Manola: Ma parla come scrivi!

Manola: Ma parla come scrivi!

Schermata 2014-01-14 a 13.48.32Ma parla come scrivi! Mai proverbio fu così saggio! Ma…attenzione a non esagerare! È capitato, infatti, questa mattina, di aprire la posta e leggere un comunicato della consigliera Manola Di Pasquale, probabile candidato sindaco del Pd. Nulla da dire sulla candidatura (ognuno fa le sue scelte), ma sulla terminologia, bè, qui qualcosa la direi volentieri! La consigliera, infatti, nella sua nota, commenta i manola Di Pasquale 3risultati del sondaggio Governance Pool 2013, che danno in caduta libera l’attuale primo cittadino Maurizio Brucchi. Ed esordisce così: “Bay Bay Brucchi!”…c’è qualcosa che non torna. Penso e ripenso, leggo e rileggo quel “Bay Bay” e mi sorge un dubbio: è scritto correttamente? No!!!! “Ciao” in inglese si dice “Bye”! Si scrive “Bye”, si legge “Bai”!!! Vabbè, penso ancora, sarà stato un errore di scrittura, a chi non capita! Proseguo nella lettura ed ecco che cado nello sconforto più totale! Il finale è ancora più ad effetto ed il primo “Bay Bay” ha lasciato il posto ad un incomprensibile “Bya Bya Brucchi!” Se lo leggesse Mister Bean si sganascerebbe dal ridere! Invece a me cascano le braccia!

 

#Moscì

One Response to "Manola: Ma parla come scrivi!"

  1. pietro   15 gennaio 2014 at 8:42

    sganasciatevi con l’intervista su teleponte….dove chiama la presunta “vicesindaco” PARTNERS!!!

Leave a Reply

Il Fatto Teramano è l'unico sito che ti permette di commentare senza registrazione ed in forma totalmente anonima. Sta a te decidere se includere le tue generalità o meno. Nel momento in cui pubblichi il tuo commento dichiari di aver preso visione del nostro disclaimer e di accettarne le regole. Per inviare il tuo commento aiuta il sito a verificare la tua esistenza trascinando un'icona secondo le indicazioni e clicca su Commento all'articolo.

 

Your email address will not be published.