libri, di cui è una accanita lettrice, sono tra le più apprezzate in Abruzzo. Il popolo di 3.0 da oggi ha un suo rappresentante in Consiglio Comunale, da oggi le nostre istanze saranno rappresentate con eleganza, stile, intelligenza, preparazione ferrea, fermezza e serietà. Grazie a Cristina, e grazie a tutti quelli che votandola, hanno reso possibile una rappresentanza ufficiale in comune al Movimento di Teramo 3.0.

Cristina riceverà presso la nostra sede, e come Teramo 3.0 le stiamo ricamando addosso uno staff multidisciplinare di calibro internazionale.

Per l’elaborazione delle proposte e per la trasformazione in istanze delle idee degli elettori, e anche di coloro che vogliano conoscerla meglio per iniziare un nuovo percorso insieme.

Teramo 3.0 cresce. Aiutateci a crescere sempre di più con la vostra vicinanza, le vostre critiche e i vostri suggerimenti.

 

Ce la faremo.

 

Teramo 3.0

3 Responses to "Proclamazione degli eletti in Comune: Teramo 3.0 da oggi è in Consiglio con Cristina Marroni."

  1. Tibisay   12 giugno 2014 at 14:41

    Mi sarei aspettata una nota anche su Pomante, considerato che è anche grazie a lui che voi siete entrati in Consiglio!
    Spero che stia per essere pubblicata!

  2. Anonimo   13 giugno 2014 at 2:15

    Questo sindaco che ha rivinto ma non è amato dai Teramani, in questa consigliatura non regnerà più sovrano. Avrà un’opposizione vera, dura e sincera, senza sconti, non come quella della passata consigliatura: tu dai o ti dai da fare per far avere un incarico a me e io sto zitto con te.

  3. Anonimo   13 giugno 2014 at 9:38

    Restando nell’anonimato faccio le congratulazioni a Cristina per il traguardo raggiunto.
    Nella speranza che nella squadra di governo brucchi non riproponga quegli assessori che nulla hanno fatto per la soluzione dei numerosi problemi della città, ma che ci hanno solo fatto vergognare, suggerisco di vigilare e lavorare dall’opposizione, sia per il rispetto del valore della politica e dell’importanza degli impegni assunti con i cittadini, ma soprattutto per dare voce alla città e perché si avvii quel rinnovamento e quella rigenerazione di cui tanto si sente il bisogno.

Leave a Reply

Il Fatto Teramano è l'unico sito che ti permette di commentare senza registrazione ed in forma totalmente anonima. Sta a te decidere se includere le tue generalità o meno. Nel momento in cui pubblichi il tuo commento dichiari di aver preso visione del nostro disclaimer e di accettarne le regole. Per inviare il tuo commento aiuta il sito a verificare la tua esistenza trascinando un'icona secondo le indicazioni e clicca su Commento all'articolo.

 

Your email address will not be published.